Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Test BMW 328i xDrive

Test: BMW 328i xDrive

Piacere di guida e stabilità in curva

13.05.2014

La nuova 328i xDrive è sinonimo di turbo, coppia motrice, efficienza e sicurezza. Ma il gioiellino di Casa BMW non prende in prestito solo il nome dalla berlina sportiva di classe media. In realtà fa le stesse cose, ma in modo diverso.

Design: chic. La berlina della triade BMW è imponente, con la parte posteriore copiata dalla ben riuscita Serie 5. Anteriormente, tra il doppio rene e i fari, ritroviamo alcuni elementi di design della nuova i8 in arrivo. La parte anteriore ha un design dinamico, con un muso profondo e un cofano allungato. Le linee sono quelle di una berlina, con quattro porte e un bagagliaio piuttosto capiente.

Gallery: Test BMW 328i xDriveInterni: pro e contro. Di sicuro siamo un passo avanti rispetto alla BMW Serie 5, ma questo è vero solo per la parte anteriore e soprattutto per il conducente, che assapora immediatamente l’atmosfera sportiva che caratterizza la berlina. Anche il passeggero seduto al fianco del guidatore può rilassarsi e godere di un grande schermo 16:9 (disponibile come optional), che può essere usato come un tablet.

I passeggeri seduti sui sedili posteriori non beneficiano, putroppo, del medesimo comfort, e la sensazione che provano è quella di trovarsi in un’auto di piccole dimensioni. L’abitabilità è comunque migliore rispetto alla BMW Serie 3, con un maggiore spazio a disposizione per le gambe. La concorrente Audi A4 offre un po' più spazio nei sedili posteriori, la Mercedes Classe C decisamente meno.

Bagagliaio: capiente. Il bagagliaio si trova nella parte posteriore dell’auto ed è accessibile dall'esterno, mediante il portellone, oppure dall'interno, al di sopra degli schienali divisi e ribaltabili. Una soluzione interessante è la parte centrale dei sedili, reclinabile separatamente (disponibile come optional), che può fungere da bracciolo e che consente di trasportare agevolmente sci o snowboard. Il bagagliaio ha un volume di 480 litri.

Gallery: Test BMW 328i xDriveMotore: come un diesel. Il motore quattro cilidri turbo benzina da 2 litri gira come un diesel (350 Nm a 1.250 giri) producendo lo stesso suono, almeno dopo la partenza a freddo. Dopo aver raggiunto la temperatura adeguata, il suono cambia: la 328i romba, senza essere però fastidiosa. Le sonorità si adattano molto bene alle sue prestazioni da sportiva. Il consumo extraurbano è di 6,7 litri, mentre il consumo giornaliero cittadino è di circa 8 litri.

Telaio: adattivo. Grazie alle sospensioni regolabili elettronicamente (disponibili come optional) può essere una vera sportiva oppure offrire una guida confortevole e rilassata. La distribuzione del peso, che a differenza di una berlina non è squilibrata nella parte anteriore, e uno sterzo sensibile ne esaltano la stabilità e la precisione in curva. Sarebbe, tuttavia, preferibile che l’auto fosse dotata di cerchi di diametro inferiore (quelli di serie sono di 17 pollici), anche se l’estetica ne risentirebbe.

Gallery: Test BMW 328i xDriveTrazione: integrale. Come si può intuire dal nome, questo modello BMW è dotato del sistema di trazione integrale intelligente xDrive, che rende la guida piacevole anche in condizioni difficili, ad esempio in presenza di neve o fango. Tale sistema, in condizioni di guida normali, distribuisce la coppia in rapporto 40:60 tra l'assale anteriore e quello posteriore. Se cambiano le condizioni di guida e aderenza, la distribuzione della coppia tra gli assali diventa variabile e la forza può essere deviata fino al 100% su un singolo assale. Questi interventi dinamici rendono più stabile la vettura e di conseguenza più sicura la guida, anche in curva.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.