Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prova Toyota Avensis

Prova: Toyota Avensis

Toyota Avensis

18.06.2009

Lavorazione ineccepibile, abitacolo generoso, molto spazio a disposizione anche per i bagagli, garanzia di comodità e praticità, sedili idonei per i viaggi lunghi, motore a benzina silenzioso: sono molte le caratteristiche positive della Toyota Avensis, proposta in vendita dall’inizio di quest’anno. Per contro però si tratta di un’auto in grado di suscitare poche emozioni. In sintesi: è un’automobile, ma nulla di più.

A bordo della Toyota Avensis si viaggia comodi sia davanti che dietro: i larghi sedili dall’imbottitura non danno motivo di lamentarsi neppure durante i viaggi lunghi, ed anche gli adulti seduti dietro hanno a disposizione tanto spazio sia in larghezza che in altezza. Lo stesso vale anche per il portabagagli dalla capacità di 500 litri che, ribaltando lo schienale dei sedili posteriori realizzato in due pezzi, consente di trasportare senza problemi anche oggetti piuttosto lunghi.

Nulla di speciale

Gallery: Prova Toyota AvensisChi spera di trovare un cockpit dallo stile ben studiato e capace di suscitare emozioni, rimarrà certamente deluso: tutto ispira un senso di solidità, ma è senza lode e senza infamia, esattamente come la carrozzeria. In compenso i materiali ben lavorati appaiono pregiati, l’ergonomia è encomiabile e gli strumenti circolari color ambra sono ben leggibili. Solo il sistema di intrattenimento con navigatore integrato è un po’ complicato e richiede un po’ d’esercizio.

Ineccepibile è anche il comportamento su strada di questa berlina lunga 4,70 metri: in autostrada viaggia sicura seguendo perfettamente il tratto rettilineo, vale a dire senza subire l’influenza del vento trasversale neppure a velocità sostenuta. Anche il comfort di rotolamento delle ruote da 16 pollici combinate di serie con il motore 1.6 a benzina è irreprensibile. Con i motori più potenti Toyota monta ruote e pneumatici più grandi, a scapito però del comfort.

Gallery: Prova Toyota AvensisOttimo compromesso

Mentre molte auto di provenienza asiatica spesso sono configutate in modo un po’ troppo rigido per il mercato europeo, con l’Avensis Toyota ha realizzato un compromesso ottimale. Questa berlina attutisce le irregolarità del fondo senza compromettere il dinamismo. Chi vuole può manovrare l’Avensis agilmente anche sulle strade extraurbane ricche di curve senza caricare o forzare troppo l’equipaggiamento di serie.

In curva il conducente può contare sul valido aiuto dello sterzo molto diretto e attivamente servoassistito: le eventuali sottosterzature o sovrasterzature rilevate dal programma di stabilità vengono contrastate autonomamente dall’auto con piccoli movimenti sterzanti, che lo mantengono correttamente in rotta.

Gallery: Prova Toyota AvensisElemento “clou”

Il motore a benzina di base da noi testato è un gruppo da manuale. I suoi 132 CV e 160 Newtonmetri (a 4.400 giri) sono certamente sufficienti per fare avanzare l’Avensis con una velocità adeguata affrontando senza problemi il flusso del traffico. Viceversa manca un dinamismo longitudinale di un certo livello. In particolare questo 4 cilindri pecca in fatto di ripresa, cosa che è possibile compensare soltanto intervenendo parecchio sul cambio a 6 marce di serie di tutto rispetto.

Gallery: Prova Toyota AvensisDurante i sorpassi in autostrada non si può evitare di cambiare marcia, e anche i tratti in pendenza danno un po’ di filo da torcere a quest’auto dal peso di 1,5 tonnellate. L’Avensis può raggiungere una velocità massima di 200 km/h, per la quale occorre però un po’ di rincorsa. I 100 km/h vengono raggiunti dopo poco più di 11 secondi, e da circa 160 km/h lo sviluppo di potenza diventa sensibilmente più lento.

Chi preferisce una corsa più veloce, deve mantenere il motore su di giri, cosa che si ripercuote sul consumo di benzina. Per una marcia a velocità sostenuta occorre bruciare 10 litri buoni di carburante. La nostra auto di prova ha consumato in media poco più di 8 litri di benzina super. La capacità del serbatoio del carburante di 60 litri richiede una sosta presso una stazione di rifornimento ogni 650 km.

Gallery: Prova Toyota AvensisMancano molti extra

Nella versione “Avensis” questa Toyota è dotata di radio completa di lettore CD con ingresso Aux, sette airbag, freno di stazionamento elettronico (senza assistente di marcia in pendenza), alzacristalli elettrici sul lato anteriore, computer di bordo e climatizzatore. Per qualche comfort in più, come ad esempio accensione automatica delle luci, sensore pioggia, impianto viva-voce Bluetooth, dispositivo Tempomat, alzacristalli elettrici sul lato posteriore e climatizzatore automatico, bisogna guardare tra gli optional.

Peccato soltanto che l’equipaggiamento top “Executive” non è disponibile per il motore di base e che il sistema anti incidenti Pre-Crash Safety radar assistito, l’assistente per parcheggio, i proiettori al Bi-Xenon, il corredo in pelle con sedili a regolazione elettrica e l’assistente di tenuta di strada sono addirittura riservati al grosso diesel con cambio automatico.

In conclusione

L’Avensis non suscita grosse emozioni, ovvero non entusiasma con un design accattivante o apparati tecnici sensazionali. Non è neppure esattamente ecologica, in quanto non sono disponibili né un dispositivo di accensione e spegnimento automatico né una versione ibrida. Anche il motore 1.6 a benzina non garantisce il massimo divertimento a bordo, tuttavia non dà neppure motivo di segnalare caratteristiche negative. Una buona lavorazione solida, una spaziosità generosa e un motore sufficientemente potente fanno dell’Avensis un acquisto riuscito, quanto meno per chi desidera semplicemente un’automobile.

Gallery: Prova Toyota Avensis

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.