Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prova Skoda Octavia berlina

Prova: Skoda Octavia berlina

Pensata per le famiglie

16.07.2013

L'ultima versione dell'Octavia si distingue per un design moderno ed essenziale, in linea con la nuova filosofia della casa Ceca.

Si presenta come un auto particolarmente adatta alle famiglie grazie ad una versatilità che la rende una berlina con caratteristiche da station wagon. Spaziosità e comfort risultano due importanti punti di forza di questo modello.

Gallery: Prova Skoda Octavia berlinaColpiscono subito i suoi tratti decisi e spigolosi che ritroviamo, per esempio, negli sbalzi triangolari del portellone del bagaglio o nelle sporgenze superiori delle portiere posteriori.

Gallery: Prova Skoda Octavia berlinaModifiche molto interessanti anche per gli interni, che risultano davvero spaziosi e confortevoli oltre che accessoriati da vari dispositivi di sicurezza che per la prima volta compaiono su questa berlina. Innanzitutto l’Adaptive Cruise Assistant, il sistema che automaticamente mantiene la distanza di sicurezza dal veicolo precedente; l’Intelligent Light Assistant, che attiva e disattiva automaticamente gli abbaglianti; l’Automatic Parking Assistant che facilita le manovre di parcheggio e a breve arriverà anche la tecnologia che riconosce i segnali stradali.

In Casa Skoda ci si è "divertiti" ad abbellire la nuova berlina con porta bicchieri regolabili, un piccolo portarifiuti nella portiera del conducente, uno spazio porta cellulare che, grazie alla tecnologia ad induzione, provvede a migliorare il più possibile la ricezione, una presa da 230 Volt e uno scomparto porta occhiali nel tettuccio.

Non una semplice berlina

Gallery: Prova Skoda Octavia berlinaLa capacità del bagagliaio (da 590 a 1.740 litri) potrebbe addirittura far impallidire alcune station wagon: è infatti possibile abbassare i sedili posteriori e aprire il lunotto del portellone, consentendo così di caricare in maniera ancora più agevole lo spazioso vano di stivaggio.

Gallery: Prova Skoda Octavia berlinaPer quanto riguarda il propulsore sono cinque le motorizzazioni disponibili per questo modello: tre benzina (1.2 TSI, 1.4 TSI e 1.8 TSI) e due diesel (1.6 TDI e 2.0 TDI), con la possibilità di scegliere tra cambio manuale o DSG a doppia frizione. L’offerta comprende tre allestimenti: Active, Ambition ed Elegance, caratterizzati da una dotazione di serie particolarmente ricca, già a partire dalla versione base.

Gallery: Prova Skoda Octavia berlinaAnche sulle strade extraurbane l’Octavia diesel, attualmente più potente, con i suoi 150 CV non delude assolutamente. Lo sprint da 0 a 100 km/h si compie in 8,6 secondi e, grazie alla coppia massima di 320 Nm, anche nei piccoli scatti intermedi viene sfoderata grande grinta. Durante il giro di prova su fondo leggermente in discesa è stata raggiunta una velocità massima leggermente maggiore ai 235 km/h, secondo l’indicazione del tachimetro.

Grazie al sistema di avviamento e arresto automatico e alla cosiddetta funzione “veleggiamento”, che scatta appena si toglie il piede dall’acceleratore, anche chi tende ad adottare una guida sportiva riesce a consumare meno di sette litri.

Gallery: Prova Skoda Octavia berlinaI prezzi vanno dai 18.610 Euro della Octavia 1.2 TSI 105 CV (77 kW) Active ai 26.560 Euro del 2.0 TDI CR 150 CV (110 kW) Elegance DSG. La Octavia 1.6 TDI CR 105 CV (77 kW) Ambition viene offerta a 21.870 Euro.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.