Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Prova: Mercedes-Benz B 180 CDI

Prova: Mercedes-Benz B 180 CDI

Lo scoiattolo Ciop

23.12.2006

Tutti conoscono gli scoiattoli Cip e Ciop. Cip, riflessivo e calcolatore, e Ciop, vivace ed impulsivo. Anche alla Mercedes le cose stanno un poò così: la classe A è piuttosto l'auto adatta ad una clientela tranquilla, mentre la classe B, con la sua gestione intelligente degli spazi, il design frizzante e le prestazioni dinamiche, si rivolge più a clienti giovanili.  

Prova Mercedes-Benz B 180 CDIGli strateghi della Mercedes definiscono il nuovo segmento di mercato da loro creato e a cui appartiene la classe B "sports tourer". Il concetto è semplice: maggiore abitabilità, design eccitante e piacere di una guida dinamica. Lo scoiattolo Ciop di Stoccarda richiama da un punto da vista estetico la classe R, mentre la parte tecnica viene dalla serie A. Ne consegue che anche nella B viene ripresa la sperimentata struttura a sandwich. Motore e cambio sono in parte collocati sotto la parte dell'abitacolo riservata al passeggero.

Tanto spazio

Prova Mercedes-Benz B 180 CDIConseguenza: un notevole guadagno in termini di spazio negli interni che va tutto a favore dei passeggeri. L'abitacolo diventa ancora più spazioso grazie al lungo interasse (2,78 metri per una lunghezza complessiva di soli 4,27 metri). Anche dietro la libertà di movimento è ampiamente sufficiente. L'altezza della seduta, strutturalmente determinata, aumenta a sua volta il fattore comodità. Il conducente ha sempre tutto sotto controllo nel traffico. Dai finestrini ampi e posizionati in basso entra luce in quantità all'interno. E anche gli sguardi dei passeggeri possono spaziare liberamente all'esterno.

Arredata con gusto

Gli interni accattivanti invitano a mettersi comodi. I materiali usati fanno onore alla marca e non hanno solo un aspetto raffinato nel vederli, lo sono anche quando si toccano. Tutti gli elementi di comando sono collocati in modo logico. Dietro è però necessario effettuare qualche contorsione per raggiungere gli alzacristalli. Sui sedili comodi e non troppo morbidii, dotati di una sufficiente tenuta laterale, si trova in fretta la posizione ideale. A meno che non si superi 1,90 m di altezza. Al di sopra si verifica un conflitto di interessi: se si assume la distanza ottimale dal volante non si ha più spazio per le gambe, se ci si sposta all'indietro il volante si allontana. È solo con un sovrapprezzo di 156,60 Euro che il volante diventa regolabile anche in profondità.

Piccola ma potente

Una volta trovata la giusta posizione non vi sono altri ostacoli ad una escursione. La nostra B 180 CDI è, contrariamente a quanto il nome lascerebbe supporre, motorizzata con un diesel da 1,9 litri. A 4.200 giri fornisce un massimo di 109 CV. La vettura di Stoccarda, con i suoi 1.435 chilogrammi di peso, si presenta ricca in spontaneità ed energia e lascia appena intuire una sospensione del turbo. La coppia massima si raggiunge già a 1.600 giri e resta costante a 250 Nm fino a 2.600 giri. La B 180 CDI accelera in 11,3 secondi a 100 km/h e la velocità massima è di 183 km/h. Il cambio è manuale e di serie a sei marce. Si dimostra preciso, morbido e regolato in modo ottimale.

Per ogni tipo di guida

La classe B acquista si merita molti punti a favore in fatto di telaio. La sport tourer è dotata di serie di un sistema di ammortizzazione selettiva, con cui le energie degli ammortizzatori vengono adeguate alla rispettiva situazione di guida. In pratica ciò significa che con una guida normale e tranquilla l'ammortizzazione della B si presenta morbida e confortevole. Gli ammortizzatori a gas neutralizzano quasi tutte le irregolarità e anche i giunti trasversali lasciano la Mercedes indifferente. Quando il sistema intelligente si accorge che il conducente assume uno stile di guida sportivo, l'ammortizzazione viene ridotta e la classe B viene stabilizzata al meglio nelle curve veloci o nei rapidi cambi di corsia.

Assistenza oculata

Lo sterzo preciso ma non troppo diretto viene supportato dal dispositivo steer control (incluso nel sistema ESP di serie). Il servosterzo si attiva in situazioni critiche di guida e aiuta il conducente a stabilizzare il veicolo. E comunque la classe B, ben piazzata sulla strada con la sua trazione anteriore, non abbandona tanto facilmente la propria via. Nonostante l'altezza quasi paragonabile a quella di un van di 1,60 metri, è tanto agile quanto una berlina.  

Animale da soma

Forte del suo bagagliaio di serie di 544 litri di volume la classe B supera però la maggioranza della berline. Con i sedili posteriori abbassati offre fino a 2.245 litri di spazio. Chi ordina l'easy vario system (290 Euro) può rimuovere completamente gli schienali dei sedili posteriori ed il sedile del passeggero. Ciò richiede però una certa abilità e soprattutto di forza perché i sedili sono tutt'altro che leggeri.

Conclusione

Caratteristiche di guida dinamiche e abitabilità di prim'ordine - l'auto perfetta, dunque, per giovani famiglie e sportivi amanti del tempo libero? Sì, però il prezzo si indirizza a una clientela più matura, perché parte da 25.752 Euro. Con gli equipaggiamenti speciali (fra cui fari bi-xenon 1345,60 euro, alzacristalli elettrici posteriori 371,20 Euro, climatizzazione automatica 574,20 Euro e autoradio con lettore CD 765,60 Euro) si supera in fretta il tetto dei 30.000 Euro. In modelli comparabili, quali Seat Altea o Ford Focus C-Max, i prezzi cominciano oltre 5.000 più in basso. D'altra parte la B 180 CDI ricompensa il suo autista con bassi consumi. Meno di sette litri per 100 chilometri nel traffico cittadino non rappresentano alcun problema e con una guida moderata fuori città è possibile anche un cinque prima della virgola.

DATI TECNICI  

Carrozzeria  
Peso a vuoto (kg): 1.435
Carico utile (kg): 445
Volume del bagagliaio (litri): 544 - 2.245

Motore e trazione  
Motore: a quattro cilindri da 1,9 litri
Potenza (cv a giri/min): 109 / 4.200
Coppia (Nm a giri/min): 250 / 1.600 - 2.600
Trazione: trazione anteriore
Cambio: cambio manuale a 6 marce

Prestazioni  
da 0 a 100 km/h (s): 11,3
Velocità massima (km/h): 183

Consumo e ambiente  
Carburante: diesel
Consumo in prova (l/100 km): 6,3
Emissioni CO2 (g/km): 146

Costi  
Prezzo base (€): 25.752

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter gratuita di AutoScout24. Più di 400.000 iscritti!

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.