Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Prova: Jaguar XKR

Prova: Jaguar XKR

Jaguarrr

17.11.2006

Circa 300 Cv nella Jaguar XK sono abbastanza, per farne una macchina molto veloce ed elegante. Ma ciò non è abbastanza per Jaguar, perché come da tradizione, al modello standard, segue una variante R ancora più sportiva. In questo caso circa 400 CV. Spregiudicatamente abbiamo sottoposto la gattina con il compressore ad un primo test. La XKR eroga appena 420 CV, "solo un numero", si sdrammatizza alla Jaguar - in modo tipicamente inglese. E ciò d'altra parte è anche comprensibile, dal momento che la più sportiva XK, a Monaco e Stoccarda eroga già 500 CV.

Nessun numero, per piacere

Prova Jaguar XKRConfrontate alla Jaguar, i numeri ci dicono in definitiva, che la XKR è leggera come una Porsche 911 Turbo e 200 kg (o 30 casse di vino) più leggera della Cabrio, di una BMW M6 aperta e rispetto ad una SL 500, è meglio tacere. Si cercano tabelle di paragone con Kg per CV o per Nm, grafici nei quali si ha una stellina per la XKR, poi la formula "XK + 30 % = XKR", e da non dimenticare la coppia massima di 560 Nm e uno "0-100" in soli 2,5 secondi. Io non ho portato nessun concorrente per un confronto, nessun programma al computer e cronometri, dal momento che sono in grado di farla partire anche senza molti numeri. Mi piacerebbe soltanto sapere, come una XK può essere sinonimo di così tanta sportività, senza sminuire la sua personalità.

Inizio deludente

Già dai primi metri rimango deluso. La supersportiva inglese è esattamente come il fratello più fiacco. All'interno nessuna sportività extra, se si esclude l'emblema ad R sul volante, il pomello del cambio e il contagiri. Quello che mi colpisce subito e si prolunga nel tempo è la ventilazione dei sedili, che crea un ambiente notevolmente confortevole. In un ambiente particolarmente arieggiato mi spingo giù dall'uscita dell'hotel e volto alle prime curve. Imponenti cerchi da 20 pollici, posteriori nel formato 285/30 - che normalmente lasciano sentire ogni singolo ciottolo sulla strada. O gli spagnoli hanno pulito i loro vicoletti o la Jaguar ha privato la XKR del telaio sportivo.

Tutto qui?

All'uscita del centro abitato voglio sincerarmi che ci siano tutti i cavalli. Ed è cosi: inesorabili spingono la Gran-Turismo. LaXKR ha molta potenza! Il nuovo modello è privo del rombo del compressore del precedente. A 3.000 giri il suono metallico si percepisce appena, e l'otto cilindri sviluppa la sua piena coppia massima. Il contagiri si avvicina ai 6.000 molto rapidamente e l'automatico passa velocemente alla marcia successiva.

Aggiungere

Prova Jaguar XKR"Sarà un test piuttosto spettacolare, penso quando vedo le prime strade a serpentina davanti a me. Vengono impiegate le altalene del cambio dietro il volante caratteristiche della XK, che mettono in condizione di poter usare velocemente il cambio automatico a sei rapporti. Le decelerazioni della cambiata sono quasi inesistenti, il convertitore automatico crea un rapporto diretto tra il motore e la strada. La zona rossa del contagiri inizia già ai 6.000 giri (il limite è attivo sui 6.500) devo cambiare rapidamente. Già a 2.000 giri il motore tira in modo potente, e dà spettacolo – già 2.000 giri più in basso che in una Porsche o in una BMW.

Precisione senza irrequietezza

Benché il telaio e lo sterzo mostrano eccessiva durezza, la XKR è in grado di misurare le curve col compasso in modo sorprendentemente preciso e in un tempo mozzafiato. L'ESP (controllo elettronico di stabilità) interviene sempre una volta tolto il gas. Senza ESP la vettura va ancora più spedita in curva.

Le cambiate non possono far perdere le staffe alla Jaguar: stoica mi porta lungo le serpentine della Rioja spagnola. La più sportiva delle Jaguar rimane neutrale. Un provocato sovrasterzo presuppone una accelerata estremamente rude. I freni della XKR si lasciano dosare eccellentemente e rallentano energicamente la macchina. I dischi dei freni ventilati sono chiaramente più grandi e robusti rispetto a quelli della normale XK. Ai nostri test su strade a serpentina impegnative e fuori dal comune la vettura offre un chiaro Fading. Gli esemplari nelle prove sottoposti ad una serie di sollecitazioni estremamente forti e test e perciò delle guarnizioni dei freni minimizzate. Verificheremo di nuovo questo particolare nei test successivi.

'e un erotico frastuono

Passate le pareti rocciose apro i finestrini laterali. Ed effettivamente gli ingegneri alla Jaguar dovrebbero rivedere qualcosa a proposito della tecnica del sound della XK: da 4.000 giri oltre al tipico suono del V8 compare un suono estremamente fastidioso, che si fa sentire soprattutto nei tunnel scuri e stretti…. Ancora un pò stordito do un'occhiata veloce al computer di bordo, che mi trasporta di nuovo rapidamente nel qui ed ora: consuma in modo spaventoso 25 litri ogni 100 km di strade impervie. Anche questi aumentano, se si considerano esclusivamente le serpentine: la sventata arriva a dei completamenti extraterrestri 40 litri…. Questi consumi massimi sono naturalmente scorretti, perché il consumo di un'auto nei tragitti misti di tutti i giorni dovrebbe essere misurato. La Jaguar insiste sul fatto che il nuovo motore sovralimentato 12,3 litri compatibile alla normativa europea (EU)- Mix dovrebbe essere più sobrio di quello precedente. Un percorso a lungo raggio di 8,6 litri (EU) invece risulta eccessivamente teorico come i nostri 40 litri – un consumo nel traffico di 19,1 litri (EU)al contrario no. Questo verrà dimostrato da un test.

Bilancio

Ci sono due caratteristiche che, accanto al prezzo di 95.000 Euro per la Coupè, possono offuscare un pò la gioia di una XKR: un ESP non troppo sportivo, che dovrebbe essere un pò più sfrenato. E il consumo, che in rapporto al motore del modello precedente nonostante un netto aumento della prestazione, dovrebbe essere migliorato, ma è sempre ad un livello troppo alto. A prescindere dal fatto che la XKR è molto meglio della XK. Innanzitutto il motore garantisce una prestazione disinvolta. E' soprattutto la mancanza di irrequietezza che da un' impressione più attendibile. Con la serie "R" la XK è diventata ora una macchina molto sportiva e agile, con la quale si puo viaggiare molto solidamente.

La concorrenza non offre niente di paragonabile .

DATI TECNICI

Carrozzeria
Peso a vuoto: 1.770 kg
Portata: 310 kg
Volume del vano portabagagli: 300 litri (VDA)

Motore e cambio  
Motore: 4,2 litri 8 cilindri
Potenza (CV per numero di giri/min): 416 /6.250
Coppia massima (Nm per numero di giri/min):560/4.000
Trazione: posteriore
Cambio: automatico a sei rapporti

Prestazione
Prestazione: da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi
Velocità massima: 250 (km/h)

Consumo e Ambiente
Carburante: Super
Consumo medio: (1/100 m) 12,3 (8,6 -19,1)
Emissioni Co2 (g/km): 294

Prezzi
Prezzo base: 94.990 Euro

Optional consigliati
Luci che segnalano le curve (610,-)
Pneumatici da 20 pollici 255/35 v , 585/30h (2.100,-)
Tempomat (1.445,-)
Chiave elettronica con funzione di avviamento senza chiave Keyless - Entry:(550,-)
Sistema Surround (1.290,-)

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.