Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prova Bmw 120d Coupé

Prova: Bmw 120d Coupé

Sorprendenti prestazioni

02.10.2008

Con 120d Coupé la serie 1 BMW conquista coloro che non la consideravano un'auto adatta alle gite fuori porta. La beniamina di BMW conserva tutte le virtù del suo motore diesel distinguendosi per una coda corta e muscolosa e per il cofano bagagli aerodinamico, acquistando un'immagine unica nel suo segmento: la due porte compatta è senza dubbio un piccolo tesoro di BMW dai bassi consumi che assicura puro divertimento alla guida.

In più, è dotata di serie di un ampio pacchetto di misure di riduzione del consumo e delle emissioni, come previsto dalla strategia di sviluppo BMW Efficient Dynamics.

Cofano anteriore allungato e coda corta

Gallery: Prova Bmw 120d CoupéLa nuova BMW Serie 1 Coupé spicca per la sua estetica compatta, caratterizzata dalla coda corta e dal cofano bagagli arricchito da un profilo aerodinamico e una terza luce di stop. Rispetto alla versione a 3 e 5 porte, la 120d Coupé è più lunga di 13 centimetri ed internamente offre spazio sufficiente per alloggiare comodamente quattro persone.

Prestazioni

Gallery: Prova Bmw 120d CoupéBMW non offre per il momento una motorizzazione diesel di bassa potenza nella serie 1 Coupé, ma in effetti le prestazione del motore sono eccellenti. Il nuovo propulsore è un diesel 2,0 litri quattro cilindri con Variable Twin Turbo e iniezione Common-Rail, ed eroga una potenza di 150 kW/204 CV garantendo un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,0 secondi. In autostrada, si può tranquillamenete viaggiare in sesta marcia a 100 km/h ad un regime di giri adeguato che garantisce una risposta rapida ai comandi. In quarta marcia, ad esempio, la 120d Coupé impiega 6,4 secondi per passare da 80 a 120 km/h.

Al volante

Gallery: Prova Bmw 120d CoupéForse la nuova BMW Serie 1 Coupé non è tra le più agevoli per accesso ai sedili posteriori ma, senza ombra di dubbio, offre un'ottima posizione di guida grazie anche alla regolazione del volante, perefettamente adattabile all'altezza del pilota. La nostra auto di prova non ne era dotata ma, per chi lo desiderasse, sono disponibili i sedili sportivi a regolazione elettrica. In ogni caso l'equipaggiamento di serie è ottimo. La nostra 120d Coupé di prova montava pneumatici Pirelli Euforia 225/45 R17, caratterizzati dal sistema Run Flat e dalla grande resistenza, garantendo una minore ususra e quindi minori consumi. Di serie la BMW 120d Coupé monta pneumatici di tipo Run Flat da 16 pollici.

Gallery: Prova Bmw 120d CoupéProvando il piccolo tesoro compatto BMW, abbiamo verificato che l'ESP entra in azione un pò prima di quanto normalmente avvenga nelle BMW. Tra i fattori che ci hanno piacevolmente sorpreso segnaliamo la buona capacità di frenata dei dischi ventilati da 300mm. Il consiglio che possiamo dare è di scegliere come optional la sospensione sportiva, anche se quella offerta di serie garantisce un'andatura senza esitazioni.

Efficient Dynamics

Gallery: Prova Bmw 120d CoupéAnche senza alcuna aggiunta di prezzo, la Serie1 Coupé è equipaggiata egregiamente. BMW assicura nella scheda tecnica che il consumo di carburante può essere al di sotto dei 5 litri (esattamente 4,8 litri) se si mantiene una guida tranquilla. Un dato incredibilmente positivo: durante la nostra prova abbiamo registrato un consumo di 4,6 litri percorrendo 100 km in autostrada, sempre mantenendo la sesta marcia.

Gallery: Prova Bmw 120d CoupéDegno di nota è il pulsante Start&Stop a funzione automatica. Ogni qual volta il motore rileva un regime minimo di velocità, il sistema Efficient Dynamics riduce la somministrasione di carburante. Tale funzionalità ben si coniuga con un utilizzo della vettura nel ciclo urbano, specialmente in tragitti ove abbondano i semafori. Il sistema può in ogni caso essere disabilitato premendo il pulsante Start&Stop.

Valore aggiunto

Gallery: Prova Bmw 120d CoupéIl vero valore aggiunto della compatta BMW è però rappresentato dal cofano bagagli. Il bagagagliaio ha una capienza massima di 370 litri, rispetto ai 330 della versione a 4 e 5 porte. Abbattendo completamente i sedili posteriori si ha a disposizione una superfice di carico sufficiente per caricare bagagli non eccessivamente voluminosi. Con un piccolo sovrapprezzo è possibile avere un piccolo kit medico che scompare in un'apposito settore del portabagagli. La nostra auto di prova era fornita anche di un estintore.

Conclusioni

BMW offre con la serie 120d Coupé un'auto dalle ottime prestazioni e dai consumi sorprendenti. Efficiente è senza dubbio l'aggettivo che meglio rappresenta la nuova nata in casa BMW nel segmento delle compatte.

Gallery: Prova Bmw 120d Coupé

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.