Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prova auto usate Mercedes Classe B

Prova auto usate: Mercedes Classe B

Mercedes Classe B

21.07.2009

Realizzata sulla base della nuova Classe A, la monovolume tedesca condivide con la piccola Mercedes anche la meccanica collaudata e affidabile.

Rari i casi di problemi all’elettronica (spia dell’ESP che si accendeva senza motivo), al volano bimassa e alla frizione delle diesel (tutti inconvenienti risolti entro il 2005). Un’auto costruita nel 2006 si può quindi rivelare una buona occasione, anche se le quotazioni, visto il buon successo di vendite, sono tendenzialmente alte.

La Classe B si fa apprezzare pure per la linea originale e l’abitacolo spazioso e ben rifinito. Le più “gettonate” risultano, come sempre, le versioni a gasolio, nonostante il motore, un 2.0 con due diversi livelli di potenza, sia un po’ “ruvido” e rumoroso.

Gallery: Prova auto usate Mercedes Classe B Si carica bene

Il portellone ampio facilita le operazioni di stivaggio delle valigie e nasconde un bagagliaio di tutto rispetto: il volume utile va da 544 a 1645 litri.

Curve sicure

La Classe B non è grintosa solo nella linea. Specie con i motori più potenti, infatti, questa Mercedes è brillante e rapida quasi come una piccola sportiva. Bisogna però fare i conti con un assetto piuttosto rigido, che penalizza il comfort di marcia.

Interni ben fatti

L’abitacolo è sicuramente uno dei punti di forza di questa tedesca. Ampio e ben rifinito, accoglie senza problemi cinque persone. Tra gli optional più interessanti, l’ampio tettuccio apribile: migliora la climatizzazione, rende gli interni più luminosi e trasforma la Classe B quasi in una cabrio.

Gallery: Prova auto usate Mercedes Classe B La qualità c’è

I sedili anteriori sono comodi e ben fatti. Plancia e consolle hanno un aspetto moderno e sono realizzate con materiali di qualità. Non manca, però, qualche neo, come il retrovisore che vibra sulle

diesel (al minimo), la chiusura centralizzata rumorosa e il cambio duro nel passaggio tra la prima e la seconda per un problema di lubrificazione del disco frizione (fino al 2005).

Gallery: Prova auto usate Mercedes Classe B Le dotazioni di serie

ABS; airbag frontali e laterali; alzavetro elettrici anteriori e posteriori; cerchi in lega; climatizzatore; controllo elettronico di stabilità e di trazione; fendinebbia; sedile di guida e volante regolabili in altezza.

Dati tecnici

Grazie all’ottima disponibilità di spazio per persone e bagagli, la Classe B è adatta un po’ a tutti gli usi. E per sfruttare queste doti, il motore più adatto è il 2.0 diesel da 140 CV. Scattante e poco “assettato”, il 200 CDI ha buone prestazioni: 200 km/h la velocità massima e 9,6 secondi lo “0-100” dichiarati. È però un po’ rumoroso.

Dati tecnici
 
Marca e modello   Mercedes Classe B
Equipaggiamento   200 CDI Sport
Motore    
Cilindrata (cm³)   1991
Numero e disposizione dei cilindri   4 in linea
Potenza max kW (CV)/giri   103 (140)/4200
Coppia max (Nm)/giri   300/1600
Cambio   6 marce manuale
Trazione   anteriore
Specifiche    
Freni anteriori   dischi autoventilanti
Freni posteriori   dischi
Bagagliaio (litri)   544/1645
Peso con conducente (kg)   1360
Lunghezza/larghezza/altezza (cm)   427/178/160
 
Più dati
Meno dati
 

Gallery: Prova auto usate Mercedes Classe B

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.