Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Prova auto usate: BMW Serie 1

Prova auto usate: BMW Serie 1

BMW Serie 1

03.11.2009

La BMW Serie 1 punta tutto sul marchio di prestigio e su prestazioni e tenuta di strada da sportiva, favorite dagli ottimi motori a benzina e a gasolio e dalla trazione posteriore (è l’unica media ad averla). Doti queste che fanno passare in secondo piano l’abitabilità posteriore scarsa e le finiture non proprio da prima della classe.

Prova auto usate BMW Serie 1Gallery

L’affidabilità è di ottimo livello: la 1 sfrutta la collaudata meccanica della “sorella maggiore” Serie 3. Trovarne una d’occasione non è difficile e le quotazioni sono leggermente inferiori a quelle delle altre BMW.

La riconosci a prima vista

È una vera BMW e non lo nasconde: cofano motore lungo, doppi fari che si estendono fin sulla fiancata, profonde nervature che attraversano un po’ tutta la carrozzeria. La vera novità, però, è il portellone: è la prima auto della Casa tedesca a cinque porte.Prova auto usate BMW Serie 1

Dietro è piccola

Grazie alle molteplici regolazioni di sedile e volante, tutti posso “tagliarsi” su misura  la posizione di guida. Dietro lo spazio è poco sia in larghezza sia in lunghezza.

Si può fare di più

Come su tutte le BMW di nuova generazione, plancia e consolle sono spoglie e quasi prive di comandi. Le plastiche utilizzate per i rivestimenti sono di discreta  qualità, ma non adeguate al prezzo dell’auto. Sono però montate in modo preciso.Prova auto usate BMW Serie 1

BMW 120d Futura

È sufficiente sedersi al posto di guida per capire di avere a che fare con una sportiva vera: sedile rigido e profilato, volante piccolo e verticale, pedaliera perfettamente allineata. Basta poi premere il tasto che serve ad avviare il 2.0 turbodiesel, innestare la prima e partire accelerando a fondo per rendersi conto delle potenzialità della media BMW. Certo, anche usata la Serie 1 non si trova a prezzi stracciati. Ma poterla guidare ricompensa abbondantemente il sacrificio economico.

Luce intensa

Prova auto usate BMW Serie 1L’auto che abbiamo provato aveva l’assetto sportivo (optional): sospensioni più rigide, distanza da terra ridotta di 15 mm, cerchi di 17 pollici di diametro. Così “agghindata” la Serie 1 si guida come un “go-kart”. Fanno parte della dotazione di serie, invece, i fari bixeno: la visibilità di notte e con il brutto tempo migliora notevolmente.

I nostri test

Semaforo rosso, verde... via! E in un lampo si è di nuovo pronti a scattare all’apparire della luce verde: anche in città la Serie 1 è a suo agio, grazie alle dimensioni contenute e al motore esuberante, che fa perdonare una frizione un po’ “pesante”. In curva, la 1 disegna traiettorie perfette, merito dello sterzo rapido e preciso e dell’ottimo assetto. Al resto ci pensa il 2.0: una vera “furia”.

Dati tecnici
 
Marca e modello   BMW Serie 1
Equipaggiamento   120d Futura
Motore    
Cilindrata (cm³)   1995
Numero e disposizione dei cilindri   4 in linea
Potenza max kW (CV)/giri   120(163)/4000
Coppia max (Nm)/giri   340/2000
Cambio   6 marce manuale
Trazione   posteriore
Specifiche    
Freni anteriori   dischi autoventilanti
Freni posteriori   dischi
Bagagliaio (litri)   330/1150
Peso con conducente (kg)   1340
Lunghezza/larghezza/altezza (cm)   423/175/143
 
Più dati
Meno dati
 

Le dotazioni di serie

ABS; airbag frontali, laterali e a tendina; alzavetro elettrici; cerchi in lega; “clima”; controllo elettronico di stabilità; fari bixeno; fendinebbia; radio con cd; sensori di parcheggio.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.