Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prova auto usate Alfa Romeo 156

Prova auto usate: Alfa Romeo 156

Alfa Romeo 156

19.05.2009

Linea affascinante, tenuta di strada da sportiva, materiali di qualità, ottime prestazioni tante occasioni tra cui scegliere: la 156 familiare ha tutte le carte in regola per competere con le più blasonate rivali tedesche.

E sul mercato dell’usato ha un asso in più nella manica: le quotazioni basse. La Sportwagon, poi, è nata quando l’auto italiana era già un progetto “maturo”: L’affidabilità è quasi teutonica.

Le 156 prodotte dopo il restyling del 2003, infine, possono contare su sei anni di collaudi e affinamenti alla meccanica, su motori ancora più potenti e “sobri”, su un netto miglioramento delle finiture e su una linea che non ha nulla da invidiare a quella della nuova 159.Gallery: Prova auto usate Alfa Romeo 156

Linea filante

Il tetto molto inclinato nella parte posteriore, le maniglie delle porte dietro nascoste danno parecchio slancio alla carrozzeria. A scapito, però, di abitabilità e baule.

Carica poco

Il vano di carico è piccolo e di forma poco regolare: i passaruota sottraggono parecchio spazio. La situazione migliora abbattendo il divano (tutto o solo in parte). È però comodo da caricare, grazie al portellone che si apre parecchio.

Gallery: Prova auto usate Alfa Romeo 156Dal 2002 è ok

L’abitacolo è stretto e basso, sia davanti sia dietro. Plancia, consolle e strumentazione hanno un aspetto sportivo e un po rétro. Fino al 2002, il montaggio poco curato dava origine a scricchiolii e rumorini. Qualche noia l’ha data anche il climatizzatore: non manteneva la temperatura impostata.

C’è la mano di giugiaro.E si vede

Era difficile migliorare il frontale della 156, ma Giugiaro, nel 2003, c’è riuscito: ampio scudo con baffi cromati, fari allungati, con proiettori tondi. Le auto costruite dopo il restyling hanno una linea grintosa e ancora attuale.

Abitacolo piccolo

La posizione di guida è da sportiva: braccia raccolte e gambe distese. Ma lo spazio è poco sia davanti sia dietro.

Una scelta di convenienza

La vettura provata è una 156 SW della Polizia Locale di Imola equipaggiata con il 1.8 TS trasformato a gas da un impianto sequenziale fasato della Tartarini Auto. Le familiari Alfa a benzina hanno quotazioni basse, che compensano abbondantemente il costo della trasformazione: un affare!

A tutto gas!

Il gas viene iniettato cilindro per cilindro e la gestione degli iniettori del metano è sequenziale rispetto a quelli della benzina: la centralina metano legge i comandi di quella a “verde” e li converte per gli iniettori a gas.

Gallery: Prova auto usate Alfa Romeo 156Le dotazioni di serie

ABS; airbag frontali, laterali e a tendina; alzavetro elettrici; cerchi in lega; chiusura centralizzata con telecomando; “clima”; controllo elettronico di trazione; interni in pelle; radio cd.

I nostri test

In città, si “soffre” a causa della frizione e del volante “duri” da azionare e dell’ampio diametro di volta, che penalizza inversioni di marcia e manovre. Ma basta affrontare qualche curva per apprezzare appieno la 156 Sportwagon: tenuta di strada e stabilità sono ai massimi livelli, lo sterzo consente di disegnare traiettorie millimetriche che le ottime sospensioni permettono di mantenere senza “sbavature”. Per quanto riguarda il motore, poi, che si vada a gas o a benzina non c’è differenza: la spinta è sempre valida e il “rombo” appagante. In autostrada, invece, c’è qualche rumore di troppo.

DATI TECNICI

Dati tecnici
 
Marca e modello   Alfa Romeo 156 SW
Variante di equipaggiamento   1.8 TS Distinctive
Cilindrata (cm³)   1910
Numero e disposizione dei cilindri   4 in linea
Potenza max kW (CV)/giri   103 (140)/6500
Coppia max (Nm)/giri   163/3900
Cambio   5 marce manuale
Trazione   anteriore
Freni anteriori   dischi autoventilanti
Freni posteriori   dischi
Bagagliaio (litri)   360/1180
Peso con conducente (kg)   1315
Dimensioni    
Lunghezza/larghezza/altezza (cm)   444/174/143
 
Più dati
Meno dati
 

Gallery: Prova auto usate Alfa Romeo 156

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.