Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prototipi & Concept VW Golf GTI Cabriolet Concept e Golf R Cabriolet Concept

Prototipi & Concept: VW Golf GTI Cabriolet Concept e Golf R Cabriolet Concept

Sogno ad occhi aperti

14.06.2011

Al tradizionale raduno GTI presso il lago Wörthersee è lecito sognare. I prototipi cabrio presentati durante questa edizione sono veramente auto da sogno, a cominciare dalla VW Golf GTI Concept e dalla VW Golf R Concept, frutto delle prove in cui si è letteralmente sbizzarrita la Divisione Tuning della casa di Wolfsburg.

Le auto di elevata potenza sono una vera e propria tradizione a Reifnitz. Dopo che Audi ha presentato quest’anno il potentissimo (500 CV) prototipo A1 Quattro Concept, VW scoprirà ora la GTI e la versione R cabriolet.

Componenti affermati

Per questi modelli VW ha attinto da componenti di serie già testati. La carrozzeria di partenza è la stessa della Golf Cabriolet, che è stata comunque sottoposta ad alcuni ritocchi estetici, guadagnando ad esempio prese d’aria più grosse, minigonne laterali più pronunciate e cerchi da 19 pollici. Il propulsore proviene dalle due varianti chiuse già disponibili di questa auto compatta. In particolare la GTI cabriolet è dotata di un motore turbo a benzina da 2,0 litri e 210 CV, mentre a bordo della R Cabriolet viene montato lo stesso motore della versione da 270 CV. Inoltre il modello "top" è dotato di trazione integrale.

Gallery: Prototipi & Concept VW Golf GTI Cabriolet Concept e Golf R Cabriolet ConceptVW non lascia trapelare informazioni precise riguardo alle prestazioni velocistiche, che dovrebbero comunque essere nell’ordine di quelle dei rispettivi modelli in versione berlina. La Golf GTI compie lo sprint in 6,9 secondi, mentre alla R occorrono soltanto 5,7 secondi per raggiungere la tacca dei 100 km/h. Le due auto raggiungono quindi una velocità massima rispettivamente di 240 km/h e 250 km/h, per cui la R Cabrio dovrebbe conquistare la palma di Golf decappottabile più veloce di tutti i tempi.

Serie non prevista

Probabilmente il lancio di serie di questi due modelli non ci sarà. La Golf Cabrio sarà però dotata del 2.0 TSI da 210 CV, senza però la sintonizzazione e il corredo tipici della gamma GTI, per il semplice motivo che in questo modo l’auto potrebbe raggiungere un peso troppo elevato (150 chili in più rispetto alla berlina), e risultare pertanto troppo lenta e pesante per fare onore al suo nome ricco di tradizione. (red/SP-X)

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.