Ginevra 2010
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prototipi & Concept Suzuki Swift S-Concept

Prototipi & Concept: Suzuki Swift S-Concept

Novità dal Giappone

28.03.2011

La Swift Sport, il cui arrivo è tanto atteso tra gli amanti delle utilitarie sportive, nascerà da questo prototipo denominato S-Concept con il quale i giapponesi hanno conquistato i visitatori del salone di Ginevra. È basato sulla nuova generazione della Swift e si distingue soprattutto per la notevole preparazione esterna.

1.6 litri

Gallery: Prototipi & Concept Suzuki Swift S-ConceptLa futura versione Sport avrà proporzioni nuove derivanti dall’ultima Swift presentata al Salone di Parigi 2010, anche se le preparazioni esterne determineranno differenze di alcuni centimetri. Per via delle maggiori dimensioni del paraurti, per esempio, occorrerà aggiungere quattro centimetri in più ai 3,85 metri di lunghezza iniziali e 6 centimetri in più di larghezza, arrivando ai 1,775 metri, mentre la distanza tra gli assi, di 2,43 metri, resta invariata.

Per realizzare la loro compatta sportiva per eccellenza, i giapponesi hanno deciso di continuare a puntare sulla stessa meccanica, un motore benzina 1.6 (denominato internamente M16A), sebbene si siano tenuti come asso nella manica il dato finale sulla potenza, per rivelarlo all’atto della presentazione ufficiale. A Ginevra, i responsabili di Suzuki hanno anticipato semplicemente che la nuova versione Sport monterà un cambio a sei velocità – anziché quello da cinque del precedente modello – e, ovviamente, si supereranno i 125 CV di potenza fino ad oggi proposti.

Notevole preparazione

Gallery: Prototipi & Concept Suzuki Swift S-ConceptLa preparazione estetica di questa concept è decisamente esagerata per passare direttamente alla commercializzazione e, comunque, sembra presagire il nuovo e migliore dato sulla potenza che erogherà. Tuttavia, non sarebbe male ritrovare questi paraurti così pronunciati o, persino, il tremendo alettone che adorna il retro insieme alle rifiniture dei fari antinebbia o le griglie di ventilazione laterali. Stando a quanto anticipa questo prototipo, la nuova versione Sport potrebbe montare di serie pneumatici più grandi, sostituendo le gomme 195/45 R17 con delle 225/45 R18.

All’interno, alcuni dei materiali della console e del cruscotto sono realizzati in fibra di carbonio onde migliorare il peso dell’insieme e contribuire al conseguimento di buone prestazioni. I sedili tradizionali della Swift sono stati sostituiti da spettacolari “baquet” firmati da Recaro, ma se l’intento sarà contenere il prezzo della nuova Swift Sport, è possibile che non saranno inclusi di serie nell’equipaggiamento. Infine, anche il volante, i pedali, e la leva del cambio avranno, probabilmente, rifiniture sportive.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.