Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prototipi & Concept Rolls Royce 200EX

Prototipi & Concept: Rolls Royce 200EX

Rolls Royce 200EX: concentrato di lusso

12.03.2009

Rolls Royce presenta al Salone dell’Automobile di Ginevra la nuova sorellina della Phantom: la 200EX, una berlina lunga 5,40 metri, che dal 2010 sarà disponibile come modello di serie.

La casa britannica dichiara che la 200EX è ancora un prototipo, ma in realtà è già molto vicina a quello che sarà il modello ufficiale di serie, e per di più è perfettamente funzionante. La versione di serie definitiva, che verrà presentata presso l’IAA di Francoforte, avrà soltanto qualche piccola differenza rispetto alla 200EX.

Il design della piccola Rolls Royce ricalca parecchio le linee della Phantom, seppur accentuando una maggiore sportività. Gli stretti proiettori a tecnologia LED molto più vivaci e l’imponente presa d’aria, realizzata nella parte inferiore dello spoiler anteriore, regalano all’auto un aspetto decisamente più dinamico.

Monumentale

Gallery: Prototipi & Concept Rolls Royce 200EXAnche la linea del tetto, stile coupé, e il montante C, molto più fine rispetto a quello della Phantom, conferiscono alla 200EX una certa leggerezza, pur lasciando un’imponenza ancora adeguata al prestigio di questo marchio. Le superfici lisce ed estese, gli imponenti cerchi da 20 pollici e la mascherina a griglia sporgente del radiatore le conferiscono ulteriore maestosità.

Come sulla Phantom, anche sulla 200EX le portiere si aprono a libro. L’abitacolo, già molto simile a quello che sarà di serie, trasmette una sensazione di lusso raffinato, attraverso la dominanza della pelle chiara, in elegante contrasto con le applicazioni in legno scuro. Il tutto viene coronato ed abbellito con molto cromo e superfici lucide. Nella consolle centrale gli elementi di comando del sistema Multimedia Infotainment mostrano la loro stretta parentela con il sistema iDrive montato a bordo di BMW.

Potente V12

Gallery: Prototipi & Concept Rolls Royce 200EXCome la Phantom, anche la 200EX è dotata di un apparato tecnico strettamente imparentato con quello della BMW Serie 7, in ogni caso della nuova generazione lanciata di recente. La piccola Rolls Royce avrà molti dettagli tecnici in comune con la nuova “ammiraglia” della casa automobilistica di Monaco. Ad esempio, sotto il cofano della 200EX è montato lo stesso 12 cilindri da 6,8 litri previsto per la futura 760i.

I dettagli tecnici e i dati relativi a potenza e prestazioni di questo motore così prestigioso non si conoscono ancora. Tuttavia, alcuni particolari portano a supporre che la nuova generazione di V12 sarà dotata di una sovralimentazione a turbocompressore pari almeno al doppio di quella precedente e di un sistema di iniezione diretta di benzina, che consente di sviluppare una potenza di ben oltre 500 CV.

Come si chiamerà?

Anche se molti pezzi destinati alla Rolls Royce vengono fabbricati in Germania, presso gli stabilimenti di produzione della Serie 7, l’assemblaggio finale della futura auto britannica verrà effettuato a Goodwood, in Inghilterra. Qui i lavori di produzione inizieranno entro la fine del 2009, in quanto il lancio sul mercato è previsto pochi mesi dopo il debutto presso l’IAA.

Non si sa ancora come si chiamerà questo futuro modello Rolls Royce: “200EX” è soltanto il titolo assegnato ai lavori del prototipo presentato a Ginevra. Da qualche tempo corre voce che il nuovo modello potrebbe chiamarsi “RR4”, tuttavia è molto più probabile che la nuova Rolls Royce attingerà dal repertorio di nomi che hanno fatto la storia del marchio e che verrà battezzata ad esempio “Silver Shadow”. Anche sul prezzo, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 200.000€, Rolls Royce per il momento mantiene il silenzio assoluto. (mh)

Gallery: Prototipi & Concept Rolls Royce 200EX

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.