Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Prototipi & Concept: Renault Alpine A110-50

Prototipi & Concept: Renault Alpine A110-50

Il profumo della competizione

06.06.2012

La Renault festeggia oggi le cinquanta primavere di uno dei suoi modelli simbolo, la berlinetta Alpine, quindi ha deciso di renderle un meritato omaggio sotto forma di concept-car. Utilizzando come base delle operazioni lo straordinario telaio della Megane R.S. Trophy, la casa francese è riuscita a sviluppare l’A110-50, una coupé con motore V6 da 400 cv con carrozzeria realizzata in fibra di carbonio e che trasuda spirito competitivo da tutti i pori.

Prototipi & Concept Renault Alpine A110-50Gallery

Prototipi & Concept Renault Alpine A110-50L’esperienza e il know how della Renault nel mondo della competizione hanno lasciato il loro segno in questa concept. Per creare l’A110-50, gli ingegneri hanno preso il telaio tubolare della R.S. Trophy e ne hanno aumentato la rigidità alle torsioni, mentre altri componenti, come la crociera del vano motore o l’arco dell’abitacolo sono stati adattati all’altezza più bassa dell’auto. L’Alpine A110-50 ha lo stesso passo del modello da cui deriva (2,62 metri) mentre le carreggiate sono aumentate solo di alcuni millimetri. Tuttavia, il peso di questo prototipo è di soli 880 chilogrammi. Ha cerchioni di 21 pollici, freni da 356 mm nelle ruote anteriori e 330 mm in quelle posteriori, pneumatici speciali da strada forniti dalla Michelin e ammortizzatori Sachs, che possono essere regolati sia in compressione che in espansione, e che sono montati direttamente sui triangoli inferiori.

Prototipi & Concept Renault Alpine A110-50D’altro canto, sono stati completamente scartati gli ausili elettronici affinché l’esperienza di guida sia assolutamente pura, mentre l’elevata efficienza aerodinamica si ottiene grazie all’effetto suolo. A tale riguardo, c’è uno splitter nascosto nella parte frontale del veicolo che crea una forte depressione, quindi un diffusore sull’asse posteriore produce un’accelerazione del flusso d’aria sotto il fondo piatto. Così, oltre un terzo dell’appoggio è ottenuto mediante l’aspirazione dell’asfalto indotta da questo effetto.

V6 3.5 da 400 CV

Prototipi & Concept Renault Alpine A110-50Sotto il cofano, la Renault ha montato il motore V4Y, un blocco da 3.5 litri che sviluppa 400 cv a più di 7.000 giri e che si trova in posizione centrale posteriore. Molti dei suoi componenti sono stati preparati e ottimizzati esclusivamente per questa vettura, come la lubrificazione (mediante carter semi-umido), e le parti mobili composte da bielle, pistoni e albero motore o l’impianto di scappamento. Vi è perfino una presa d’aria sistemata sul tetto che si occupa di canalizzare il flusso d’aria fino al collettore d’immissione. I risultati sono più potenza e una maggiore ampiezza di regime, oltre che un margine d’utilizzo decisamente più grande.

Per quanto riguarda la trasmissione, la Renault ha preparato una scatola del cambio semiautomatica a sei marce con una frizione bidisco che, secondo la casa, può essere azionata dal pedale stesso della frizione oppure da una leva situata sul volante. La scatola è collocata in posizione longitudinale dietro al motore e include un differenziale di slittamento limitato con precarico regolabile.

Inspirata alla DEZIR Concept

Prototipi & Concept Renault Alpine A110-50Infine, il design dell’A110-50 ha molto a che vedere con le ultime creazioni Renault, specialmente la DEZIR Concept, un prototipo che ha anticipato il futuro design della casa. Per quanto concerne il modello cui rende omaggio, le somiglianze stanno nel colore della carrozzeria, nei fari bombati, nel lunotto tridimensionale posteriore che permette di vedere il motore e nelle prese d’aire sui laterali, una per raffreddare la scatola del cambio e l’altra il vano motore.

Sebbene si tratti semplicemente di un prototipo, la Renault dimostra in tal modo di compiere enormi sforzi nel mondo della competizione e nella preparazione sportiva dei suoi modelli da strada.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.