Ginebra 2010
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Prototipi & Concept Porsche 918 Spyder Concept

Prototipi & Concept: Porsche 918 Spyder Concept

Porsche 918 Spyder Concept

09.03.2010

Il contributo di Porsche al Salone di Ginevra si è concentrato quasi esclusivamente sulla tecnologia ibrida. La supersportiva in questione, terzo modello con tali caratteristiche presentato in occasione dell'evento, potrà erogare una potenza di 700 CV con consumi di 3 litri per 100 km...

I risultati ottenuti da Porsche in tema di propulsori ibridi appaiono assolutamente sbalorditivi. La casa di Stuttgart non si è limitata a dotare di questa tecnologia i propri modelli di punta (come nel caso del nuovo Cayenne o della 911): sono già in fase di sviluppo nuovi concept esclusivi destinati al mercato delle supersportive ecologiche. L’ultima novità della casa, svelata a Ginevra, appare sulla carta come un autentico sproposito per una Porsche: consumi omologati di 3 litri per 100 km, una potenza di 700 CV e una carrozzeria alquanto insolita. Come si spiega tutto ciò?

Gallery: Prototipi & Concept Porsche 918 Spyder Concept70 grammi di CO2

Una cifra irrisoria per le emissioni di scarico previste per il prototipo. La meccanica si basa sulla combinazione di un motore 3.4 V8 centrale (“con una potenza superiore ai 500 CV”, parole testuali di Porsche) con propulsori elettrici sia nell'asse anteriore che posteriore, capaci di apportare ulteriori 218 CV. Nonostante non siano stati comunicati dati concreti sul rendimento del motore, è stato anticipato che lo stesso potrà raggiungere un massimo di 9.200 giri. La trasmissione funzionerà con un cambio a doppia frizione PDK a sette velocità, che erogherà forza all'asse posteriore.

Non chiedeteci come, perché nemmeno noi lo sappiamo, ma Porsche dichiara per il prototipo consumi di 3 litri per 100 km con emissioni pari a 70 grammi di CO2 per chilometro. Ad oggi, nemmeno l’auto più compatta con il motore di dimensioni più ridotte è in grado di omologare tali dati.

Gallery: Prototipi & Concept Porsche 918 Spyder ConceptDietro il passeggero

Questi motori ibridi offrono il vantaggio di poter essere ricaricati tramite una normale presa di corrente domestica, senza dover raggiungere un punto di ricarica rapida o dover investire in costosissimi sistemi da installare nel garage di casa. Un discorso a parte meriterebbe il tempo di ricarica, dato non ancora comunicato dalla casa. Inoltre, le batterie agli ioni di litio, alloggiate dietro il sedile del passeggero, immagazzineranno l'energia derivante dall’azionamento dei freni e quella prodotta in fase di marcia rallentata.

Un pulsante posizionato sul volante permetterà al conducente di regolare il funzionamento del motore ibrido, attraverso quattro modalità di guida: elettrica (con un’autonomia di 25 km), ibrida (che alterna il motore a benzina con quello elettrico, in base alle esigenze), Sport (che impiega i tre motori con una funzione di ripartizione di coppia tra le ruote posteriori), Race (per una guida al limite). Ci sarà anche la funzione E-Boost, uguale nel funzionamento al KERS di Formula 1, grazie alla quale, premendo un pulsante, i motori elettrici potranno erogare alcuni CV di potenza aggiuntivi.

Gallery: Prototipi & Concept Porsche 918 Spyder ConceptAltri dati

La 918 deve le sue prestazioni anche alla leggerezza del telaio, dotato di una monoscocca in fibra di carbonio, per un peso complessivo di soli 1.490 kg. Negli interni, interessanti gli orologi in stile rétro del quadro comandi, che forniscono informazioni su velocità, giri del motore e stato di funzionamento dei propulsori elettrici. La nuova concept car integrerà un sistema di autonomia combinato con un apposito navigatore, in grado di segnalare i centri abitati raggiungibili, con indicazioni circa le modalità di guida preferibili per sfruttare al massimo l’autonomia dell’auto.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.