Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Primo contatto Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009

Primo contatto: Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009

Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009

09.06.2009

Insieme di concetti? Rapporto qualità-prezzo? Puro design? A volte è difficile, anche per gli stessi creatori di un modello campione di vendite, intuire le ragioni che determinano il successo assoluto di un’auto.

Alla Nissan Qashqai è accaduto questo, certamente non un problema, ma molti dubbi sono sorti al momento di interpretare la nuova generazione. Il risultato è già disponibile presso le concessionarie.

Rinnovare o modernizzare?

Gallery: Primo contatto Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009Il marchio giapponese ha deciso di intervenire sulla Qashqai apportando delle lievi modifiche, piuttosto che un cambio di identità. Oltre a sondare il mercato e studiare a fondo le esigenze dei clienti, i responsabili del marchio sono giunti alla conclusione che l’azione più logica non era rinnovarla, bensì esprimere ancora di più la sua essenza.

Sul modello 2009 sono variati solo alcuni dettagli nella parte esterna e nella configurazione dei pacchetti di allestimento. Le novità visibili nella presentazione sono le barre al tetto, i vistosi cerchi da 18’’ e una mascherina anteriore più accativante e in colore argento, elementi che appartengono chiaramente a un equipaggiamento di alto livello.

Tekna Sport

E’ il nome dell’equipaggiamento che raccoglie tutte le novità della nuova Qashqai. Al di sotto di questo le versioni base Visia e Acenta, mentre è prevista una versione Tekna Premium per i più esigenti.

Gallery: Primo contatto Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009La Tekna Sport, oltre agli elementi esterni già menzionati, include la telecamera posteriore e il sistema Nissan Connect (un pacchetto con navigatore e schermo da 5 pollici + ingressi audio ausiliari e bluetooth). Senza sovrapprezzo sul costo finale, il marchio offre i pedali in alluminio, i vetri posteriori oscurati e le maniglie delle portiere in colore argento. Resterebbero, a questo punto, solo gli accessori disponibili per l’equipaggiamento della Tekna Premium, che si differenzia per l’illuminazione con fari bi-xeno, i rivestimenti in pelle, la chiave intelligente e le maniglie delle portiere in tinta con la carrozzeria.

Chi cerca semplicemente un’auto ben equipaggiata, a prescindere dal motore abbinato o dal tipo di trazione, può considerare questa un investimento interessante. La Nissan Qashqai con motore 1.6 benzina è in vendita con l’equipaggiamento di livello alto a circa € 23.500.

Motori e trazione

Tutto procederà come prima. Nissan continuerà a offrire sul listino le stesse due coppie di motori diesel e benzina. Nel primo caso, ritroviamo i già noti Renault (1.5 dCi da 103 CV e 2.0 dCi da 150), mentre nel secondo restano i motori da 115 e 140 CV (con cilindrate 1.6 e 2.0 rispettivamente).

Gallery: Primo contatto Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009Coloro i quali sono interessati alla trazione integrale, mediante la quale quest’auto può superare terreni non particolarmente complicati, potranno averla solo con i motori 2.0 (sia diesel che benzina). La Qashqai con cambio CVT e ALL-MODE 4x4 che monta motore 2.0 benzina, con rifiniture Acenta costa 26.200 €.

Per quanto concerne i cambi automatici proposti come optional, a ciascuno dei motori da 2 litri ne corrisponderà uno con funzionamento differente. Mentre il 2.0 benzina monterà un tipo di cambio CVT (variatore continuo di fase), il diesel di uguale cilindrata monterà quello con convertitore idraulico di coppia. In ogni caso, Nissan non si aspetta di vendere più del 7% di auto con questo tipo di cambi.

Qashqai+2

La Nissan Qashqai+2 parte invece da 20.860 €. In cambio, si ottiene una piattaforma che ospita due posti extra per un utilizzo occasionale e maggiore bagagliaio a disposizione se usata come auto da 5 passeggeri (la differenza va da 350 a 450 litri).

Gallery: Primo contatto Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009Con il motore 2.0 dCi da 150 CV la Qashqai+2 si rivela un modello relativamente silenzioso e più stabile rispetto ad altre auto con 7 posti come la Dodge Journey. Con questa configurazione, è difficile che il consumo scenda sotto i 7,5 litri per 100 chilometri. In cambio, le prestazioni che offre sono convenienti: 190 km/h di velocità massima e un’accelerazione intorno ai 10 secondi. In base alle schede tecniche, anche se è raro, sia il modello da 5 che da 7 posti possono accelerare rapidamente allo stesso modo.

Dati tecnici
 
Marca e modello   Nissan Qashqai 2.0 dCi 150 CV   Nissan Qashqai+2 2.0 G 140 CV
Equipaggiamento   4x4 Tekna Sport   4x4 Tekna Premium
Specifiche      
Lunghezza/larghezza/altezza (mm)   4315 / 1783 / 1606   4525 / 1783 / 1646
Distanza tra gli assi (mm)   2631   2765
Diametro di sterzata (m)      
Peso (kg)   1657   1604
Vano portabagagli (l)   450 / 1520   450 / 1520
Pneumatici   215/55 R18   215/55 R18
Motore      
Cilindrata (cc)   1995 ( 4 in linea)   1997 ( 4 in linea)
Potenza (cv)   150   141
Coppia massima (Nm/rpm)   340 / 2000   196 / 4800
Trazione   Integrale   Integrale
Cambio   Manuale, 6 velocità   Manuale, 6 velocità
Consumo      
Carburante   Diesel   Benzina
Urbano/Extra Urbano/Combinato (l/100km)   8,7 / 5,9 / 6,9   11,4 / 7 / 8,6
Emissioni di CO2 (gr/km)   184   205
Consumo durante il test (l/100km)   N.D   N.D
Caratteristiche      
Accelerazione 0-100 km/h (s)   10,9   10,9
Recupero 80-100 km/h (s) in 4ª   N.D   N.D
Capacità del serbatoio (l)   65   65
Velocità massima   190   188
Prezzo      
Euro        
Equipaggiamento incluso   Nissan Connect + Cerchi 18" + Telecamera posteriore + Tetto panoramico + Mascherina argentata + Pedali in alluminio   Equipaggiamento Tekna Sport + Xeno + Chiave intelligente + Sedili in pelle + Maniglie delle portiere in tinta con la carrozzeria
 
Più dati
Meno dati
 

Versione “pura”

Gallery: Primo contatto Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009Il motore più pulito della gamma, sulla versione con trazione anteriore 2WD, continuerà a essere il 1.5 dCi da 106 CV. Con meno di 140 grammi di CO2 per chilometro, questa versione sarà identificata da un logo Pure Drive dCi sulla parte posteriore. In questo modo, Nissan inizierà a identificare i propri modelli “ecologici” che, per inciso, non sono neanche molti.

Riassumendo

L’offerta Nissan non cambia, continuerà a proporre un prodotto completo con una gamma di motori in sintonia con la carrozzeria, in cambio di un prezzo relativamente abbordabile. Inoltre, sia nella configurazione normale, che 7 posti, la Qashqai resta più abbordabile di una Ford Kuga, un Suzuki Grand Vitara o una Toyota RAV-4. L’elemento più positivo, senza dubbio, è che il suo valore residuo non ne risentirà con il passare del tempo, costituendo in definitiva una delle migliori soluzioni per recuperare gran parte dell’investimento a medio termine.

Gallery: Primo contatto Nissan Qashqai & Qashqai+2 2009

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.