Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Primo contatto Mercedes E 63 AMG

Primo contatto: Mercedes E 63 AMG

Mercedes E 63 AMG

25.08.2009

L’ultimo capolavoro di AMG è la Mercedes E63: motore di grossa cilindrata (6,2 litri), 525 cavalli, linea estetica esclusiva e un consumo da record: 9,8 litri!

D’accordo, il consumo di 9,8 litri si raggiunge avvalendosi di tutti i trucchi che il conducente di una E63 AMG non metterà mai in pratica: aria condizionata spenta, finestrini chiusi, recupero dell’energia di frenata. Alternativamente, dobbiamo correre, fermarci e sfruttare la spinta, oltre a spegnere il motore ad ogni sosta (manualmente, si intende, perché questa Mercedes non ha una funzione start-stop). In questo modo, durante il nostro giro di prova, lungo circa 40 km, riusciamo a visualizzare sul computer di bordo un consumo di 9,8 litri, la miglior cifra conseguita in questo giorno di test.

Non passa inosservata

Gallery: Primo contatto Mercedes E 63 AMGIn condizioni normali, passano attraverso i suoi otto cilindri 12,6 litri di carburante. Questo, in teoria, in base a quanto previsto dalla normativa europea; in realtà la E 63 chiede a gran voce di spingere forte e, di conseguenza, dovremmo prevedere circa 16 litri di consumo. La combinazione derivante dal suono del motore e dalla sua presenza scenica fanno in modo che questa Mercedes sia tutto tranne che discreta. Il risonante mormorio del motore al ralenti e durante una guida rilassata può acquisire improvvisamente tutta l’arroganza di un motore sportivo in grado di raggiungere facilmente i 7000 giri, trascurando quasi la normativa sulle emissioni acustiche. Il suono di questo V8 è talmente perfetto che non è possibile acquistarlo di serie da nessun’altra parte.

Inoltre, la E 63 affascina per il suo aspetto esteriore, ripulito dai disegnatori di AMG e disponibile anche sugli altri modelli della Classe E. Tuttavia, la Mercedes E 63 è qualcosa fuori dal comune: elegante, atletica, imponente. E a richiamare l’attenzione contribuiscono le pinze freno dorate e i suoi quattro spigolosi terminali di scarico.

Pacchetti

Gallery: Primo contatto Mercedes E 63 AMGCon il pacchetto Driver il limite di velocità si alza da 250 a 300 km/h. Questo pacchetto include un mini-spoiler posteriore (incluso anche nel pacchetto Performace), che produce fino a 40 kg di forza sull’asse posteriore, e una tendina posteriore elettrica, poiché a causa dello spoiler il terzo fanale dei freni deve essere posto più in alto al fine di risultare conforme alla normativa di legge.

Il pacchetto Performance include i cerchi in lega da 19 pollici, un volante a tre razze e leve del cambio in alluminio, il differenziale autobloccante (per una migliore trazione in curva) e una configurazione del telaio ancora più sportiva.

In questo modo la E 63, con le sospensioni standard di AMG (quelle anteriori regolate elettronicamente, quelle posteriori sono pneumatiche), entra in curva con una leggerezza mai vista prima su una Classe E e derapa sicura eseguendo i comandi del nostro piede. Chi è padrone dell’arte del derapare, può disattivare tutti i sistemi di assistenza elettronici (basta premere per 10 secondi "Sport Off"). Chi desidera cautelarsi, è bene che utilizzi la funzione ESP Sport. Una breve pressione del tasto ESP consente piccole derapate che, grazie ad uno sterzo più dritto del 22%, possono essere effettuate con precisione millimetrica.

Gallery: Primo contatto Mercedes E 63 AMGDistintiva

All’interno ritroviamo il consueto ambiente della gamma Classe E. Sedili dalle linee più sagomate, un volante leggermente ritoccato e una console centrale ristrutturata, con mini leva del cambio e finiture in alluminio di media qualità (che in produzione risulta sicuramente più costoso dell’alluminio vero) che unitamente alla "Drive Unit" le conferiscono un’identità propria.

Dati tecnici
 
Marca e modello   Mercedes E 63 AMG
Equipaggiamento  
Specifiche  
Lunghezza/ larghezza /altezza (mm)   4.891 / 1.872 / 1.442
Interasse (mm)   2.874
Diametro di sterzata (m)   11,3
Peso (kg)   1.840
Vano portabagagli (l)   540
Pneumatici   Davanti 255/35 R 19; Dietro 285/30 R 19 Pirelli PZero
Motore  
Cilindrata (cc) / cilindri   6.208 / 8, V
Potenza (CV)   525
Coppia (Nm) / giri   630 / 5.200
Trazione   Posteriore
Cambio   MCT 7 marce automatico
Consumo  
Carburante   Super Plus
Combinazione di fabbrica (l/100km)   12,6
Emissioni di CO2 (g/km)   295
Consumo AS24 (l/100km)      n.i.
Caratteristiche  
Accelerazione 0-100 km/h (s)   4,5
Sprint AS24 0-100km/h (s)   n.i.
Prova di frenata AS24 100-0km/h (m)   n.i.
Velocità massima (km/h)   250 / 300
Prezzi  
min. (Euro)   -
Extra consigliati    
 
Più dati
Meno dati
 

La Drive Unit ci consente di scegliere l’aggressività che desideriamo dare alla nostra E 63. La modalità C (efficienza controllata) farà in modo che il cambio automatico sportivo si comporti come un cambio automatico convenzionale, leggero e dolce. La modalità S consente un 25% in più di rapidità nei cambi e circa un 40% in più di rigidità nell’ammortizzazione. Sulla S+ il tempo di cambio marcia si riduce a 100 millisecondi e, come accade con la modalità M, si mantiene la marcia preselezionata, che non scala neanche effettuando il Kickdown. Tutte le modalità danno un colpo di gas, tranne la C, mentre la funzione Race Start (RS) offre la possibilità di effettuare partenze con l’accelerazione ideale. Grazie a questa funzione, è possibile passare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi. Il tasto AMG, oltre al cambio, indurisce anche gli ammortizzatori regolabili.

Gallery: Primo contatto Mercedes E 63 AMG

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.