Cabrio-Special 2010
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Primo contatto Jaguar XK Cabrio

Primo contatto: Jaguar XK Cabrio

La nuova Jaguar XK Cabrio morde l'asfalto

07.04.2009

Jaguar presenta la nuova XK Cabrio, con qualche piccolo ritocco estetico, un abitacolo più elegante e un equipaggiamento più ricco. Ma nel nostro giro di prova l’attenzione è stata catturata dal nuovo V8 da 5 litri e 385 CV e dal nuovo telaio, decisamente più efficiente.

Anche se soltanto lievi, i ritocchi estetici della 2+2 non passano affatto inosservati. La nuova XK si riconosce dalle prese d’aria verticali ai lati dello spoiler anteriore e dagli indicatori di direzione, con tecnologia LED, integrati negli specchietti esterni. Anche le luci posteriori a LED hanno acquisito un aspetto più moderno. Infine nello spoiler posteriore, leggermente abbassato, sono incastonati due tubi di scappamento a sezione ovale, anziché tonda.

L’abitacolo è stato decisamente impreziosito. Gli strumenti integrati nel cruscotto sono ora illuminati con luce bianca e non più verde, e un elegante soffitto in velour riveste la parte interna della capote in stoffa, completamente automatica. I nuovi elementi in pelle e in cromo aumentano inoltre l’eleganza e la preziosità del moderno ambiente, di per sé già ricco di stile.

Come nella XF

Jaguar XKIl posto di guida, che era organizzato in modo a dir poco esemplare già sul modello precedente, oggi si presenta ancora più spazioso. Grazie al grosso touchscreen a colori, sul sistema di navigazione Infotainment di serie vi sono pochi interruttori. La maggior parte delle funzioni viene lanciata e gestita dal sensibilissimo touchscreen. Anche l’unità di comando del climatizzatore automatico di serie è molto funzionale e agevolmente gestibile.

Va puntualizzato che è stata eliminata l’obsoleta griglia dei comandi dell’apparato automatico con la lunga leva di selezione. Oggi per selezionare la modalità di marcia si interviene sull’elegante manopola rotante, a scomparsa, in metallo, del Jaguar-Drive-Selector, che “debutta” nella consolle centrale della XF.

Maggior spinta

Jaguar XKImmediatamente dietro al Drive-Selector si trova il pulsante di avviamento, cui basta una leggera pressione per mettere in moto il nuovo motore V8 da 5 litri. Grazie al sistema di avviamento e accesso senza chiave, il telecomando può rimanere in tasca!

L’agilità nettamente maggiore del nuovo motore ad aspirazione naturale si fa sentire quasi subito. Non appena il conducente preme l’acceleratore, il nuovo V8, che a veicolo fermo emette un suono del tutto insignificante, si fa notare attraverso la reazione pronta e la sua capacità di girare agevolmente a regimi elevati.

Veloce come la XKR

Jaguar XKOltre alla cilindrata, anche la potenza del nuovo V8 è cresciuta parecchio: i 4,2 litri sono diventati 5, e di conseguenza è aumentato il numero di CV, da quasi 300 a 385. Anche la coppia è decisamente alta per un motore a benzina ad aspirazione naturale: la coppia massima di 515 Newtonmetri  viene raggiunta già a 3.500 giri, e non appena vengono oltrepassati i 1.000 e oltre i 6.500 giri sono disponibili oltre 400 Newtonmetri.

Grazie a tutte queste caratteristiche, la nuova propulsione eguaglia pressoché il livello di prestazioni del motore a compressore da 412 CV della potente versione XKR. Analogamente, i valori delle prestazioni velocistiche della nuova XK raggiungono quasi quelli della vecchia R: lo sprint dura 5,6 secondi, e a 250 km/h il carico del motore viene ridotto elettronicamente. La vecchia R e la nuova XK se la battono alla pari anche in materia di spunto intermedio: in effetti anche con il nuovo motore da 5 litri il passaggio da 80 a 112 km/h avviene in appena 2,5 secondi.

Efficienza migliorata

Jaguar XKNonostante le prestazioni velocistiche decisamente migliorate, il motore ad aspirazione naturale elaborato da Jaguar consuma quasi lo stesso quantitativo di benzina del vecchio V8 da 4,2 litri.

La casa produttrice dichiara un consumo nominale di carburante di 11 litri scarsi per 100 chilometri, mentre, di fatto, il nuovo 5 litri sembra “bere” molto di più: durante il nostro giro di prova il computer di bordo segnalava circa 16 litri.

Telaio perfezionato

Jaguar XKGrazie al telaio adattivo di cui è dotato di serie, questo felino britannico risulta perfetto anche per una guida sportiva: la combinazione di molle e ammortizzatori si adatta automaticamente alle varie condizioni di marcia del momento, apporta sensibili vantaggi in materia di assetto e tenuta di strada.

Anche la reazione spontanea di ingresso in curva dello sterzo leggero e preciso aumenta il divertimento durante la marcia su percorsi tortuosi. Lo sterzo non viene minimamente condizionato dall’enorme forza di trazione, in quanto la potenza elevata viene inviata esclusivamente sulle ruote posteriori. Inoltre, nonostante il peso di 1,7 tonnellate, la nuova XK Cabrio è sufficientemente agile. Qualche miglioria è stata apportata anche ai freni, assolutamente efficienti.

Spasso da ricchi

Jaguar XKPer chi trova il telaio della nuova XK ancora un po’ troppo morbido e fluttuante, il corredo di serie presenta una vera e propria “ghiottoneria”: premendo il tasto della consolle centrale con il simbolo della bandierina del traguardo viene impostata la modalità Dynamic che, oltre ai rapporti più corti del cambio automatico a sei marce, nel complesso eccellente, provvede anche ad una reazione ai comandi dell’acceleratore ancora più pronta e spontanea, nonché ad una maggiore rigidità del telaio. Persino i conducenti orientati verso una guida piuttosto sportiva, in modalità Dynamic dovrebbero trovare il telaio sufficientemente rigido. Sensazionale è il fatto che, quando si è stufi di tanta sportività, si può passare tranquillamente alla modalità standard per godere del molleggio molto confortevole.

Il divertimento di viaggiare in Jaguar si paga comunque a caro prezzo: per una XK 5.0 L V8 cabrio occorre sborsare come minimo 98.300 €. Il corredo di serie è di per sé già molto ricco, tuttavia non esclude qualche desiderio in più. Ad esempio, chi ama viaggiare a velocità sostenuta in curva, molto probabilmente farà un pensierino sui sedili sportivi dalla buona tenuta laterale, disponibili soltanto nel pacchetto R-Performance, che può essere ordinato soltanto per la XKR Cabrio da 510 CV, che pare da 114.300 €.

Dati tecnici
 
Marca e modello   Jaguar XK Cabrio
Variante di equipaggiamento  
Dimensioni e peso    
Lunghezza/ larghezza /altezza (mm)   4.791/ 1.892 / 1.329
Interasse (mm)   2.752
Diametro di sterzata (m)   10,9
Peso a vuoto (kg)   1.696
Vano portabagagli (l)   200 - 313
Gommatura auto di prova   245/45 R18 - 275/40 R18
Motore  
Cilindrata (ccm) / cilindri (quantità, tipo di montaggio)   5.000 / V8
Potenza (CV)   385
Coppia (Nm) / giri   515 / 3.500
Trazione   posteriore
Cambio   automatico a 6 marce
Consumo  
Carburante   benzina
Combinazione di fabbrica (l/100km)   11,2
Emissioni di CO2 (g/km)   264
Consumo AS24 (l/100km)   n.i.
Prestazioni velocistiche    
Indicazione di fabbrica 0-100km/h (s)   5,6
Sprint AS24 0-100km/h (s)   n.i.
Prova di frenata AS24 100-0km/h (m)   n.i.
Velocità massima (km/h)   250
Prezzi  
min. (Euro)   98.300
Extra consigliati:   sedili sportivi Soft-Grain, disponibili soltanto nel pacchetto R-Performance per la XKR
 
Più dati
Meno dati
 

In conclusione

La linea estetica della XK Cabrio ha subito qualche ritocco di lieve entità. Per il resto la pregiata auto britannica ha mantenuto le sue peculiari caratteristiche di sportività, eleganza e linea estetica accattivante. Anche l’abitacolo è stato impreziosito con qualche tocco di modernità. Grazie al nuovo interruttore rotante dell’apparato automatico della XF, la postazione di guida della XK sembra aver acquistato una maggiore spaziosità. L’importanza maggiore spetta comunque al nuovo motore V8, che eleva la XK al livello della vecchia XKR. Ad aumentare il divertimento della marcia sportiva provvede inoltre il telaio adattivo dalla sintonizzazione eccellente che, premendo semplicemente il pulsante apposito, può essere impostato sulla modalità Dynamic.

Jaguar XK

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.