Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Primo contatto Fiat 500 & 500C TwinAir

Primo contatto: Fiat 500 & 500C TwinAir

Motore rivoluzionario

26.07.2010

Il modello Fiat più venduto, attuale ammiraglia della casa torinese, debutta con un nuovo e rivoluzionario motore bicilindrico da 875 cc. L’auto mostra tempi di reazione quanto meno sorprendenti e, a detta dei sui creatori, monta il propulsore a benzina con meno emissioni di CO2 nel mondo…

La 500 è la prima Fiat ad esibire il rivoluzionario motore “TwinAir”, soluzione che verrà a poco a poco estesa anche a molti altri modelli del resto della gamma. Nel nostro paese sarà disponibile a partire da settembre nella sua prima versione a 85 CV, che è stata presentata nella splendida cornice del Castello del Valentino a Torino. In seguito saranno disponibili altre due versioni per lo stesso blocco motore, da 65 e 105 CV…

Gallery: Primo contatto Fiat 500 & 500C TwinAirSe credevate di aver visto tutto nel meraviglioso universo del downsizing, vi sbagliavate. Non molto tempo fa, quando altri noti produttori come Renault o Volkswagen annunciarono l’introduzione di nuovi motori a soli 1,2 litri di cilindrata, o di altre “trovate” simili, molti si misero le mani nei capelli e si lasciarono andare a pesanti critiche. “Questi non sono motori” – si sentiva dire in giro.

Al giorno d’oggi esiste ancora un gran numero di persone poco avvezze al mondo delle quattro ruote che danno credibilità a un motore a seconda della cilindrata, dettaglio che considerano addirittura più importante dei cavalli di potenza. Sarà difficile sradicare dalla consuetudine tale pregiudizio: la cosa certa è che sempre più spesso i produttori, alla ricerca di migliori livelli di efficienza, prestazioni, ottimizzazione dei consumi di combustibile e rispetto dell'ambiente (nei mezzi del possibile), optano per la strada del downsizing, senza farsi troppi scrupoli. Molti devono ancora accorgersene, ma possiamo già parlare di una nuova era, con prodotti sempre più efficienti e tecnologicamente avanzati.

Gallery: Primo contatto Fiat 500 & 500C TwinAirPotrà piacere o meno ma è chiaro che siamo di fronte ad una nuova realtà con cui dovremo imparare a convivere. Fiat in questo senso ha superato sé stessa sviluppando un motore di soli 2 cilindri e 875 cc in grado di ridurre i consumi del 30% e con prestazioni migliori rispetto a un motore equivalente di potenza simile.

Dati e parte tecnica

Usando le parole di Fiat, “il nuovo propulsore impiega il rivoluzionario sistema Multiair abbinato ad una fluidodinamica specifica ed ottimizzata per il massimo rendimento di combustione”. Si tratta del primo arrivato di una nuova famiglia di propulsori bicilindrici Fiat che, come già anticipato, verrà accompagnato successivamente dall'arrivo di altre due nuove versioni da 65 e 105 CV. Una notevole differenza tra questi è che i più potenti (85 e 105 CV) sono turbo-alimentati mentre il 65 CV è atmosferico. Queste meccaniche si aggiungono all’offerta presente e non sostituiscono alcuna motorizzazione della gamma. Ecco tutte le importantissime informazioni sulla pioniera tecnologia MultiAir.

Gallery: Primo contatto Fiat 500 & 500C TwinAirFiat afferma che la configurazione di debutto da 85 CV offre le più basse emissioni di CO2 al mondo per un propulsore a benzina (a partire da 92 g/km nella versione con cambio robotizzato Dualogic e da 95 g/km con cambio manuale). Se confrontato con il 1.2 8v, il nuovo motore Turbo da 85 CV fa registrare un +23% di potenza e un +30% sull’indice di prestazione. Invece, rispetto al 1.4 16v, non solo le prestazioni del bicilindrico sono equivalenti ma i consumi scendono addirittura del 30%.

Così equipaggiata la Fiat 500 raggiunge la velocità massima di 173 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in appena 11 secondi. I consumi omologati sono ridotti: nel ciclo combinato si registrano 4,1 l/100km (4,0 l/100km con cambio automatico Dualogic). E’ di serie lo Start&Stop (il dispositivo di avvio e spegnimento automatico del motore) e il “GSI”, un dispositivo che suggerisce al guidatore il cambio di marcia.

Impressioni dal vivo

Gallery: Primo contatto Fiat 500 & 500C TwinAirDalla teoria alla pratica esistono sempre delle piccole differenze, che abbiamo avuto modo di riscontrare in prova. Tralasciando la carrozzeria, di cui sappiamo già tutto, e che per l'occasione sfoggia un vistoso azzurro-turchese, ciò che più colpisce di questa meccanica da 0,9 litri è la sonorità, assai particolare e difficile da descrivere. Non è certo quel fastidioso “rumore da macinino” tipico delle tre cilindri, ma non è nemmeno un rumore che potremmo definire “normale”. Sembra ricordare quel particolare suono metallico (tipo latta) delle motociclette a due tempi da 125 o 250cc, tipo la Aprilia RS, etc.

Abbiamo provato l’auto per circa 100 km, alternando le due modalità di guida (“Normale” e “ECO”) selezionabili tramite un pulsante. Forse dovuto allo scarso rodaggio dell’auto (appena 500 km), è stato impossibile avvicinarsi ai dati di consumo omologati dal fabbricante. Segnaliamo inoltre che i dati ottenuti sostanzialmente non variarono tra le modalità “Normale” e “ECO”. Il percorso ha alternato strade urbane e interurbane (con una velocità media di 45 km/h): durante la guida in città il computer di bordo ha registrato un consumo di 6,1 litri, mentre su strade interurbane il consumo si è piazzato su 5,9 litri. I dati sono soddisfacenti, ma ci si aspettava qualcosa di più.

Gallery: Primo contatto Fiat 500 & 500C TwinAirIl funzionamento dell’auto, al contrario, è stato piacevolmente soddisfacente. La funzione “ECO”, che limita la potenza del motore a 78 CV, può forse rivelarsi utile se siamo bloccati in un ingorgo stradale o in condizioni di traffico assai intenso, ma non è generalmente raccomandabile in quanto deteriora visibilmente la risposta del motore: l'impressione è che l'auto resti "senza forze", soprattutto nelle partenze da fermo. Poco o niente si può invece dire a sfavore del modo di guida “Normale”, che assolve bene al suo dovere e rende inoltre assai piacevole la guida. Senza aspettarsi accelerazioni esplosive o spinte notevoli, la 500 parte con scioltezza e si muove soddisfacentemente in qualsiasi situazione urbana. Sui percorsi veloci, come prevedibile, obbliga a giocare costantemente con il cambio qualora volessimo effettuare sorpassi in tutta sicurezza, ma pur sempre dimostrando un certo brio.

L’ultimo aspetto da sottolineare è quello delle vibrazioni. Fiat dichiara che il problema legato alle vibrazioni è stato in gran parte risolto grazie all’introduzione nel motore di un contralbero (albero di equilibratura). C’è comunque da dire che a motore freddo l’auto vibra in maniera percettibile, soprattutto quando si viaggia al minimo. Con l'aumentare della temperatura le vibrazioni si affievoliscono progressivamente, fino a diventare impercettibili. Riassumendo, se è vero che al di sotto dei 2.000 giri l’auto vibra dentro certi limiti, c'è da ammettere che il funzionamento generale del motore è assai docile.

Dati tecnici
 
Marca e modello   Fiat 500 (TwinAir)   Fiat 500 (TwinAir)
Allestimento   Sport (Manuale)   Sport (Automatico)
Specifiche        
Lunghezza/larghezza/altezza (mm)   3.546 / 1.627 / 1.488   3.546 / 1.627 / 1.488
Distanza tra gli assi (mm)   2.300   2.300
Diametro di sterzata (m)   10,6   10,6
Peso (kg)   N.D.   N.D.
Vano portabagagli (l)   185   185
Pneumatici   185/55 R15   185/55 R15
Motore        
Cilindrata (cc)   875   875
Potenza (cv)   85   85
Coppia massima (Nm/rpm)   145 / 1.900   145 / 1.900
Trazione   Anteriore   Anteriore
Cambio   Manuale 5 velocità   Automatico 5 velocità
Consumo        
Carburante   Benzina   Benzina
Urbano/Extra Urbano/Combinato (l/100km)   4,9 / 3,7 / 4,1   4,6 / 3,6 / 4
Emissioni di CO2 (gr/km)   95   92
Consumo durante il test (l/100km)   6,2   N.D.
Caratteristiche        
Accelerazione 0-100 km/h (s)   11   11
Recupero 80-100 km/h (s) in 4ª   N.D.   N.D.
Capacità del serbatoio (l)   35   35
Velocità massima   173   173
Prezzo        
Euro   15.050   -
         
 
Più dati
Meno dati
 

Gallery: Primo contatto Fiat 500 & 500C TwinAirIn Italia, la nuova versione “TwinAir” sarà in vendita da un prezzo base di 13.250 € (per la 500 TwinAir Pop e e da 16.750 € per la cabriolet 500C TwinAir Pop). Per concludere, Fiat ha sottolineato più volte di aver compiuto la promessa di presentare una novità all’anno a partire dall’anno di nascita della nuova Cinquecento (2007). E così, nel 2010, terzo anniversario, viene presentato questo motore innovativo. Nel 2009 è stato il turno della 500 convertibile (500C) e nel 2008 della versione sportiva elaborata da Abarth (Abarth 500). Complimenti a Fiat!


Concessionari auto Fiat

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.