Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Primo contatto: BMW

Primo contatto: BMW

BMW e l'energia rinnovabile per la verniciatura delle auto

20.07.2006

Nello stabilimento BMW di Spartanburg, i forni dell'impianto di verniciatura vengono ora alimentati interamente con il gas metano. Enormemente ridotte le emissioni di CO2. Lo stabilimento della BMW in Carolina del Sud (USA) ha operato una conversione totale dei forni dell'impianto di verniciatura permettendone il funzionamento, a partire da maggio 2006, con metano riciclato. Il gas viene prodotto dalla decomposizione biologica di materiale di scarto depositato in una discarica distante circa 15 km. Lo stabilimento BMW è quindi in grado di avvalersi di una fonte di energia inutilizzata e, allo stesso tempo, di salvaguardare l'ambiente. Lo stabilimento BMW di Spartanburg otterrà così più del 50% del suo fabbisogno energetico dal gas metano, riducendo le emissioni di CO2 di circa 17 mila tonnellate all'anno, quantità questa approssimativamente equivalente alle richieste di energia di 10 mila famiglie americane. Allo stesso tempo, i costi annuali per l'alimentazione energetica dello stabilimento, si ridurranno di centinaia di migliaia di euro.

Primo contatto BMW Il gas metano è stato utilizzato nello stabilimento per la prima volta nel 2002, convogliato direttamente dalla discarica di Palmetto attraverso apposite turbine, situate all'interno della proprietà BMW, che producono energia elettrica ed acqua calda. I risultati di questo progetto pilota sono stati eccellenti ed hanno gettato le fondamenta per la fornitura di gas metano all'impianto di verniciatura, progetto ora attuato. Quello di BMW è il primo stabilimento automobilistico ad utilizzare gas metano in importanti processi produttivi. La validità del progetto dello stabilimento BMW di Spartanburg è stata riconosciuta dalla EPA, l'Agenzia di protezione ambientale degli Stati Uniti che sta promuovendo un più ampio utilizzo di gas proveniente da discariche appoggiando le società che intendono salvaguardare l'ambiente, assicurare un futuro sostenibile e ridurre i costi operativi.

Primo contatto BMW Il progetto è un'ulteriore attività innovativa del Gruppo BMW per promuovere una produzione compatibile con l'ambiente e basata sull'idea "Clean Production" del programma ambientale delle Nazioni Unite.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.