Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Yamaha YZ-F 2014

Presentazione: Yamaha YZ-F 2014

Due nuove sorelle a casa Yamaha

23.07.2013

Dieci anni fa Yamaha ha dato uno scossone alla gamma off-road con la presentazione dell'innovativa YZ 400 quattro tempi. Dopo la carrellata di titoli mondiali vinti negli ultimi anni, chiara dimostrazione della validità delle soluzioni adottate, Yamaha lancia ora le nuove YZ F da motocross.

La YZ 450 F e la YZ 250 F condividono la stessa base e la medesima tecnologia: entrambe sono caratterizzate dal rivoluzionario motore rovesciato e dal nuovo scarico che disegna una serpentina a partire dalla testa del cilindro.

Gallery: Presentazione Yamaha YZ-F 2014 Yamaha ha lavorato allo stesso modo su entrambi i modelli, cercando di spostare le masse più in basso e al centro al fine di migliorare la facilità di guida e l'aderenza al terreno. A tal proposito è stato modificato il design dello scarico, aumentandone la lunghezza totale e il diametro del tubo, ed è stata abbassata la posizione del serbatoio che adesso dispone di un litro di capienza in più (7,5 litri). Questa interessante soluzione tecnica, oltre che ad eliminare definitivamente i problemi legati al surriscaldamento del serbatoio del mono ammortizzatore posteriore, ha permesso di ridurre la lunghezza del silenziatore di ben 18 cm e di avvicinare il suo peso al baricentro della moto.

Grazie all' "MX Power Tuner" si può impostare rapidamente la mappatura della centralina più adatta ai diversi terreni o allo stile di guida del pilota.

Gallery: Presentazione Yamaha YZ-F 2014 La YZ 250 F adotta un nuovo cambio, più robusto e con una nuova frizione, in grado di offrire una buona continuità tra le marce e una spinta maggiore su tutti i livelli di giri. Anche il motore è costituito da componenti più leggere che ne riducono il peso e incrementano la potenza, sempre con l'intento di ottenere ciò che realmente importa di questo modello: un insieme agile, rapido e scattante.

La 450, invece monta valvole sovradimensionate, la centralina ECU e nuovi rapporti in grado di garantire un'ampia coppia motrice sulle marce corte e una maggiore spinta a partire dalla terza. Questo determina anche un miglioramento della trazione rispetto al modello precedente.

Gallery: Presentazione Yamaha YZ-F 2014 In entrambi i casi, un'altra delle grandi novità riguarda il nuovo telaio, adesso a doppio trave idroformato e realizzato con dieci diverse tipologie di elementi forgiati, stampati ed estrusi in alluminio. Il nuovo radiatore, più compatto, il telaietto più corto e il peso contenuto di diverse altre componenti contribuiscono a rendere la moto più leggera.

Infine sia le parti interne delle forcelle, sia l'asse superiore del manubrio che l'ammortizzatore posteriore sono stati modificati per migliorare aspetti quali rigidità e impatto con le buche.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

L'usato ancora nuovo domani.

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.