Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Presentazione: Volkswagen Golf GTD

Presentazione: Volkswagen Golf GTD

Dopo la versione GT, con motore 1.4 170 CV

16.08.2007

Dopo la versione GT, con motore 1.4 170 CV a doppia sovralimentazione, un'altra versione dal carattere sportivo, con alle spalle una forte tradizione, è in arrivo nella gamma Golf, la GTD. Questa sigla, agli inizi degli Anni 80, ha introdotto un concetto di vettura fuori dagli schemi: un'auto dalle dimensioni compatte con portellone posteriore, che grazie al motore Turbodiesel (raro all'epoca), univa prestazioni molto brillanti a consumi ridotti.

Presentazione Volkswagen Golf GTDIn Italia il successo della Golf GTD rappresentò l'avvio della commercializzazione di una lunga serie di Golf Turbodiesel che, evolutesi nel corso degli anni, sono arrivate ad offrire elevate prestazioni e carattere sportivo, come nel caso della Golf IV 1.9 TDI 150 CV.

Volkswagen, propone ora la punta di diamante della gamma Golf a gasolio, ripresentando la sigla GTD in abbinamento al motore TDI quattro cilindri 2.0 16 valvole capace di erogare 170 CV, offrendo agli appassionati una Golf davvero speciale capace di raggiungere 220 km/h di velocità massima (218 orari con cambio DSG) e di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi. Questo TDI a 16 valvole sfrutta infatti la tecnologia degli iniettori piezo elettronici e monta di serie il filtro anti articolato DPF.

Presentazione Volkswagen Golf GTDEsteticamente, la GTD riprende le caratteristiche della GT a benzina e il frontale con calandra a "V" che si rifà stilisticamente a quello della GTI, i cerchi sono BBS da 17 pollici e il terminale di scarico è cromato con doppia uscita. Grintosa anche internamente con i suoi sedili sportivi e volante a tre razze. La nuova Golf GTD, è equipaggiata di serie con un cambio manuale a sei rapporti, ma già dalla prossima estate, sarà disponibile il cambio automatico a doppia frizione DSG.

I prezzi della Golf GTD con filtro antiparticolato di serie sono per la Golf 2.0 TDI GTD con cambio manuale a 6 rapporti, di 26.926 euro chiavi in mano e per la Golf 2.0 TDI GTD con cambio DSG a 6 rapporti, di 28.529 euro chiavi in mano. La versione a 5 porte prevede un costo aggiuntivo di 690 €.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.