Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
[Global Handler onURLNotFound] Line 15: Error: LoadById: Wrong type. Please specify numeric argument.
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Skoda Octavia III Combi

Presentazione: Skoda Octavia III Combi

Funzionale, dinamica e precisa

26.02.2013

Dopo la presentazione della berlina, avvenuta qualche settimana fa, Skoda si prepara a lanciare Octavia anche in versione Station Wagon. Il debutto è previsto in occasione del Salone dell’Automobile di Ginevra (07 – 17 marzo 2013).

Come per la berlina anche per la versione SW la casa automobilistica ceca modifica le dimensioni del nuovo modello. Questa generazione, rispetto alla precedente, cresce in lunghezza (+9 cm), in larghezza (+4,5 cm) e nel passo (+11 cm), offrendo così più spazio per i passeggeri che viaggiano sul sedile posteriore, una maggiore capacità del vano di carico (circa 600 litri) nonché un aumento generale del comfort.

Grande bagagliaio

Il volume del bagagliaio si attesta a 610 litri, 30 in più rispetto al modello precedente; se poi si reclina il sedile posteriore si può arrivare ad una capacità di 1.740 litri. Ancor più sorprendente è il generale aumento degli spazi dell'abitacolo: 8 mm in più di altezza per chi viaggia sui sedili anteriori e un guadagno in larghezza di 39 mm nella parte anteriore e di 26 mm in quella posteriore. Grazie a questi numeri Skoda Octavia sfiora le caratteristiche delle auto che appartengono alla classe media superiore; la BMW Serie 5 Touring ad esempio, può arrivare ad una capacità massima di stivaggio pari a 1.670 litri.

Gallery: Presentazione Skoda Octavia III CombiSono diversi i dettagli presenti su questa SW che la rendono estremamente sicura e pratica: eccellente dotazione di airbag, numerosi vani portaoggetti e piano di copertura del portabagagli che ne facilita la gestione e lo stivaggio.

Per quanto riguarda le motorizzazioni la gamma è composta da tre benzina e due diesel, tutti sovralimentati e dotati di iniezione diretta del carburante. Sul fronte benzina si può scegliere dal1.2 TSI (da 86 e 105 CV) fino al top dell'offerta, il 1.8 TSI Green tec con i suoi 180 CV. Tra i diesel c'è il quattro cilindri1.6 TDI da 90 CV, offerto anche in versione da 105 e 110 CV. Il più performante fra i turbodiesel sarà il quattro cilindri2.0 TDI Green Tec da 150 CV.

Sulla nuova Octavia SW sono presenti una serie di dispositivi come l’Adaptive Cruise Assistant, sistema che mantiene automaticamente una distanza predefinita dall’auto antistante, l’Intelligent Light Assistant e l’Automatic Parking Assistant: il primo gestisce l’attivazione e la disattivazione automatica degli abbaglianti mentre il secondo agevola il conducente durante le fasi di parcheggio dell’auto.

Prossimamente sarà disponibile anche il riconoscimento della segnaletica stradale, che andrà a integrare il pacchetto di assistenza al conducente “Traveller Assistant”.

Trazione integrale

La trazione integrale rappresenta la vera novità, presente solo sulla SW e non sulla berlina. Il collegamento con l’unità motrice dell’asse posteriore è controllato dalla frizione Haldex, capace di rispondere in modo immediato alle condizioni della strada, indipendentemente dall’eventuale

slittamento della ruota su un asse.

Maggiori dettagli su trazione integrale, prestazioni velocistiche della nuova Octavia e prezzi verranno rivelati all’esposizione di Ginevra.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.