Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Saab 9-4X

Presentazione: Saab 9-4X

In arrivo nel 2011

28.10.2010

La marca svedese amplia la propria gamma presentando una nuova crossover. Tutte le versioni avranno trazione integrale XWD di serie e, inizialmente, saranno disponibili solo due motori a benzina, con potenza di 265 e 300 CV rispettivamente…

La presentazione ufficiale avverrà in occasione del Salone di Los Angeles, ma Saab ha già reso note le prime informazioni e divulgato le prime immagini della nuova crossover, battezzata 9-4X. Parlando di dimensioni, la 5 posti si posiziona a cavallo tra una 9-3X e una 9-5 (essendo più grande della prima e più piccola della seconda).

Gallery: Presentazione Saab 9-4XTra gli aspetti più significativi del design esterno segnaliamo la griglia frontale, che ricorda quella della nuova 9-5, i gruppi ottici dal classico profilo tipico della casa, una linea di cintura più definita, il piccolo alettone e la parte posteriore su cui risaltano i diodi luminosi tipo LED che vanno da un estremo all’altro della carrozzeria. Variano alcuni particolari nelle rifiniture. Ad esempio, le versioni “Aero”, top della gamma, si differenziano per i cerchi da 20 pollici e la griglia frontale in colore nero (gli equipaggiamenti di base montano cerchi da 18" di serie).

Per quanto riguarda gli interni, l’atmosfera è praticamente la stessa della 9-5, come dimostrano consolle, cruscotto e volante. Ogni comando è orientato in direzione del conducente: la collocazione generale di elementi e pulsanti forma una specie di arco molto particolare.

Gallery: Presentazione Saab 9-4XSaab vanta alti livelli di abitabilità e modularità e dichiara che l’auto è in grado di accogliere comodamente ben 5 occupanti. I sedili posteriori sono facilmente abbattibili, lasciando una superficie di carico perfettamente piana. I sedili anteriori possono essere regolati elettricamente, così come, a richiesta, anche i pedali e la porta del bagagliaio.

Le opzioni di equipaggiamento sono svariate. Segnaliamo a proposito la possibilità di montare elementi come i fari adattivi bi-xeno, un lettore DVD con schermi ad 8 pollici sui poggiatesta anteriori, un impianto audio Bose, il sistema "mani libere” Bluetooth, il navigatore con touch screen e 10 Gb di memoria (anche da 8”) e la telecamera con visione posteriore che trasmette allo specchietto interno.

Gallery: Presentazione Saab 9-4XLa 9-4X condivide la piattaforma con la nuova Cadillac SRX. Come già anticipato, tutte le versioni monteranno il sistema di trazione integrale XWD di Saab (con frizione tipo Haldex) e il telaio adattivo “DriveSense”, che modifica il comportamento di sospensioni, sterzo e pedale dell’acceleratore. Il dispositivo consente al conducente di scegliere fra tre modalità di guida: “Comfort”, “Sport” e “Eco”. Opzionale l’equipaggiamento del differenziale posteriore attivo chiamato “eLSD”, in grado di variare la ripartizione di coppia tra le ruote posteriori.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, in un primo momento saranno lanciate sul mercato due meccaniche a benzina V6, entrambe associate a un cambio automatico a sei velocità. La prima, un motore atmosferico a 3 litri di cilindrata e 265 CV, consente alla 9-4X di realizzare la manovra di sprint in 9 secondi. L’altro motore è turbo-alimentato (è una variante di quello che monta l'Opel Insignia OPC), ha 2,8 litri di cilindrata e una potenza pari a 300 CV. In questo caso, il tempo necessario per raggiungere i 100 km/h da fermo viene ridotto a 8,3 secondi.

Gallery: Presentazione Saab 9-4X

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.