Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Presentazione: Renault Laguna

Presentazione: Renault Laguna

Risoluta

28.06.2007

Renault si è prefissa grandi obiettivi. Con la nuova Laguna la casa francese vuole acquisire la posizione di leader nel segmento della classe media in fatto di qualità, protezione ambientale e sicurezza. La dinamica Laguna debutterà in ottobre all'IAA.

Come previsto Renault proporrà il modello di classe media in versione monovolume e station wagon - con l'appellativo Grandtour. Un aumento di tredici centimetri in lunghezza dovrebbe consentire alla berlina di 4,70 m di offrire spazio in abbondanza per fino a cinque persone. La nuova Laguna pesa circa 15 chilogrammi in meno della precedente.

Entrata in scena disinvolta

Presentazione Renault LagunaRispetto al modello attuale, dall'aria poco appariscente, quello del 2008 ha fattezze decisamente più sportive e dinamiche. In entrambe le varianti di carrozzeria il cofano è molto abbassato e nel frontale sono collocate ampie prese d'aria, mentre i fari allungati le danno un tocco futuristico.

Naturalmente le due parti posteriori differiscono fra loro. Nella berlina le luci posteriori sono notevolmente spostate verso l'alto e il posteriore appare prepotente. Nella variante station wagon colpisce invece il lunotto estremamente obliquo. Il design sportivo penalizza forse la capienza seppur Renault non abbia fornito indicazioni al riguardo.

Protezione ambientale

Presentazione Renault LagunaIn fatto di motori si ripresentano aggregati già noti. Il modello di base, un diesel da 1,5 litri e 110 CV, proviene dalla Clio, ed è già stato rodato nella Modus e nella Mégane. Questo aggregato è stato riconosciuto come particolarmente rispettoso dell'ambiente con il marchio di qualità "eco2". Al diesel quattro cilindri dovrebbero bastare in media 5,1 litri per 100 km. Gli altri tre motori vengono ripresi dal modello precedente: il diesel 2.0 dCi, forte di 150 CV, così come il benzina, anch'esso da due litri, con 140 o 170 CV. Il potente motore a ciclo Otto è disponibile anche con un cambio automatico a sei rapporti.

Più sicurezza

L'ampio sistema di sicurezza del modello precursore viene completato da nuovi airbag a doppia camera per busto e bacino. Un telaio dall'assetto più rigido e uno sterzo più diretto dovrebbero contribuire a una maggiore precisione e più piacere di guida. Il benessere dei passeggeri dovrebbe essere accresciuto da comodità extra, quali il sistema di accesso senza chiavi e un climatizzatore più efficiente. A seconda della linea di equipaggiamento, legno, pelle ed alluminio lucido trasmettono una sensazione di lusso.

Renault non ha ancora reso noti i prezzi di listino ma il modello di base dovrebbe aggirarsi intorno ai 23.000 euro.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.