Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Presentazione: Porsche Cayenne Facelift

Presentazione: Porsche Cayenne Facelift

Ora anche plug-in

26.08.2014

La Cayenne, SUV di lusso di casa Porsche, da ottobre 2014 sarà anche elettrica. La casa automobilistica di Stoccarda infatti presenterà sul mercato la variante plug-in ibrida elettrica, che, con 416 CV, promette di offrire prestazione pari a quelle della Cayenne S Diesel (385 CV). Porsche, da quando ha realizzato nel 2010 la seconda generazione della Cayenne, continua ad apportarvi modifiche e migliorie.

Presentazione Porsche Cayenne FaceliftGallery

Il grande Suv dal muso ridisegnato ricorda visivamente il proprio fratello minore Macan. Nuovi sono gli airblades: calandre a destra e a sinistra della mascherina frontale che convogliano l'aria. I gruppi ottici bi-xeno dotati di quattro luci diurne LED sono ora di serie, mentre nella Cayenne Turbo troviamo anche i fari LED anabbaglianti. Nella sezione posteriore i designer hanno rinnovato le linee orizzontali, i fari di posizione hanno una forma diversa e gli scarichi sono integrati nel sottoscocca posteriore, dando l'impressione di una Cayenne ancora più larga.

Volante dalla 918

Presentazione Porsche Cayenne FaceliftAll'interno dell'abitacolo tuttavia è stato cambiato ben poco. Di nuovo c'è il famoso volante multifunzione sportivo ereditato dalla 918 dotato di palette per il cambio manuale delle marce, oltre al classico cambio automatico di cui l'auto dispone. Inoltre Porsche ha rivisito la zona posteriore offrendo per la prima volta i sedili climatizzati.

Porsche nella sua Cayenne S ibrida, si rifà alla propria esperienza acquisita col motore elettrico ibrido del Panamera: anche il SUV monta un motore V6 con compressore volumetrico da 3 litri (333 CV) che, combinato al motore elettrico (95 CV), raggiunge una prestazione di 416 CV e sviluppa una una coppia motrice di 590 Nm. Grazie a questo la Cayenne scatta a 100 km/h in 5,9 secondi con una velocità massima di 243 km/h. L'autonomia elettrica si aggira attorno ai 18 ed i 36 km grazie alla batteria da 10,8 kWh che può essere caricata durante la marcia o attraverso la connessione alla rete elettrica.

V6 del Macan rimpiazza il V8 aspirato

Altrettanto nuovo nel portfolio della Cayenne è il biturbo V6 da 3,6 lt della Cayenne S montato per la prima volta sul Macan e che ha sostituito il precedente V8 benzina aspirato. Il nuovo motore con consumi che oscillano tra i 9,8 e 9,5 litri ogni 100 km utilizza un litro in meno rispetto al V8. Allo stesso tempo la performance è stata aumentata di 20 CV arrivando così a 420 CV ed una coppia motrice massima di 550 Nm (50 in più). Con il cambio Tiptronic a otto rapporti di serie, la Cayenne S accelera in 5,5 secondi da zero a 100 km/h cioè 0,4 secondi più veloce di prima.

Previsto sul mercato da ottobre, la Cayenne Diesel da 262 CV avrà un prezzo di 69.784 Euro. Rimane in programma, come ulteriore motore diesel, il più potente Diesel S. Secondo Porsche i propri motori, grazie alle funzione vela che disaccoppia motore e frizione, allo start&stop ulteriormente sviluppato e alla gestione termica ottimizzata, sono diventati decisamente più parsimoniosi.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.