Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Porsche Boxster Spyder

Presentazione: Porsche Boxster Spyder

Porsche Boxster Spyder

17.11.2009

Porsche introduce una nuova versione nella famiglia Boxster denominata Spyder. La sua linea è alquanto differente e con i suoi 320 CV si trasforma nell’alternativa più potente della gamma. Inoltre, è stata sottoposta a una ferrea dieta che le conferisce l’onore di essere la Porsche più leggera tra tutte quelle attualmente in vendita…

Gallery: Presentazione Porsche Boxster SpyderIl marchio di Stoccarda assicura che la Boxster Spyder incorpora orgogliosa i valori “puri” di qualsiasi Porsche: leggerezza, potenza e massima efficienza. È esattamente nel primo caso che la Boxster Spyder può ritenersi un passo avanti rispetto a tutte le sue “sorelle”, poiché pesa 1.275 Kg (peso a vuoto). Per ottenere questo risultato, oltre a sopprimere elementi come la radio o utilizzare materiali più leggeri per i sedili o le porte, è stato interamente eliminato il sistema automatico che azionava la capote. Per aprire e chiudere il tetto in tela, adesso, occorre effettuare l’operazione in modo totalmente manuale e riporla nel bagagliaio.

Stando a quanto afferma Porsche, la Boxster Spyder è pensata per guidare a cielo aperto e godere dei piaceri derivanti da questo aspetto, e la capote serve semplicemente per proteggere gli occupanti dalle inclemenze meteorologiche. Il propulsore scelto per questa versione è il motore da 3,4 litri di cilindrata e 320 CV (che monta anche la Cayman S) con la caratteristica struttura a cilindri opposti tipo boxer. Pertanto, con 10 CV in più rispetto alla Boxster S (310 CV), si trasforma nell’auto più potente della gamma Boxster. Inoltre, rispetto a questa presenta anche cambiamenti alle sospensioni, che sono state modificate per darle un carattere ancora più sportivo.

Gallery: Presentazione Porsche Boxster SpyderPuò essere abbinata a un cambio manuale a sei velocità e, opzionalmente, alla trasmissione automatica a doppia frizione “PDK”. Il marchio fornisce il cambio PDK solo in combinazione con l’equipaggiamento opzionale Sport Chrono Plus, il quale include il sistema “Launch Control” (questo consente di partire da fermo nel modo più rapido possibile). In questo modo, la Boxster Sypder accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 267 Km/h (relativamente a quest’ultimo dato, Porche specifica che intende l’auto con il tetto aperto).

Sarà possibile ammirare la nuova Porsche Boxster Spyder per la prima volta al “Motor Show” di Los Angeles. L’introduzione sul mercato mondiale è prevista a febbraio 2010. In Italia sarà venduta al prezzo di 64.872 Euro (iva inclusa).

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.