Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Porsche 911 Targa

Presentazione: Porsche 911 Targa

Il ritorno di una leggenda

21.01.2014

Tra le novità più attese arrivate dal Salone di Detroit 2014 c’è la nuova Porsche 911 Targa. Come anticipato dal video di presentazione, è “il ritorno di un’icona dello stile” con un concentrato di tecnologia.

Per quanto il velo riuscisse a coprirla quasi interamente, di primo impatto la silhouette tipica della Targa non si distingueva da quella del coupé, diversamente da quanto gli ingegneri della casa tedesca sono riusciti a realizzare per il cabriolet con capote in stoffa. La nuova Targa è una via di mezzo tra coupé e cabriolet e pertanto una possibile soluzione ideale. In particolare colpisce molto il meccanismo estremamente raffinato del suo tettuccio.

Tradizione e innovazione nel tetto

Porsche è tornata a proporre sulla 911 il tettuccio asportabile con roll-bar centrale, ma con una apertura rivoluzionaria, che in meno di 20 secondi trasforma l’auto, senza rinunciare ai piccoli sedili posteriori. In sostanza, la copertura in tela si ritira automaticamente nel retro, con un piccolo sollevamento del lunotto posteriore in vetro.

Indipendentemente dal fatto che sia aperta o coperta, la nuova Targa riesce a fare sempre un’ottima figura. Per altro la posizione del tettuccio non altera minimamente il volume di carico del vano portabagagli, che sulla 911 è sempre davanti.

Solo trazione integrale

Gallery: Presentazione Porsche 911 TargaLa nuova 911 Targa sarà disponibile esclusivamente con trazione integrale e, inizialmente, con due versioni del celebre motore boxer sei cilindri.

Acquistando la versione di base Targa 4 con 3,4 litri di cilindrata al prezzo di 109.338 Euro, è disponibile una potenza di 350 CV, mentre se si ordinano pacchetto Sport Chrono e cambio a doppia frizione PDK, lo sprint standard da 0 a 100 km/h si compie in 4,8 secondi e si ottiene un consumo medio di 8,7 litri di carburante. La versione Targa 4S con camera di combustione dalla capacità di 3,8 litri sviluppa una potenza di 400 CV, che consentono di abbreviare il tempo necessario per lo sprint a 4,4 secondi, aumentando però il consumo a 9,2 litri ogni 100 chilometri, e comunque anche la velocità massima da 282 a 296 km/h.

La versione base sarà disponibile in Italia al prezzo di 113.111 euro, mentre per la Targa 4S il prezzo sarà di 128.239 euro, contro i circa 22.000 marchi necessari per la prima Targa degli anni Sessanta.

La Porsche 911 Targa arriverà sul nostro mercato da maggio 2014. Al momento non si sa se in futuro verrà arricchita la gamma delle motorizzazioni, però è certo che non verranno proposte alternative alla trazione integrale. (mg)

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.