Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Presentazione: Peugeot 308

Presentazione: Peugeot 308

Ambiziosa

28.06.2007

La settimana scorsa per puro caso sono apparse immagini della nuova Peugeot 308 seppur, solo ora la casa francese, abbia pubblicato le prime fotografie ufficiali. Ma, come nel caso della BMW Serie 3 e dell'Audi A5, questa gaffe non ha avuto conseguenze negative. Al contrario, ha contribuito ad aumentare ulteriormente l'interesse dei media.

Relativamente alle prime immagini della Peugeot 308 il marchio ha dato avvio il 5 giugno ad un'insolita campagna di lancio. Prima ancora della presentazione statica alla fine di giugno - l'introduzione sul mercato seguirà in occasione della IAA in autunno - la casa automobilistica, ha messo un gran numero di esemplari della Peugeot 308 a disposizione dei dipendenti.

Presentazione Peugeot 308Questi giri di prova pubblici dovrebbero fungere da test di massa offrendo la possibilità di raccogliere le prime esperienze derivate dall'utilizzo quotidiano della vettura, ancora prima della sua commercializzazione. In questo modo dovrebbero essere evitati errori simili a quelli che, a suo tempo offuscarono il lancio sul mercato della 307. Nel caso del modello predecessore infatti Peugeot, apportò delle migliorie in corsa ai difetti riscontrati.

Tipico aspetto leonino

Da un punto di vista estetico la nuova vettura compatta, che verrà offerta in un primo tempo nuovamente nella versione a due e a quattro porte, riprende il tipico linguaggio delle forme Peugeot. Grande cofano con fattezze che ricordano quelle di uno squalo, fari a mandorla e ampie prese d'aria che caratterizzano la marcante parte anteriore, mentre in quella posteriore salta agli occhi uno spigolo deciso nel bagagliaio. Una linea laterale dalla ripida ascesa ed un parabrezza estremamente piatto ne completano la zona centrale donandole dinamicità.

Presentazione Peugeot 308Per gli interni Peugeot annuncia l’impiego di materiali di qualità notevolmente più elevata e una capienza superiore alla media. Sopra la console centrale troneggia, ben visibile, lo schermo del sistema di navigazione ed il cockpit, trasmette un impressione di ordine e ponderatezza.

Motori bavaresi

Sotto la carrozzeria, Peugeot, si affida ai motori a benzina sviluppati in cooperazione con BMW. Oltre a quello a quattro cilindri da 1,6 litri utilizzato nella 207 - a scelta aspirato con 120 CV oppure turbo con 150 o 175 CV - troverà impiego anche quello aspirato da 1,4 litri e 95 CV montato sulla Mini One. I motori diesel, già noti dal modello precedente, raggiungono prestazioni fra i 90 e i 135 CV. I prezzi non sono però ancora stati definiti, né è stato annunciato per quando siano previste le varianti station wagon e cabriolet.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.