Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Peugeot 107 Facelift

Presentazione: Peugeot 107 Facelift

Auto ecologiche in prima linea

20.11.2008

Da quando è stata lanciata sul mercato, vale a dire dalla metà del 2005, la Peugeot 107 è sempre rimasta in testa alla classifica dell’ecologità dell’Automobil Club Tedesco (VCD). Insieme alla Citroën C1 e alla Toyota Aygo è stato uno dei primi modelli non ibridi che è riuscito a piazzarsi nella suddetta classifica. Assistiamo ora al del debutto della prima Facelift.

La versione rinnovata della Peugeot 107 presenta dei netti miglioramenti soprattutto nello stile. Anche alla Peugeot, a quanto pare, si sono accorti che molte persone amano sentirsi a proprio agio all’interno di un’auto, visto e considerato che anche tra i modelli delle classi più basse vi è sempre maggior richiesta di dettagli che abbelliscono e impreziosiscono.

Nuovi materiali

Gallery: Presentazione Peugeot 107 FaceliftNel programma dell’equipaggiamento optional della 107, la Peugeot propone ad esempio raffinate fodere in alcantara per i sedili. Anche il programma di serie prevede nuovi rivestimenti per i sedili e colori diversi per l’arredo dell’abitacolo. All’esterno, è stato affinata soprattutto la parte frontale del modello più piccolo di questa utilitaria, disponibile in versione due o quattro porte. Un paraurti anteriore di nuova configurazione con fori laterali “a branchia” conferisce un effetto di maggiore larghezza a quest’auto larga 1,63 metri. La griglia cromata copriradiatore, che sostituisce la traversa nera della vecchia versione, ne impreziosisce molto l’aspetto e tra i cambiamenti che saltano subito all’occhio troviamo un riposizionamento della targa nella zona inferiore dell’auto. Per quanto riguarda le fasce laterali e la parte posteriore, non è stata apportata alcuna modifica. A completare il quadro provvedono i due nuovi colori proposti, precisamente arancione e blu.

Una conoscenza di vecchia data

Gallery: Presentazione Peugeot 107 FaceliftCome nella versione precedente, questa Peugeot è dotata del motore a benzina da 68 CV della Daihatsu Sirion. Questo tre cilindri porta la Facelift, lunga 3,43 metri e dal peso di 800 chilogrammi, ad una velocità di 100 km/h in poco meno di 14 secondi, con un consumo di soli 4,6 litri/100km e con un’emissione di 106 grammi di CO2 al chilometro, facendola così piazzare al terzo posto della classifica VCD, dietro alla Toyota Prius e alla Honda Civic Hybrid. Non è ancora noto se il motore Diesel da 1,4 litri della Citroën C1 verrà ora montato anche sulla 107. Anche sul prezzo non si sa nulla, anche se vi è ragione di pensare che, in tutta probabilità, non arriverà a 10.000 Euro, ovvero che non dovrebbe discostarsi molto da quello del modello precedente, anche perchè un aumento di prezzo in questo momento di crisi del mercato automobilistico non sarebbe certo una buona mossa.

L’uscita sul mercato della nuova Peugeot 107 Facelift è prevista per i primi mesi del 2009. (mb)

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.