Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Mini John Cooper Works Paceman

Presentazione: Mini John Cooper Works Paceman

Mini mette le ali

01.01.2013

Mini mette le ali alla sua Paceman: d’ora in avanti anche il crossover coupé con un incremento di potenza entra a far parte della famiglia John Cooper Works (JCW). La presentazione avverrà in occasione del Detroit Motor Show (14 – 27 gennaio 2013), mentre per il lancio sul mercato si dovrà attendere fino a marzo prossimo.

Alla propulsione più veloce della Paceman provvederà il noto motore turbo a benzina da 1,6 litri che viene montato anche a bordo della Countryman JCW e che, grazie tra l’altro ai pistoni rinforzati, al blocco cilindri in alluminio e a un raffreddamento ottimizzato, ora è in grado di sviluppare una potenza di 218 CV. La coppia di 280 Newtonmetri è disponibile tra 1.900 e 5.000 giri, e attraverso l’Overboost può aumentare per breve tempo fino a 300 Newtonmetri. La forza viene trasmessa a tutte e quattro le ruote attraverso un cambio manuale oppure un cambio automatico entrambi a sei marce.

Gallery: Presentazione Mini John Cooper Works PacemanPer compiere lo sprint da 0 a 100 km/h questa due porte impiega 6,9 secondi, e quindi raggiunge una velocità massima di 226 km/h. La nuova Mini consuma mediamente 7,4 litri ogni 100 chilometri, ovvero mezzo litro in più se dotata di cambio automatico, con un’emissione di CO2 pari a 172 (184) g/km. Al risparmio del carburante contribuiscono tra l’altro il sistema di avviamento e arresto automatico di serie e il recupero dell’energia frenante.

Linea esterna appariscente

La linea estetica del nuovo modello differisce da quella delle sue varianti meno potenti in particolare per l'impianto di scappamento sportivo, il kit di aerodinamicità, le ruote in lega leggera da 18 pollici e il telaio sportivo completo di molle accorciate di un centimetro. La colorazione del tetto e delle calotte degli specchietti retrovisori esterni nel colore di contrasto vengono offerte, oltre che nelle varianti bianco e nero, anche nell'esclusiva tinta Chili Red.

Nell’abitacolo vengono montati quattro sedili singoli sportivi, un volante sportivo e i tipici longheroni JCW di accesso a bordo. Attraverso un tasto è possibile intervenire sulla reazione del motore ai comandi e sulla curva caratteristica dell’appoggio dello sforzo di sterzata. A breve si conoscerà anche il prezzo di listino dalla Mini John Cooper Works Paceman. (mg/sp-x)

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.