Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Mercedes Classe R restyling

Presentazione: Mercedes Classe R restyling

Mercedes Classe R restyling

06.04.2010

Con la sua linea che ricorda quella di un SUV, la sua enorme variabilità e massima versatilità d’utilizzo, la Mercedes Classe R riunisce in sé parecchie caratteristiche assolutamente attraenti, che però non sono bastate per farla diventare un best-seller.

Ora Mercedes ci riprova, con un restyling di questo crossover che coinvolge soprattutto l’aspetto estetico, l’abitacolo e prevede la dotazione di motori diesel a basso consumo. Il debutto è contestuale all’International Auto Show di New York, attualmente in corso (2-11 aprile).

La parte frontale è la protagonista di questo restyling. In particolare il cofano, i parafanghi, la mascherina a griglia del radiatore, i proiettori anteriori e i paraurti sono stati opportunamente modificati, e ora danno all’auto una linea più robusta e sontuosa. L’equipaggiamento optional consente inoltre di aggiungere un elemento cromato in combinazione con luci diurne in tecnologia a LED e proiettori al bi-xenon. Le modifiche apportate alle fiancate sono soltanto marginali. Le montature per gli specchietti esterni con lampeggiatori integrati e il nuovo design dei cerchi in lega leggera per le ruote da 17 a 21 pollici, porta una ventata di freschezza. Nella parte posteriore si fanno notare le modifiche riguardanti il paraurti e le luci a LED e i due tubi di scappamento a sezione quadra integrati nello spoiler inferiore. Le auto della Classe R sono inoltre disponibili nella nuova tinta bianco diamante.

Spaziosità esauriente

Mercedes-Benz Classe RLa nuova Mercedes Classe R sarà disponibile con 2 interassi, uno più piccolo per la versione a cinque posti e uno più lungo con una terza fila di sedili, a scelta per sei o sette posti. Tutti i sedili sono regolabili e ribaltabili, a seconda del gusto e delle esigenze. Trasformata in auto a due posti, la versione più corta presenta un vano di stivaggio dal volume di circa 2 metri cubi, mentre il portabagagli della versione lunga può addirittura raggiungere una capacità di quasi 2.400 litri.

La Classe R non punta soltanto al valore d’uso. Questo van di lusso si propone in particolare di accogliere i passeggeri in un ambiente prezioso, cosa che in futuro riuscirà ancora meglio grazie al nuovo equipaggiamento bicolore, che consentirà tra l’altro di scegliere la nuova combinazione cromatica beige e marrone oppure grigio chiaro e grigio scuro in contrasto.

Il programma di equipaggiamento optional contempla inoltre il pacchetto sportivo AMG, che punta a conquistare l’interesse degli acquirenti amanti delle auto sportive attraverso il corredo interno, di serie in nappa nera con elementi decorativi in alluminio e applicazioni scure. In alternativa, è possibile ordinare anche una combinazione di applicazioni in legno chiaro con decorazioni cromate.

350 CDI più potente

Mercedes-Benz Classe RLa gamma delle motorizzazioni prevedere tre motori diesel e tre motori a benzina. Mentre i gruppi propulsori a benzina sono rimasti invariati, i motori ad accensione spontanea sono diventati più parsimoniosi, e il 350 CDI ha addirittura incrementato la sua potenza. D’ora in avanti il motore diesel di base si chiamerà 300 CDI anziché 280 CDI, e inizialmente verrà montato soltanto esclusivamente a bordo della variate a cinque posti con trazione posteriore. La sua potenza di 190 CV non è cambiata, mentre il consumo è stato ridotto a 7,6 litri.

Un notevole aumento ha registrato anche la potenza del 350 CDI, disponibile soltanto in combinazione con la trazione integrale 4Matic. Anziché 224 CV, questo V6 sviluppa ora una potenza di 265 CV con una coppia di 620 Newtonmetri. In questo modo, la Classe R compie lo sprint da 0 a  100 km/h in 7,6 secondi, e raggiunge una velocità massima di 235 km/h. Secondo le dichiarazioni di Mercedes il consumo è di appena 8,4 litri.

Un consumo all’ordine di questo stesso valore è dichiarato anche per il motore diesel da 3 litri dalla potenza di 211 CV nella cosiddetta versione BlueTec, contraddistinta da un’emissione di ossidi di azoto particolarmente bassa. In questo modo i valori relativi ai gas di scarico risultano già da ora conformi alla norma Euro 6, che entrerà in vigore soltanto nel 2014, mentre tutte le altre motorizzazioni rispettano “soltanto” i valori prescritti dalla norma Euro 5.

Mercedes-Benz Classe RNessuna novità per i motori a benzina

I tre motori a benzina continuano ad essere il V6 300 da tre litri e 231 CV, il V6 350 da 3,5 da 272 CV e il V8 500 da 5,5 litri e 388 CV. I nuovi motori a benzina “downsizing”  verranno proposti per la Classe R soltanto in un secondo momento. L’attuale versione AMG della classe R in futuro verrà eliminata definitivamente dalla gamma.

Mentre il design ha subito ritocchi piuttosto massicci, i prezzi della Classe R verranno ritoccati in misura soltanto marginale. Attualmente il modello di base costa ben 51.930 Euro, ed è comunque dotato di un equipaggiamento di serie di tutto rispetto, comprendente tra l’altro un cambio automatico a sette marce, otto airbag, specchietti esterni elettrici, ESP, climatizzatore automatico, sensori pioggia, CD-Radio e dispositivo Tempomat.

Per la Classe R Mercedes propone un ricco equipaggiamento optional. Con un supplemento di prezzo è possibile ordinare trazione integrale, sospensione pneumatica, dispositivo Tempomat con regolazione della distanza, proiettori al bi-xenon, sistema di navigazione Super-Navi a comando vocale, tettuccio scorrevole panoramico, telecamera per retromarcia e sedili anteriori particolarmente comodi. Sono inoltre disponibili diversi pacchetti utili per impreziosire l’estetica dell’auto. Questo lusso personalizzato richiede comunque un conto in banca piuttosto consistente, che in caso di rivendita la Classe R è comunque relativamente in grado di “rimpolpare” grazie alla sua eccellente capacità di conservare il valore. (mh)

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.