Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Mercedes-Benz Classe S

Presentazione: Mercedes-Benz Classe S

Nuova Mercedes Classe S

23.04.2009

Il prossimo giugno inizierà la commercializzazione della nuova Mercedes Classe S, il cui attuale modello (lanciato nel 2005) ha venduto 270.000 esemplari e adesso subisce un profondo rinnovamento con un’iniezione di vitalità, nuovi sistemi di sicurezza e una tecnologia di punta. La novità più interessante è la “S 400 HYBRID”, che rappresenta il primo modello ibrido in vendita dotato di batterie agli ioni di litio…

L’attuale Classe S è la berlina di lusso più venduta al mondo. Inoltre, da quando Mercedes ha lanciato sul mercato la prima Classe S nel 1951, il marchio ha commercializzato oltre 3,3 milioni di esemplari di questo modello. Pertanto, l’ammiraglia emblema dei tedeschi ha senza dubbio conquistato un forte prestigio e uno status che continuano inaspettatamente ad aumentare senza limiti ad ogni nuova e modernizzata versione che viene creata.

Entro pochi mesi, fortunati (e facoltosi) acquirenti potranno comprare la nuova Classe S, che avrà come protagonista, con il permesso delle celebri S 63 e S 65 AMG (rispettivamente 525 e 612 CV) la nuova versione ibrida.

Gallery: Presentazione Mercedes-Benz Classe SLa “S 400 HYBRID”, nome di questo modello, combina un motore V6 da 3,5 l di cilindrata e 279 CV con uno elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio e 120 Volt che eroga 20 CV extra. Altri marchi hanno annunciato auto con questo tipo di batteria (come la Fisker Karma, la Chevrolet Volt, o l’Opel Ampera), tuttavia, Mercedes diventa il primo costruttore a mettere in vendita un’auto con questa nuova soluzione tecnologica di serie.

Gallery: Presentazione Mercedes-Benz Classe SIn questo caso, il motore elettrico è stato ubicato tra quello a benzina e il cambio, migliorando, secondo Mercedes, non solo le prestazioni ma anche i consumi e le emissioni. In questo modo, la “S 400 HYBRID” accelera da 0 a 100 Km/h in 7,2 secondi, consuma mediamente soltanto 7,9 litri ogni 100 chilometri e l’emissione di C02 si riduce a 186 grammi per Km.

Il resto della gamma è composto da due versioni diesel e sei benzina. In quest’ultimo caso, oltre le sopra citate S 63 e S 65 AMG, sono disponibili anche la S 600 (517 CV), la S 500 (388 CV), la S 450 (340 CV) e la S 350 (272 CV). Per quanto concerne i diesel, abbiamo la S 450 CDI (320 CV) e la S 350 CDI BlueEFFICIENCY (235 CV), il cui consumo è anch’esso notevolmente ridotto, solo 7,6 litri in media. Alcune di queste versioni possono prevedere la trazione totale, denominata “4Matic” (in alcuni casi è di serie).

Design e tecnologia

Gallery: Presentazione Mercedes-Benz Classe SIl design esterno della Mercedes Classe S 2009 è stato rinnovato, grazie a interventi sulla mascherina anteriore e i paraurti, e all’adozione dei fari bixeno. Richiamano l’attenzione le luci diurne a LED e 52 diodi luminosi che formano una doppia C e sottolineano la maestosità e l’imponente personalità della sua nuova figura.

Le novità tecnologiche si traducono in un arsenale di misure e sistemi di sicurezza, sia attiva che passiva. Risaltano particolarmente il controllo intelligente della velocità di crociera, un dispositivo di visione notturna migliorato con rilevazione pedoni, l’illuminazione adattiva, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale relativa alla limitazione della velocità e l’allarme che avvisa il conducente quando si oltrepassa involontariamente la linea di demarcazione della corsia di marcia.

Gallery: Presentazione Mercedes-Benz Classe SE come se non fosse abbastanza, Mercedes va oltre con il suo “Attention Assist”, un insieme di dispositivi e sensori che includono sino a 70 parametri di guida differenti in grado di rilevare il livello di attenzione e sonnolenza del conducente e di avvisarlo. Con tutte queste misure, il marchio della stella rende questa berlina un alleato «intelligente» capace di vedere, sentire, reagire con riflessi adeguati in caso di pericolo e anche di intervenire di propria iniziativa per impedire incidenti.

Come accade per la gamma attualmente in vendita, la nuova Classe S può montare sospensioni attive “ABC”, in grado di limitare i movimenti della carrozzeria. Questo sistema varia automaticamente la durezza della sospensione di ciascuna ruota per compensare, per esempio, gli effetti delle raffiche di vento. D’altra parte, il sistema di arresto è stato ottimizzato mediante un freno che interviene sulla rotazione delle ruote, assicurando una maggiore efficacia al fine di conseguire una guida estrema.

Gallery: Presentazione Mercedes-Benz Classe SIn ultimo, per quanto riguarda l’aspetto multimediale, è stato incorporato il dispositivo “SPLITVIEW”, il quale consente al conducente e all’accompagnatore di visualizzare informazioni differenti sullo schermo centrale del cruscotto. Sono state ampliate anche le prestazioni del sistema COMMAND, che adesso prevede un sistema di navigazione con la cartografia di tutta Europa immagazzinata su un disco rigido da 40 GB. E ancora, possiamo avvalerci dell’ultima generazione della tecnologia LINGUATRONIC, controllando in questo modo la navigazione, i dispositivi telefonici e quelli audio mediante semplici ordini vocali. I passeggeri posteriori godranno di un pacchetto opzionale di intrattenimento, consistente in due schermi da 8 pollici ubicati nei poggiatesta dei sedili anteriori. La ciliegina sulla torta è rappresentata dal sistema audio surround "Logic7", con il quale potranno dilettarsi gli amanti delle migliori esperienze musicali di qualità.

Gallery: Presentazione Mercedes-Benz Classe S

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.