Ginevra 2010
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Maserati GranCabrio Sport

Presentazione: Maserati GranCabrio Sport

Totale devozione

01.03.2011

Maserati, con l’unico intento di portare al massimo le possibilità della propria gamma, arricchirà lo stand del Salone di Ginevra con una piccola variante del suo modello di successo GranCabrio, la prima decappottabile quattro posti del tridente i cui meriti sono stati riconosciuti in più occasioni dopo essere stata presentata a Francoforte nel 2009.

10 CV extra

Gallery: Presentazione Maserati GranCabrio SportCon tanti elogi, il marchio italiano non ha tardato ad aggiungere un elemento in più e ha deciso di modificare leggermente il suo motore 4.7 da 440 CV (montato sulla GranTurismo S e sulla Quattroporte GT S) per potenziarne il rendimento. Così facendo, il risultato è questa versione Sport con 10 CV in più di potenza finale (450 CV), una coppia motrice da 510 Nm e un consumo che è stato ridotto fino a un 6% grazie a qualche altro ritocco a livello elettronico.

Oltre a questo, Macerati ha ritoccato ulteriori elementi durante la messa a punto. I freni, per esempio, con tecnologia DualCast (fabbricazione del disco freno in ferro e campana in alluminio) al fine di ottimizzare i tempi di frenata e ottenere una migliore risposta alle sollecitazioni. Anche le classiche sospensioni Skyhook hanno subito alcune modifiche per raggiungere una taratura adeguata. Sulla versione Sport, comunque, sono stati conservati alcuni elementi, come il cambio automatico proveniente dalla ZF la cui gestione elettrica è esattamente la stessa della Quattroporte GT-S. Combinando questa trasmissione con il motore da 450 CV, la velocità massima passa da 283 a 285 km/h.

Gallery: Presentazione Maserati GranCabrio SportRitocchi estetici

Per quanto riguarda l’aspetto estetico, la GranCabrio Sport si differenzierà dalla versione “normale” per alcuni elementi decorativi, soprattutto sulla parte anteriore, tra i quali risaltano le rifiniture nere per la mascherina anteriore, la parte interna del gruppo ottico sempre in colore scuro e minigonne laterali in tinta con la carrozzeria. Secondo Maserati, sono stati introdotti nuovi elementi anche per migliorare l’aerodinamica.

Dovremo attendere la presentazione ufficiale a Ginevra per sapere il prezzo, mentre la commercializzazionepartirà dall'estate 2011.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

L'usato ancora nuovo domani.

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.