IAA 2009
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Presentazione: Lamborghini Reventón Roadster

Presentazione: Lamborghini Reventón Roadster

Lamborghini Reventón Roadster

21.09.2009

Lamborghini ha mostrato la versione decapottabile della Reventon al Salone di Francoforte. Meno di 20 fortunati potranno approfittare di questa meravigliosa biposto. Un modello sul quale tutto è assolutamente spettacolare, anche il prezzo. Qualora si riuscisse ad averne una, sarà necessario sborsare 1.100.000 €, tasse escluse...

Presentazione Lamborghini Reventón Roadster Gallery

Due anni fa il marchio di Sant'Agata Bolognese lasciava tutti senza fiato con l’auto più straordinaria ed estrema nel mercato. Si trattava della Lamborghini Reventon, un modello che ora fa sognare con la sua nuova variante cabrio. Monta un motore V12 da 6,5 litri di cilindrata che eroga una potenza di 670 CV. In questo modo, accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 330 km/h.

Presentazione Lamborghini Reventón Roadster Grazie all’ubicazione del motore (posto in senso longitudinale nella parte posteriore), la Lamborghini Reventon Roadster ottiene una ripartizione dei pesi del 58% sull’asse posteriore e del 42% sull’asse anteriore. Ha trazione integrale ed è dotata di un alettone, che si dispiega quando raggiunge i 130 km/h e la incolla all’asfalto. Superati i 220 Km/h l’alettone adotta un angolo e una curvatura ancora maggiori. È stato necessario apportare delle leggere modifiche al telaio per adattarlo al nuovo “abito” roadster. Per questo, il peso complessivo è stato incrementato di 25 chili rispetto alla versione coupé, raggiungendo i 1690 Kg.

Presentazione Lamborghini Reventón Roadster Come la sorella con carrozzeria chiusa, il suo design è ispirato agli aerei da combattimento, esattamente al caccia F-22 Raptor. Misura 4,70 metri di lunghezza, 2,05 di larghezza e appena 1,13 di altezza. La distanza tra gli assi è di 2,66 m. Si può dire poco riguardo il suo aspetto, che risulta brutale da tutte le prospettive. Le sue forme spigolose, gli accattivanti gruppi ottici con tecnologia LED, la prominente parte frontale con le enormi prese d’aria, le minigonne laterali, i cerchi in lega da 18” pollici con effetto turbina per contribuire al raffreddamento dei dischi freno o la sbalorditiva parte posteriore, sono alcuni degli elementi più ricercati.

Presentazione Lamborghini Reventón Roadster All’interno si percepisce la stessa forza e la stessa spettacolarità che trasmette all’esterno. Il quadro degli strumenti è avvolto da una scatola in alluminio posta sopra i pannelli in fibra di carbonio.  Tale materiale è presente anche in tutto l’abitacolo, in combinazione con pelle e alcantara. La strumentazione è stata sostituita da due grandi display LCD, uno dei quali include un misuratore di forze G.

Stephan Winkelmann, presidente del marchio, assicura che la Lamborghini Reventon Roadster è “l’auto più estrema della storia del marchio”. Si può dire, pertanto, che siamo dinanzi a un’automobile di culto, di quelle che segnano un’epoca, i cui primi esemplari inizieranno a essere consegnati a partire dal prossimo mese di ottobre.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.