IAA 2009
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Lamborghini Gallardo LP 550-2 Valentino Balboni

Presentazione: Lamborghini Gallardo LP 550-2 Valentino Balboni

Lamborghini Gallardo LP 550-2 Valentino Balboni

14.07.2009

La Lamborghini Gallardo è un’auto che vanta potenzialità a dir poco estreme in fatto di dinamismo, grazie non solo alla potenza elevata, ma anche alla trazione integrale di serie. In genere chi ama le derapate non gradisce molto che la forza venga inoltrata su tutte e quattro le ruote. Lamborghini ne ha preso atto e ha quindi deciso di proporre la tanto sospirata LP 550-2 a trazione posteriore.

Questo modello si chiama Lamborghini Gallardo LP 550-2 Valentino Balboni. Il nome lungo e altisonante scelto per la versione dell’auto a trazione posteriore rende omaggio ad un pilota leggendario che ha avuto un rapporto particolare con il marchio Lamborghini. Dall’inizio degli anni Settanta Valentino Balboni è stato un pilota che ha contribuito notevolmente alle tarature delle auto sportive di casa Lamborghini. Prima di ritirarsi, Balboni aveva preso parte in misura determinare alla taratura della LP 550-2 ed è per questo che l’edizione speciale, limitata ad un numero di 250 esemplari, è stata battezzata in suo onore.

Gallery: Presentazione Lamborghini Gallardo LP 550-2 Valentino BalboniQuesta edizione speciale è caratterizzata tra l’altro da una striscia bianca e oro che parte dal cofano anteriore e, dopo un’evoluzione su tetto e cofano coprimotore, termina sullo spoiler posteriore. All’interno dell’abitacolo - tipicamente sportivo come consuetudine - in cui predomina il colore nero, la suddetta combinazione cromatica si ritrova sui sedili e sulla consolle centrale. Inoltre ha un equipaggiamento molto ricco, che comprende tra l’altro telecamera per retromarcia e sistema di navigazione.

ESP

Il passaggio alla pura trazione posteriore è molto più elettrizzante e ha richiesto modifiche massicce su componenti quali molle, ammortizzatori, stabilizzatori e pneumatici. Anche l’aerodinamicità è stata leggermente ritoccata.

Gallery: Presentazione Lamborghini Gallardo LP 550-2 Valentino BalboniMolto importante è stato l’adattamento dell’ESP. Mentre al centro del programma standard vi è la stabilità, il programma CORSA consente di sfruttare le potenzialità di dinamismo dell’auto anche ad ESP attivo. Secondo le dichiarazioni di Lamborghini è stato rielaborato anche il motore 10 cilindri dalla potenza di 550 CV (10 in meno). Grazie al peso di appena 1,4 tonnellate lo sprint da 0 a 100 km/h viene realizzato in 3,9 secondi, mentre la velocità massima è di 320 km/h.

Ovviamente cara

Il consumo è rimasto invariato: con il cambio manuale supera di poco i 14 litri, mentre con il cambio automatico E-Gear si accontenta di un litro in meno. Una Lamborghini non è esattamente economica. In effetti il prezzo del modello speciale Valentino Balboni prodotto in un numero limitato di esemplari supera i 190.000 €.

Gallery: Presentazione Lamborghini Gallardo LP 550-2 Valentino Balboni

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.