Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Jaguar XFR-S Sportbrake

Presentazione: Jaguar XFR-S Sportbrake

Una supercar travestita da familiare

11.03.2014

Al Salone di Ginevra (6 – 16 marzo 2014) ha fatto il suo debutto la XFR-S Sportbrake, prima station wagon sportiva ad alte prestazioni con marchio R-S, in grado di raggiungere la velocità di 300 km/h, prodotta da Jaguar per sfidare la concorrenza della blasonata AMG.

Non è molto chiaro come Jaguar utilizzi le lettere R e S per identificare i propri modelli sportivi e supersportivi. La XK e la XF sono state denominate con la sigla "R", facendo riferimento all’ottimizzazione delle performance (motore V8 sovralimentato da 510 CV), mentre alla più piccola F-Type (motore V8-S con 495 CV) viene associata la sigla "S". Con la versione coupé, invece, si torna alla sigla "R", a fronte delle prestazioni più elevate grazie a un motore da 550 CV sovralimentato. Nel caso della XFR-S viene montato il motore della XF, ma la denominazione cambia in R-S.  

Regge la concorrenza

Gallery: Presentazione Jaguar XFR-S SportbrakeAl di là della nomenclatura, la XFR-S Sportbrake sembra pronta a sfidare le concorrenti della Classe E (557-585 CV) e la RS6 Avant (560 CV), prodotte, rispettivamente, da Mercedes e Audi. Per arrivare a questo livello, gli ingegneri della R-S di Gaydon hanno ottimizzato le prestazioni del motore V8 da 5 litri, rispetto alla già sportiva Jaguar XFR, incrementandolo di ulteriori 40 CV e 55 Nm, portandolo così a 550 CV e 680 Nm di coppia massima.

Risultati e prestazioni

Il flusso d’aria in entrata e in uscita dal propulsore è stato ottimizzato, grazie all'incorporamento nella parte inferiore del paraurti di grandi prese d’aria, due laterali e una centrale con cornice in fibra di carbonio. Anche l’aerodinamica risulta potenziata (splitter anteriore, diffusore posteriore e spoiler), aumentando in tal modo l’aderenza con la superficie stradale, anche ad alta velocità, nonché la stabilità di marcia. Al fine di garantire la massima agilità, le sospensioni automatiche sono state ricalibrate, premura che si traduce in un maggiore equilibrio, anche con carico elevato.

Gallery: Presentazione Jaguar XFR-S SportbrakeAl cambio automatico Quickshif a 8 rapporti e ai cerchi in lega da 20 pollici in look Varuna, si combina un motore V8 sovralimentato da 5 litri, che permette di compiere lo sprint da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi, raggiungendo una velocità massima di 300 km/h, limitata elettronicamente. Per quanto riguarda i consumi, la XFR-S Sportbrake necessita di 12,7 litri di carburante per 100 km, a fronte di emissioni di CO2 di 297 g/km.

La nuova Jaguar XFR-S Sportbrake verrà lanciata sul mercato ad aprile ad un prezzo base di 99.500 euro.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.