Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Ford Focus RS500

Presentazione: Ford Focus RS500

Ford Focus RS500

02.04.2010

La produzione della RS terminerà con questa edizione limitata di cui si fabbricheranno solo 500 unità. Quest’auto ha un equipaggiamento e una carrozzeria esclusivi, anche se il vero successo è dato dall’incremento della sua potenza da 305 a 350CV…

Soprannominata Focus RS500, per sottolineare l’edizione rigorosamente limitata a 500 unità numerate singolarmente, la casa dell’Ovale definisce la nuova auto come “la massima espressione di Ford quanto a prestazioni”, colei che offrirà la migliore esperienza di guida ai veri appassionati di automobili sportive.

Gallery: Presentazione Ford Focus RS500Il 9 aprile, al Salone dell’Auto di Lipsia (Germania), la RS500 verrà esposta in anteprima mondiale e non c’è dubbio che diventerà un autentico pezzo da collezione. Non sorprende, infatti, che verrà messa in vendita in soli 20 paesi europei (45 esemplari  in Italia): ciò significa che per la maggior parte dei paesi, dato il piccolo numero di unità assegnate, parlare della RS500 sarà parlare di un’auto veramente esclusiva.

Sulla base della meccanica turbo alimentata a cinque cilindri in linea della spettacolare Focus RS, sono state realizzate diverse risoluzioni per aumentare la potenza fino a 350CV. Tale incremento è stato raggiunto attraverso il miglioramento del sistema di aspirazione, del controllo elettronico, del sistema di scarico, della pompa del carburante e del lieve innalzamento della pressione di sovralimentazione.

Gallery: Presentazione Ford Focus RS500Si stima un aumento di potenza del 15% rispetto all’RS anche se il consumo resta immutato (in media 9,4 litri per 100 km). Nello specifico, il motore della RS 500 eroga una potenza di 350 CV a 6.000 giri ed una coppia massima di 460 Nm (rispetto ai 440 della RS “normale”). Anche se la velocità massima rimane inalterata (263 km/h), lo sprint 0-100 km/h è migliorato di 3 decimi di secondo, fermando l’ago della bilancia in modo sensazionale a 5,6 secondi. Non dimenticate che stiamo parlando di un’auto la cui “rabbia” è trasmessa solo alle ruote anteriori, cosa che lascia ancora di più a bocca aperta. La trasmissione non riceve alcuna modifica, mantenendo il cambio manuale a 6 marce.

In quanto all’aspetto c'è poco o molto da dire, a seconda del proprio punto di vista. La silhouette spettacolare della RS è mantenuta, ma vi è l’aggiunta di una verniciatura speciale nero opaco niente male. In primo luogo, tutte le Focus RS500 hanno una vernice di colore metallico della serie “Panther Black” prima di essere inviate all’impresa 3M vicino a Francoforte per le installazioni particolari, dove viene applicato uno speciale rivestimento che crea quel particolare effetto opaco. Secondo Ford, questo strato è estremamente durevole ed è stato appositamente progettato per resistere a rigature e graffi superficiali. Un'altra caratteristica distintiva di questa versione sono i cerchi in lega di 19 pollici (con pneumatici 235/35 R19), in contrasto con le pinze rosse dei freni.

Gallery: Presentazione Ford Focus RS500Per quanto riguarda gli interni, colpisce molto l’attenzione la targhetta  in carbonio sulla consolle centrale con il numero dell’unità, costituito da migliaia di lettere “RS” in miniatura. Le guarnizioni degli sportelli, le cuciture del manubrio, il rivestimento del cambio e i tappetini hanno un distintivo ricamato in rosso e si differenzia dai dettagli di colore blu che ha la Focus RS. Il top è dato dai sedili anatomici optional abbinati, in cuoio rosso, firmati Recaro (quelli di serie hanno una parte finale in pelle con cuciture rosse).

L’equipaggiamento è quello dalla Focus RS “normale” (tra le altre cose, il climatizzatore bi-zona, il sensore di pressione degli pneumatici, il pulsante di partenza, il sensore automatico dei fari e di pioggia, il controllo di stabilità, il controllo di trazione... ) oltre a elementi come i sensori di parcheggio e la connessione Bluetooth con i comandi vocali + la porta USB.

Il nome di questa edizione speciale si riferisce a tutte le RS, con un chiaro accenno alla leggendaria e mitica Sierra CosWorth RS500, che ha dominato sulle auto da turismo degli anni Ottanta.

Gallery: Presentazione Ford Focus RS500

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.