Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Presentazione: Ford Focus RS

Presentazione: Ford Focus RS

Purosangue

18.08.2008

La Ford, dispone già nella scuderia dei modelli Focus, della versione ST. Con il lancio della RS viene ora proposta un'ulteriore potente versione dalla linea aggressiva degna della sigla che la contraddistingue.

Presentazione Ford Focus RSGallery

Frontale imponente, aperture d'aria disposte sotto i fanali, sul cofano e nei parafanghi anteriori, passaruota fortemente dimensionati, staffe laterali, grembialatura posteriore con diffusore e alettone posteriore nero da tetto, sono solo alcuni elementi che sottolineano la potenza di questo veicolo “in abito” verde brillante.

Presentazione Ford Focus RSLa RS morde l'asfalto su cerchioni da 19 pollici con pneumatici 235 a fianco basso. Le rifiniture interne della compatta hardcore sono decisamente sportive. I sedili fortemente profilati, dispongono di poggiatesta completamente integrati; le fodere dei sedili sono realizzate nello stesso colore della carrozzeria esterna. Per completare lo stile sportivo, la console centrale viene proposta con pannelli in fibra di carbonio e pedali in alluminio. Al centro della parte superiore del cruscotto si trova inoltre un'ulteriore plancia portastrumenti contenente tre strumenti rotondi che indicano la pressione e la temperatura dell'olio e la pressione di alimentazione. Dietro al volante sportivo il pilota volge il suo sguardo su un contachilometri che si ferma a 280 km orari.

300 CV

La Focus RS non raggiungerà forse completamente la suddetta velocità, ma di sicuro le si avvicinerà molto. Il motore a benzina turboalimentato da 2500 CC eroga una potenza di ben 300 CV e 410 Newtonmetri. La testa cilindri e l'albero a camme sono stati ritoccati. Oltre ad aver aumentato la pressione di sovraalimentazione, sono stati modificati anche i canali aspiranti e dei gas di scarico. Anche se la Ford non fornisce ancora dei dati esatti, lo sprint terminerà in meno di sei secondi.

Modifiche nel telaio

Presentazione Ford Focus RSTutta questa potenza trasmessa sull'asse anteriore potrebbe creare dei notevoli problemi di trazione. Invece non è così, poiché un differenziale bloccante delle ruote motrici tiene sotto controllo l'elevata coppia della ST. Secondo quanto affermato dalla Ford, un nuovo sistema di ammortizzatori chiamato RevoKnuckle dovrebbe nettamente minimizzare le fastidiose influenze motrici. Gli ulteriori adattamenti al telaio comprendono una convergenza ampliata di 40 mm, molleggi e ammortizzatori ritoccati, migliore capacità di reazione del volante, freni più grandi (336 mm davanti, 300 mm dietro), nonché un sistema ESP appositamente adattato.

La Focus RS, entrata in scena il 22 luglio 2008 al London Motor Show, verrà lanciata sul mercato per gli inizi del 2009.

Presentazione Ford Focus RS

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.