Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Presentazione: Dodge Viper

Presentazione: Dodge Viper

Il ritorno della Vipera

12.11.2014

Dopo una parentesi di stop, principalmente dovuta a uno scarso successo in termini di vendite, giungono finalmente buone notizie per tutti gli amanti della Viper: l'auto sportiva americana del gruppo Chrysler è infatti in procinto di tornare in produzione. Una decisione strettamente correlata ai riscontri positivi ottenuti in seguito a una radicale riduzione di prezzo, uno sconto di ben 15.000 $, che ha portato il costo della Vipera a 85.000 $ (67.500 euro). Al ribasso delle tariffe di listino, si accompagna poi una distribuzione più capillare presso gli stessi canali di vendita: la coupé sportiva è oggi presente nei saloni di ogni singolo concessionario Dodge. Tuttavia, la Viper continua a soffrire la forte concorrenza della Chevrolet Corvette che, pur offrendo prestazioni pressoché analoghe, ha un costo inferiore di circa 10.000 euro.

La produzione della Viper tornerà effettiva a partire da metà novembre. Già nel mese di settembre, la coupé, dal potente motore V10 da 8.4 litri e capace di sviluppare 640 cavalli, ha registrato vendite per ben 108 esemplari (contro i 45 dell'anno procedente). Il gruppo Chrysler ha raggiunto così un record: mai, prima d'ora, si erano superate le 100 immatricolazioni mensili. Le grandi cifre sembrano interessare anche la nuova Viper 2015, per la quale si contano già 200 ordini.

Al momento, nello stabilimento di Conner Avenue a Detroit, la produzione è limitata soltanto ai modelli Viper SRT e GT. Il destino delle versioni più costose, come la TA e la GTS, sarà deciso solo in futuro. Al contempo, una nuova concept car debutta al SEMA di Las Vegas: la due posti sovralimentata gode di caratteristiche aerodinamiche di eccezione, come prese d'aria aggiuntive sul cofano, un ampio spoiler posteriore e un sistema di scarico migliorato.

Per la seconda volta, la Viper confuta la teoria che vede impossibili i ritorni di fiamma. Prodotta a partire dal 1992, l'auto sportiva aveva già fatto i conti con un profondo restyling nel 2012.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.