Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Chevrolet Camaro

Presentazione: Chevrolet Camaro

Ancora più efficiente

04.06.2015

L'iconica sportiva a stelle e strisce si svela nei suoi nuovi panni: più corta e leggera, ma anche più efficiente e attenta in merito all'economia dei consumi. Gli interni, sempre caratterizzati dall'adozione di materiali di qualità superiore, ospitano tecnologie d'avanguardia e user-friendly.

Gallery: Presentazione Chevrolet CamaroSviluppata sulla piattaforma Alpha del gruppo General Motors, la nuova Camaro ha oggi una rigidità strutturale accresciuta del 28%. Inoltre, grazie all'impiego di materiali più leggeri, come l'alluminio, la muscle car americana perde oltre 90 kg di peso. Il design sottolinea tutto il carattere grintoso dell'auto, pur puntando al downsizing. Rispetto alla serie uscente, la Camaro perde 6 centimetri in lunghezza - raggiungendo, così, i 4,78 metri - e 2 centimetri in larghezza, per un'ampiezza pari a 1,90 metri.

Quattro cilindri per la versione entry-level

La famiglia di motori si arricchisce di un quattro cilindri da 2 litri, in grado di coniugare divertimento di guida e contenimento dei consumi. Il nuovo propulsore eroga una potenza di 279 cavalli, garantisce uno sprint da 0 a 100 km orari in meno di 6 secondi e, con un consumo dichiarato di 7,8 litri/100 Km, si piazza come il più efficiente di sempre.

Gallery: Presentazione Chevrolet CamaroIl top della gamma è il prestazionale V8 da 6,2 litri, lo stesso che ha già debuttato sulla Corvette Stingray, capace di sviluppare una potenza di 440 cavalli e 610 Nm di coppia massima. Nel mezzo, c'è il nuovo V6 da 3,6 litri, che attualmente raggiunge i 330 cavalli. Tutte le unità possono essere combinate a un sistema di trasmissione manuale a sei marce o a un cambio automatico a otto rapporti, in funzione delle preferenze dell'utente. Per la prima volta nella sua storia, la Camaro SS sarà equipaggiata dal sistema Magnetic Ride Control, che analizza le condizioni del manto stradale ciclicamente, fino a 1000 volte al secondo, adattando le sospensioni di conseguenza.

A misura del conducente

L'interno è stato completamente ridisegnato, nonché arricchito di soluzioni sviluppate ad hoc per il guidatore. Fra queste, si contano diversi strumenti analogici e un display da 8 pollici, dove vengono mostrate, in tempo reale, le informazioni di viaggio. La consolle centrale ospita poi un ulteriore schermo, comprensivo del nuovissimo sistema infotainment MyLink di Chevrolet.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.