Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione BMW X5 xDrive 40e

Presentazione: BMW X5 xDrive 40e

SUV con consumi da city car

31.03.2015

BMW partecipa all’attuale moda dei motori ibridi plug-in presentando il suo primo modello di questo tipo, l’X5 xDrive 40e. Sì, è vero che il il marchio tedesco ha tra la sua gamma la i8, ma il fatto è che questa supercar appartiene a una delle divisioni della società bavarese, quella degli elettrici 'i'. Non come questa X5, interamente di proprietà di BMW.

Gallery: Presentazione BMW X5 xDrive 40eA partire dall'autunno, uscirà dall'impianto statunitense di Spartanburg (dove vengono prodotte tutte le X5 e le X6) la xDrive 40e. Le caratteristiche di cui disporrà la renderanno sicuramente interessante agli estimatori, e non, del genere. In primis spicca il nuovo gruppo di propulsion che comprende un motore a benzina Twin-Power Turbo da 245 CV (impiegato nella versione 28i) al quale si unisce un motore elettrico da 113 CV che è possibile utilizzare all 100% per 31 chilometri.

Sì, questa X5, come tutte le ibride plug-in della sua fascia di prezzo, permette l’utilizzo della modalità elettrica per circa 30 km ad una velocità massima di 120 km/h. Per raggiungere queste prestazioni, la batteria agli ioni di litio da 9 kWh posta nel bagagliaio (al quale restano 150 litri di volume) deve essere completamente carica.

Un’operazione questa che si realizza o tramite la frenata rigenerativa, oppure collegando il veicolo alla rete elettrica. Con una presa convenzionale ci vorranno 3 ore e 50 minuti per una ricarica completa; mentre attraverso una scatola a muro, il tempo di ricarica si riduce a 2 ore e 45 minuti. Inoltre, il processo di ricarica può essere gestito attraverso un'applicazione mobile chiamata My BMW Remote attraverso la quale è possibile verificarne lo cstato, accendere il condizionatore d'aria o localizzare l’auto.

Consumi come una city car

Gallery: Presentazione BMW X5 xDrive 40eGrazie ai 313 CV di potenza erogati dai due motori, il SUV tedesco ottiene delle prestazioni di tutto rispetto: con una velocità massima di 210 km/h e un'accelerazione da 0-100 km/h in 6,8 secondi; ma soprattutto per la registrazione di un consumo medio di appena 3,3 l/100 km. Dati questi più o meno alla pari con quelli delle rivali Porsche Cayenne S Hybrid-E (416 CV, 3,4 l/100 km e 5,9 secondi da 0-100 km/h), Volvo XC90 T8 Twin Engine (400 CV, 2,7 l/100 km e 6,4 secondi) o il futuro Q7 Audi e-Tron (374 CV, 1,7 l/100 km e 6 secondi).

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.