Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione BMW X3

Presentazione: BMW X3

Nuova generazione

19.07.2010

BMW presenta la nuova generazione della X3, dotata di spazi più ampi, maggiore abitabilità, motori più potenti ed efficienti e di strumentazione e tecnologia d’ultima generazione. Inizialmente sarà disponibile solamente con due tipologie di motore, già note per molti altri modelli della casa tedesca. Stiamo parlando del diesel da 184 CV e del benzina da 306…

Il prossimo autunno inizierà la commercializzazione nel nostro paese della nuova X3, un modello che, dall’arrivo della Q5, reclamava con forza il tanto atteso e profondo rinnovamento. Dal suo lancio nel lontano 2004, il modello è stato sottoposto a un leggero e non troppo vistoso restyling solo nel 2008, operazione che non è riuscita a soddisfare i più. Solo adesso debutta finalmente la seconda generazione…

Gallery: Presentazione BMW X3Descriviamo inizialmente le modifiche apportate all'aspetto, seppur possano apparire alquanto timide. Degna di nota, tra le varie cose, è la nuova interpretazione del frontale, declinato secondo il DNA delle ultime auto lanciate recentemente dalla marca. Nella parte posteriore segnaliamo i nuovi gruppi ottici con luci tipo LED. Tra le modifiche apportate, quella che appare più significativa è l’aumento delle dimensioni. Secondo le prime indiscrezioni la nuova X3 cresce di 9 cm in lunghezza, 3 in larghezza e ha un passo maggiorato di 1,5 cm.

Come previsto, BMW dichiara che le nuove dimensioni portano diretti benefici in termini di spazio e abitabilità degli interni. Il bagagliaio raggiunge ora una capacità di 550 litri (70 in più rispetto al suo predecessore) e i sedili posteriori, secondo quanto affermato più e più volte, sono molto più comodi. I sedili possono essere ora abbattuti in proporzioni 40/20/40, dettaglio che migliora notevolmente la versatilità.

Gallery: Presentazione BMW X3L’atmosfera degli interni viene aggiornata con dettagli molto simili a quelli già visti nelle nuove Serie 5 e Serie 7, da cui l'X3 adotta il nuovo comando iDrive, lo schermo a 6,5 pollici collocato sul cruscotto in posizione centrale e il freno a mano elettrico. L’eredità più consistente risiede tuttavia nei comandi del telaio attivo: la X3 diventa infatti il primo modello X di BMW a poter contare tra gli optional questo nuovo dispositivo (denominato DDC, Dynamic Driving Control) che consente al conducente di scegliere tra tre modalità di guida: “Normale”, “Sport” e “Sport+”. E’ anche la prima volta che una”X” di BMW monta un servosterzo elettromeccanico (in alternativa sarà possibile optare per uno sterzo sportivo variabile).

Ma la dotazione tecnologica che la casa di Monaco ha introdotto nella nuova X3 non finisce qui. Sarà possibile disporre di elementi che non erano presenti nella generazione precedente, tra cui differenziale posteriore attivo (“Dynamic Performance Control”), display Head up (che proietta informazioni sul parabrezza), pneumatici Run-Flat, fotocamera con retrovisione e funzione di “top view”, Start/Stop e cambio automatico ad 8 velocità, solo per citarne alcuni.

Gallery: Presentazione BMW X3Al momento del lancio saranno disponibili unicamente due motori: il benzina da 3,0 l di cilindrata e 306 CV (corrispondente alla versione X3 xDrive35i) e il diesel 2.0 da 184 CV (X3 xDrive20d). Con il primo la X3 raggiunge una velocità massima di 245 km/h ed è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. I consumi omologati nel ciclo misto sono di 8,8 litri/100 km, con emissioni di CO2 pari a 204 gr/km. La X3 xDrive20d effettua invece la manovra di sprint in 8,5 secondi, raggiungendo una velocità massima di 210 Km/h. Le emissioni di CO2 si attestano in 147 grammi per chilometro e il consumo medio è di 5,6 l/100 km.

I modelli monteranno di serie il sistema a trazione integrale xDrive. Potranno contare su tutte o su alcune delle funzioni del noto pacchetto “Efficient Dynamics”, il cui scopo è migliorare i livelli di efficienza, riducendo i consumi di carburante. Nella xDrive35i il cambio è automatico (ad 8 velocità), mentre nel modello a diesel viene montata una trasmissione manuale a 6 marce (prevedendo la possibilità di richiedere opzionalmente il primo).

BMW ha già reso noti i prezzi per il nostro mercato di queste due versioni (più avanti ne arriveranno molte altre: xDrive30d, xDrive35d, xDrive28i...) La X3 xDrive20d parte da una base di 39.000 €, mentre il prezzo iniziale della xDrive35i sarà di 51.000 €.

Gallery: Presentazione BMW X3

Concessionari auto BMW

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.