Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione BMW Serie 6 Cabrio

Presentazione: BMW Serie 6 Cabrio

Novità di primavera

30.11.2010

La nuova BMW Serie 6 cabriolet rappresenta per BMW una simbiosi tra eleganza e sportività mai realizzata prima dalla casa bavarese. Lo si vede già dalle dimensioni se confrontate con il modello precedente: più larga di 4 centimetri e più lunga di ben 7 centimetri (raggiungendo quota 4.9 metri). L’altezza, invece, si è ridotta di 1 cm, e il risultato complessivo è una linea più dinamica.

Inizialmente per la BMW Serie 6 cabriolet verranno proposte due motorizzazioni, precisamente un 650i 8 cilindri (doppio turbo) e un 640i con 6 cilindri anch’essi con sovralimentazione biturbo. Entrambi i propulsori garantiscono una marcia veloce compiendo lo sprint standard da 0 a 100 km/h rispettivamente in 5,0 e 5,7 secondi e trasmettono la forza all’asse posteriore attraverso un cambio automatico a otto marce (di serie).

Soltanto il sei cilindri viene dotato di dispositivo di avviamento e arresto automatico e di prese d’aria attive.

Gallery: Presentazione BMW Serie 6 CabrioEntrambi presentano alcune opzioni del pacchetto EfficientDynamics, quali ad esempio il recupero dell’energia di spinta o il comando dei gruppi secondari in base alle necessità. Il 640i si accontenta di 7,9 litri di benzina nel ciclo EU, ed inoltre risulta ecologico anche in virtù di un’emissione di CO2 pari a 185 grammi al chilometro, misurata in rapporto alla potenza del motore di 320 CV e alla velocità massima di 250 km/h. Il 650i dalla potenza di 407 CV si concede un litro di carburante in più e quindi l’emissione aumenta di 64 grammi.

Dal modello precedente è rimasta solo la capote in stoffa, che si apre in 19 secondi fino ai 40 km/h. Per il resto il design è completamente nuovo e, come già per la Serie 5, porta la firma del nuovo capo-designer Adrian Van Hooydonk. Le sinuose luci posteriori e le linee laterali fluenti conferiscono una particolare nota d’eleganza a questa cabrio 2+2 della classe superiore.

Gallery: Presentazione BMW Serie 6 CabrioRispetto alle Serie 5 e 7, l’abitacolo appare piuttosto singolare in virtù dell’innovativo monitor centrale da 7 o 10 pollici, utile per la navigazione e la manovra dell’iDrive. Come da tradizione BMW, gli elementi di comando sono tutti proiettati verso il conducente, mentre il passeggero al suo fianco viene accolto dal comfort delle linee curve della consolle centrale.

Grazie all’aumento della lunghezza, che ha regalato 7,4 cm in più all’interasse, la comodità dei passeggeri posteriori non è compromessa neppure sui tratti lunghi.

Gallery: Presentazione BMW Serie 6 CabrioIl telaio gode di tutte le caratteristiche BMW: lo sterzo attivo (Dynamic Drive), il controllo dinamico della trazione e il controllo dinamico di stabilità. Inoltre è possibile ordinare una regolazione delle sospensioni adattativa. Le ruote da 17 e 18 pollici (di serie) con pneumatici scorrevoli sembrano piuttosto piccole.

In conclusione

Sul mercato delle cabrio eleganti di grosse dimensioni, la BMW Serie 6 dovrà misurarsi con la concorrenza di Mercedes SL, Jaguar XK e Maserati GranTurismo. Con il suo design armonico ed elegante potrebbe però spuntarla.

Gallery: Presentazione BMW Serie 6 CabrioLa BMW Serie 6 cabriolet potrà essere acquistata presso i concessionari a partire dal marzo 2011 per un prezzo minimo di 82.700 Euro per la 640i. La presentazione al pubblico è prevista per gennaio 2011 in occasione dell’Auto Show di Detroit.

Dopo il lancio sul mercato la famiglia di modelli verrà completata quanto prima. Alla fine dell’estate verrà lanciato il coupé due porte, mentre per l’inizio del 2012 si attende il primo coupé quattro porte.

Gallery: Presentazione BMW Serie 6 Cabrio

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.