IAA 2009
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran Turismo

Presentazione: BMW Serie 5 Gran Turismo

BMW Serie 5 Gran Turismo

28.05.2009

Il marchio tedesco BMW sfrutterà nuovamente il concetto di coupè quattro posti e cinque porte applicato sulla X6 poco più di un anno fa. Adesso sarà adattato a una berlina di grandi dimensioni, anziché a un fuoristrada.

La nuova Serie 5 Gran Turismo è il modello definitivo che si ispira a tale concetto presentato quest’anno al Salone di Ginevra e in vendita entro la fine dell’anno. In questo modo, BMW sembra rispondere chiaramente alla guerra tra modelli già consolidati, come il Mercedes-Benz CLS o altri prototipi che saranno immessi sul mercato, come l’Audi Sportback Concept.

Altre dimensioni

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran TurismoSebbene rientri nella gamma della Serie 5, la Gran Turismo ha proporzioni notevolmente più grandi rispetto a quelle del modello quattro porte, tanto da essere più in linea con la Serie 7. Come anticipato in occasione della presentazione del prototipo, questo modello misurerà 4,99 metri di lunghezza, 1.55 di altezza e 1,90 di larghezza. Le differenze rispetto alla Serie 5 sono di 15, 5 e 9 centimetri extra, rispettivamente. Il passo è l’elemento che su questo modello ha subito maggiori variazioni, 18 centimetri in più, superando i 3 metri.

Quattro posti

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran TurismoOrientata verso la comodità più che la praticità, la nuova Serie 5 Gran Turismo ha quattro posti omologati e uno spazio interno proprio dei segmenti superiori. BMW assicura al passeggero che viaggia nella parte posteriore lo stesso spazio per le gambe che si ritrova in una Serie 7 e lo stesso disponibile in altezza su una X5. Sebbene siano di serie i sedili posteriori con differenti regolazioni, il marchio ne metterà a disposizione, come optional, altri ancora più comodi.

Motori

BMW ha già scelto tre motori per il debutto della sua nuova coupè, caratterizzati da alcune ottimizzazioni di “Efficient Dynamics” volte a ridurre i consumi. Si tratta di due motori benzina e un diesel, quest’ultimo a sei cilindri e da 245 CV, in grado di consumare 6,5 litri per 100 chilometri, in base a quanto previsto dalla scheda tecnica. E’ un dato particolarmente positivo considerando le oltre due tonnellate di peso che questo gigante deve muovere.

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran TurismoI motori benzina, sei e otto cilindri, da 306 e 407 CV, garantiscono determinate prestazioni a coloro i quali cercano qualcosa in più del comfort. La 530i può accelerare da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, mentre la 550i in quasi un secondo in meno (5,5 secondi). Su entrambe le versioni la velocità è limitata elettronicamente a 250 km/h. Qualunque sia il motore scelto, il cambio sarà automatico a 8 velocità, fino ad oggi montato solo sulla BMW 760i.

Bagagliaio

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran TurismoLa capienza della Gran Turismo ha tre possibili soluzioni, poiché i sedili posteriori possono spostarsi lungo l’asse orizzontale fino a 1 metro. Quando gli schienali sono abbattuti e la panca è posizionata totalmente avanti, il bagagliaio misura 1.700 litri di capacità. Se gli schienali si trovano in posizione normale, la capienza è di 590 litri. Con i sedili posteriori in posizione intermedia, invece, il volume di carico è di 440 litri.

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran TurismoAltra novità che caratterizza la Serie 5 Gran Turismo è la possibilità di accedere al vano di carico in due modi differenti: aprendo completamente il portellone (come su una 5 porte) oppure soltanto attraverso la copertura inferiore (come accade su una berlina). In quest’ultima posizione, gli schienali dei sedili posteriori e la copertura del vano di carico possono favorire l’isolamento acustico e termico.  

Equipaggiamento

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran TurismoTenendo presente che BMW privilegia in assoluto il comfort, non sorprende che nella lista degli equipaggiamenti siano stati inclusi la sospensione pneumatica sull’asse posteriore, lo sterzo attivo integrale o il controllo della dinamicità di guida FDC. Quest’ultimo deve essere combinato con lo sterzo attivo integrale e consente di controllare parametri come la risposta del cambio, l’accelerazione e lo sterzo, oltre alla compressione della sospensione. Sulla Serie 5 Gran Turismo dotata di questo sistema è possibile scegliere quattro modalità: Comfort, Normale, Sport e Sport+.

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran TurismoCome dotazioni di sicurezza, BMW include il sistema di regolazione della velocità con Stop&Go, assistente fari abbaglianti, avviso di cambio corsia accidentale, sistema Night Vision con riconoscimento delle persone e telecamera per la retromarcia. Per quanto riguarda l’equipaggiamento multimediale, è previsto un disco rigido da 80 GB per immagazzinare e riprodurre file attraverso il DVD integrato sui sedili posteriori.

BMW si servirà della tecnologia Black Panel, utilizzata sulla nuova Serie 7, come strumento per controllare le funzioni dell’auto. A veicolo spento, tutti gli elementi presenti sul quadro dei comandi presentano una superficie nera omogenea. Su questo sono raggruppati gli indicatori di direzione, le informazioni del navigatore, le segnalazioni Check Control e le indicazioni del Service-Interval. I numeri del contagiri e dell’indicatore di velocità si visualizzano elettronicamente quando il sistema è attivo.

Gallery: Presentazione BMW Serie 5 Gran Turismo

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.