Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione BMW Serie 4 Cabrio

Presentazione: BMW Serie 4 Cabrio

Parola d’ordine: distinguersi!

29.10.2013

Questa nuova BMW risulta notevolmente migliorata rispetto alla versione precedente, la Serie 3 Cabrio: 4,64 metri di lunghezza, passo cresciuto fino a 2,81 metri e 1,82 metri di larghezza. Dimensioni imponenti a vantaggio degli occupanti ma più contenute rispetto a tante rivali appartenenti a questa categoria.

Come il suo modello precedente è dotata di tetto metallico apribile diviso in tre parti, ora migliorato nell’insonorizzazione. Questa soluzione si è rivelata particolarmente comoda e, finché si viaggia a “cielo aperto”, il tetto resta ripiegato nella coda e si solleva per facilitare il carico di oggetti ingombranti nel bagagliaio.

Gallery: Presentazione BMW Serie 4 CabrioTra le nuove dotazioni sono previste lo scaldacollo per i sedili anteriori e la possibilità di viaggiare senza capote con la climatizzazione regolata automaticamente in base alla temperatura esterna e alla velocità di marcia. Non mancano inoltre fari full LED opzionali e roll bar di sicurezza posteriori che spariscono dietro i poggiatesta. A seconda, poi, che la capote sia aperta o chiusa il bagagliaio varia la sua volumetria da 220 a 370 litri. Gli interni sportivi per 4 persone della Serie 4 Cabrio ricalcano quelli della Coupé e offrono nuovi sedili e plancia ergonomica.

La Serie 4 Cabrio, per mantenere lo stesso piacere di guida della Coupé, propone una distribuzione dei pesi 50:50 sui due assi, sterzo elettromeccanico e assetto specifico ribassato.

Propulsori? Pochi ma buoni!

Gallery: Presentazione BMW Serie 4 CabrioSecondo le abitudini della Casa tedesca, al momento del lancio sul mercato, vengono proposti solo due motori a benzina e un diesel: i primi due sono i noti sei e quattro cilindri 435i (306 CV) e 428i (245 CV), mentre la BMW 420d Cabrio sfrutta il 4 cilindri common rail a gasolio. Tutti soddisfano già la normativa Euro 6. La trasmissione di serie collegata alle ruote posteriori è quella manuale a 6 marce, ma è possibile avere anche l’automatico 8 marce con comandi al volante. La funzione start/stop è di serie con entrambi i tipi di cambio.

Gallery: Presentazione BMW Serie 4 CabrioA livello di prestazioni, velocità massima autolimitata a 250 km/h per le versioni benzina mentre la 420d raggiunge i 235 km/h. L’accelerazione da 0 a 100 dichiarata da BMW è rispettivamente di 6,4 e 5,6 secondi per i benzina, 8,2 secondi per la versione gasolio. Consumi contenuti, nonostante le prestazioni: per la più economica 420d, si assicura un consumo medio fra i 4,8 e i 5,3 litri/100 km con emissioni di Co2 comprese fra i 127 e 138 g/km. Risulta essere determinante la configurazione in cui si viaggia, aperta o chiusa.

Optional per ogni esigenza

Gallery: Presentazione BMW Serie 4 CabrioLa gamma di possibili equipaggiamenti di sicurezza e comfort è molto ampia. Tanto per citare qualche esempio, è possibile ordinare: display Head-up, dispositivo anti-collisione, dispositivo Tempomat con opzione Stop-and-Go, indicatore Tempolimit con opzione limitazioni temporanee, assistente di tenuta di corsia, rilevatore elettronico della stanchezza nonché tutte le comodità del Connected Drive come musica in streaming, radio via Web e funzioni Office, collegamento a Facebook e Twitter e programmazione tramite App del riscaldamento.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.