Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Audi A4 Allroad

Presentazione: Audi A4 Allroad

Audi A4 Allroad

24.02.2009

Finora Audi ha affrontato l’argomento dei fuoristrada proponendo modelli particolarmente grandi, come la massiccia Q7. Con la Q5 e l’annunciata Q3, la gamma dei SUV Audi si fa più completa. E anche per la station wagon “con modalità fuoristrada” A6 Allroad è ora prevista una sorella minore: la A4.

Come già la grossa A6 Allroad, anche la piccola A4 è contraddistinta da un’enorme mascherina a griglia Single-Frame con accenti in cromo. Anche la carrozzeria e i passaruota allargati sono attinti dall’A6. Inoltre sull’A4 Allroad gli spoiler, anteriore e posteriore, sono provvisti di una protezione sottoscocca in acciaio inox. Tra gli altri dettagli di questa nuova 4x4 si possono citare i fari fendinebbia con montatura in cromo, i listelli verticali cromati, il telaio rialzato e le ruote in lega leggera da 17” con pneumatici 225.

Pratica e comoda

Gallery: Presentazione Audi A4 AllroadQuesta station wagon lunga 4,70 m sovrasta la carreggiata di ben 18 centimetri. Per il resto si ritrova la stessa qualità di trasporto dell’A4 Avant. Il suo vano portabagagli dalla capacità di 500 litri può essere ampliato facilmente a oltre 1,4 metri cubi. Una rete divisoria di sicurezza, occhielli di fissaggio, gancio appendi-borsa, vaschetta raccogli-oggetti e piano di appoggio bagagli (capovolgibile per ottenere un piano a filo con il bordo inferiore del foro di carico, oppure un piano all’altezza della base vera e propria del portabagagli) sono tutti elementi del corredo di serie molto utili e pratici.

Il primo dettaglio che si nota saledo a bordo è la dicitura “Allroad” sui listelli di accesso delle portiere. Oltre alle fodere coprisedili in stoffa, tipiche delle auto con trazione integrale, Audi propone anche diverse alternative in pelle. Inoltre è possibile abbellire l’abitacolo con diversi decori in legno o in metallo.

Motorizzazioni

Gallery: Presentazione Audi A4 AllroadRiguardo alle motorizzazioni, è possibile scegliere tra un motore a benzina e due motori diesel, tutti già conformi alla norma Euro 5. Con il motore 2.0 TFSI da 211 CV, l’A4 accelera da 0 a 100 km/h in 7 secondi e raggiungere una velocità massima di 230 km/h. Audi dichiara un consumo di 8 litri.

I due motori TDI consumano un po’ meno. Il diesel Common-Rail da 2 litri e 170 CV “beve” solo 6,4 litri. Per l’accelerazione da 0 a 100 km/h impiega 9 secondi ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 213 km/h.

L’Allroad più veloce è quella dotata del motore 3.0 TDI. La sua potenza di 240 CV è sufficiente per accelerare da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e per toccare una velocità massima di 236 km/h. Nonostante questa prestazione di tutto rispetto, il consumo medio si aggira sui 7 litri.

Trazione integrale

Mentre la motorizzazione col motore diesel più piccolo è disponibile esclusivamente con cambio manuale a sei marce, le due propulsioni più potenti vengono abbinate di serie con il cambio S-Tronic con frizione doppia, un cambio a sette marce che funziona come un cambio automatico, in grado di conquistare favore per i tempi di innesto particolarmente brevi senza interruzione della forza di trazione.

Gallery: Presentazione Audi A4 AllroadOgni A4 Allroad viene dotata di serie del sistema di trazione integrale Quattro. In condizioni normali questo differenziale centrale puramente meccanico invia il 60%  della forza sull’asse posteriore. Per garantire la trazione massima possibile, questo sistema è in grado di inviare rispettivamente fino al 65% all'anteriore e massimo l’85% della forza al posteriore.

I vantaggi offerti da questo tipo di trazione si riscontrano in particolare quando si viaggia su fondo sconnesso. Per la modalità Offroad, Audi ha inoltre accessoriato la sua Allroad  con la nuova sottofunzione ESP ORD (Offroad Detection), che serve per adeguare le caratteristiche di regolazione dell’ ESP alla natura del terreno.

In conclusione

L’Audi A4 Allroad debutterà di fronte al grande pubblico all’inizio di marzo 2009 in occasione del Salone dell’Automobile di Ginevra. All’inizio dell’estate verranno quindi consegnate le prime. Oltre ai particolari già citati, la dotazione di serie comprende anche un impianto lavafari, un climatizzatore automatico e un’autoradio con lettore CD.

Gallery: Presentazione Audi A4 Allroad

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.