Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Aston Martin One-77

Presentazione: Aston Martin One-77

Aston Martin One-77: più unica che rara

17.03.2009

Dopo numerose fughe di notizie e una serie di immagini che hanno lasciato tutti a bocca aperta, Aston Martin mostra finalmente la sua nuova super sportiva. La One-77 è stata, senza dubbio, una delle star del Salone di Ginevra.

Sebbene sia ancora in fase di sviluppo, l’Aston Martin One-77 ha già venduto tutti gli esemplari (ne saranno fabbricate, come suggerisce il nome stesso, soltanto 77), ed è destinata a diventare una delle auto più incredibili e desiderate del mondo. Il suo prezzo supera il milione di euro.

La casa britannica ha investito in questo modello tutto ciò che poteva, sfruttando le proprie conoscenze e competenze, ispirandosi alle automobili da competizione tedesche che partecipano al DTM, uno dei campionati più appassionanti del mondo (e tecnologicamente più all’avanguardia).

Gallery: Presentazione Aston Martin One-77Questa nuova opera d’arte ha un motore V12 da 7,3 litri di cilindrata con una potenza che supera i 700 CV, una cifra che intimidisce persino i più audaci, soprattutto se si pensa che non si conoscono ancora con precisione i dati definitivi. Si tratta di un’evoluzione del motore, ormai noto, montato sulla Vantage, sulla DBS, e sulla DB9, però con una cilindrata e una potenza maggiori e, soprattutto, con un peso inferiore del 25%. Un’altra caratteristica di questo motore 12 cilindri è la sua collocazione, sempre centrale-anteriore, ma abbassata di 100 mm, cosa unica per un’Aston Martin. Le prestazioni annunciate sono raggiungibili da pochissimi altri modelli; da 0 a 100 Km/h in 3,5 secondi, con una velocità massima superiore a 325 Km/h.

La One-77 è dotata di un cambio automatico a 6 velocità, appositamente progettato per questo modello, con leve al volante (fissate alla colonna di guida per facilitare una conduzione sportiva). Un altro degli aspetti più sorprendenti della One-77 è il suo telaio in fibra di carbonio. In questo modo, il peso complessivo è di circa 1.500 Kg, cifra non elevata se teniamo presenti le caratteristiche di quest’auto. Le sospensioni, a parallelogramma deformabile, possiedono una configurazione propria di alcune auto da competizione.

Gallery: Presentazione Aston Martin One-77La sua linea avvolgente è all’altezza del suo potenziale. Spiccano la prominente griglia anteriore, le prese d’aria della parte frontale e gli enormi cerchi da 20 pollici. Anche gli pneumatici sono stati appositamente sviluppati per la One-77: sono Pirelli P Zero Corsa, misure 255/35 ZR20 davanti e 335/30 ZR20 dietro.

Nessuno discute sul fatto che Aston Martin sia uno dei costruttori più prestigiosi sul mercato. Con la One-77 sembra che la casa britannica abbia superato se stessa, fondendo in un’auto da strada, un design spettacolare con l’ultima tecnologia proveniente dal mondo delle competizioni.

Gallery: Presentazione Aston Martin One-77

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.