Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Presentazione Abarth 695 Tributo Ferrari

Presentazione: Abarth 695 Tributo Ferrari

Lo Scorpione si tinge di rosso

23.08.2010

La tanto attesa serie speciale della 500 debutta finalmente nel nostro paese. 180 CV di potenza per una’auto esclusiva che va a confermare il legame tra la casa dello Scorpione e quella di Maranello, oltre alla passione di entrambe per le gare…

La nuova versione della 500, portata all’estremo della sportività, è una strizzata d’occhio tra Abarth e Ferrari, due marchi che, a detta del gruppo Fiat (proprietario dell’85% del Cavallino Rampante) condividono la passione per le prestazioni, lo spirito da corsa, la cura dei dettagli e lo stile italiano.

La Abarth 695 “Tributo Ferrari” presenta nuovi dettagli estetici e notevoli modifiche apportate sia dai tecnici dello Scorpione che da quelli di Maranello.Gallery: Presentazione Abarth 695 Tributo FerrariInnanzitutto, il propulsore 1.4 Turbo T-Jet, che nella versione da strada più sportiva ad oggi (la Abarth 500 esseesse) erogava un massimo di 160 CV, è stato ora potenziato fino a raggiungere i 180 CV. Un’altra importante novità è l’introduzione del cambio MTA (“Manual Transmission Automated”), una trasmissione manuale robotizzata che oltre a presentare un modo manuale, permette di selezionare i rapporti mediante delle leve poste dietro il volante.

Grazie a tutto ciò, questo missile in miniatura è in grado di raggiungere i 225 Km/h di velocità massima, eseguendo lo sprint (da 0 a 100) in meno di 7 secondi. Anche le sospensioni e il sistema di frenata sono stati rafforzati per garantire prestazioni più elevate. I freni a disco, firmati dallo specialista Brembo, hanno un diametro di 284 mm e montano pinze a quattro pistoni. Incluso nell’equipaggiamento di serie l'impianto di scarico "Record Monza", progettato appositamente per migliorare le prestazioni e per ridurre i livelli di rumorosità al di sopra dei 3.000 giri/min.

Gallery: Presentazione Abarth 695 Tributo FerrariPer quanto riguarda la componente estetica, segnaliamo la carrozzeria verniciata in Rosso Scuderia (oltre ad altre tre tonalità disponibili), gli specchi retrovisori in carbonio e le rifiniture in Grigio Racing per linee del cofano, cerchi (17 pollici), griglia anteriore e prese d’aria posteriori. Anche gli interni sono stati personalizzati a seconda della tonalità, il che dimostra la grande attenzione per i dettagli e il carattere sportivo. Segnaliamo a tal proposito i sedili “Abarth Corse by Sabelt” (in pelle nera, con federa e fondo cuscino in carbonio), il volante con inserti rossi, la pedaliera dedicata e il cruscotto sviluppato da Jaeger, inspirato alla strumentazione della casa di Maranello.

Ricordiamo che questa versione della 500 è l’unica che potrà montare fari allo xeno. Il prezzo della Abarth 695 Tributo Ferrari è di 35.500€.

Gallery: Presentazione Abarth 695 Tributo Ferrari

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.