Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Novità: Skoda KODIAQ

Novità: Skoda KODIAQ

Due inediti in arrivo

31.01.2017

SKODA prosegue l’offensiva di prodotto nel segmento SUV presentando i nuovi KODIAQ SCOUT e KODIAQ SPORTLINE, che saranno presenti ufficialmente al Salone dell’Automobile di Ginevra (7-19 marzo 2017). Per KODIAQ SCOUT l’anima offroad è accentuata da dettagli in color argento, quali le protezioni sottoscocca nella parte anteriore e posteriore. Il modello è disponibile con cerchi in lega da 19” dal design esclusivo. KODIAQ SPORTLINE evidenzia il carattere dinamico del modello. Entrambe le versioni saranno disponibili solo con motorizzazioni a trazione integrale 4x4.

SKODA KODIAQ ha molti punti di forza: una lunghezza di soli 4,70 m, la disponibilità di 5 o 7 posti, spazio interno e per il vano bagagli best-in-class. Il design, inoltre, in linea con la nuova identità stilistica della Marca, rappresenta una forte combinazione di emotività e razionalità. Con la versione SCOUT, il nuovo SKODA KODIAQ presenta elementi stilistici marcati a sottolineare forza e robustezza, mentre la versione SPORTLINE ne evidenzia il dinamismo.

SKODA KODIAQ SCOUT

Oltre alla protezione sottoscocca, elementi in colore argento sottolineano il carattere di robustezza e versatilità del nuovo SUV. La calandra è incorniciata da un profilo in color argento, così come le cornici dei finestrini laterali. Nello stesso colore argento sono i mancorrenti al tetto, le calotte degli specchietti laterali, nonché le protezioni inferiori nella zona frontale e posteriore, poste sotto il paraurti. Questo gioco di elementi cromatici in contrasto divide visivamente la zona in tre distinte parti.

Il profilo della vettura è caratterizzato da passo lungo, sbalzi ridotti e linea del tetto che prosegue senza soluzione di continuità nei montanti posteriori. SKODA KODIAQ SCOUT offre di serie cerchi in lega da 19” con design dedicato.

SKODA KODIAQ SCOUT è riconoscibile anche per i finestrini posteriori e il lunotto oscurati (SunSet). Il nome della specifica versione è visibile su una targhetta posta sul passaruota anteriore e vano portaoggetti.

SKODA KODIAQ SCOUT nasce sulla versione Ambition ed è dotato di serie di Off-Road Assistant, Rough-Road Package comprendente protezione inferiore supplementare del motore e protezione antipietrisco per il sottoscocca. Monta inoltre di serie il sistema di assistenza al parcheggio anteriore e posteriore.

Fa parte della dotazione del grande SUV SKODA anche il Driving Mode Selection, per modificare i parametri di gestione di motore e DSG, servosterzo, climatizzatore e altri sistemi in modalità Normal, Eco, Sport e Individual. La modalità Snow, specifica per la trazione integrale, regola i sistemi ABS, ASR, ACC (se presente) e il funzionamento del motore secondo le esigenze tipiche delle strade innevate e dei terreni scivolosi.

Gli interni sono poi caratterizzati da volante multifunzione, Ambient Light con sistema di illuminazione LED degli interni disponibile in dieci colori, otto altoparlanti, sedili con logo KODIAQ e decorazioni delle porte in Alcantara, pedali in acciaio, tappetini in tessuto e logo KODIAQ sui listelli battitacco delle portiere anteriori. Sullo schermo in plancia il conducente può richiamare i dati più utili alla guida su fondi accidentati.

Il conducente può selezionare la modalità Off-Road premendo semplicemente un pulsante. La regolazione adattiva dell’assetto DCC, opzionale, adatta gli ammortizzatori tramite la regolazione di valvole elettriche. Il sistema antibloccaggio ABS ammette un determinato slittamento, affinché davanti alle ruote si possa formare una sorta di “cuneo” di terra che frena la vettura. Per migliorare la trazione, la regolazione antislittamento ASR consente uno slittamento maggiore e il bloccaggio elettronico del differenziale EDS reagisce con più potenza e più velocemente. Se necessario, si attivano anche la funzione di partenza assistita in salita e la funzione di marcia assistita in discesa. Quest’ultima mantiene costantemente la velocità sul livello raggiunto all’inizio della discesa. Inoltre il Rough-Road Package, di serie, protegge dai danni il sottoscocca, in particolare freni, motore, cablaggi e tubazioni di rifornimento.

SKODA KODIAQ SPORTLINE

Elementi della carrozzeria verniciati in nero e speciali dettagli degli allestimenti enfatizzano il carattere dinamico dello SKODA KODIAQ SPORTLINE. Sono in nero la calandra, i mancorrenti al tetto, le calotte degli specchietti retrovisori e le cornici dei cristalli laterali. Il lunotto e i cristalli laterali posteriori sono oscurati (SunSet). Il posteriore è impreziosito da un sottile listello color argento al di sotto del paraurti.

Il profilo di ogni modello SKODA KODIAQ è caratterizzato da sbalzi ridotti, da una linea del tetto che discende verso la zona della coda, prolungandosi visivamente in un profilo ricavato nel montante posteriore, e da una zona posteriore stretta. Su SKODA KODIAQ SPORTLINE le fasce paracolpi laterali sono verniciate in tinta con la carrozzeria. Vengono offerti di serie cerchi in lega da 19 pollici in un nuovo design specifico. A richiesta sono disponibili anche cerchi da 20 pollici. Sul parafango anteriore è presente inoltre una piccola targhetta che riporta la denominazione del modello.

Dotazione

SKODA KODIAQ SPORTLINE è basato sulla versione Ambition a cui aggiunge sedili sportivi in pelle e alcantara ad alto contenimento, con appoggiatesta integrati e funzione Memory sul lato conducente. Ribadiscono inoltre la personalità sportiva il volante multifunzione, che è rivestito in pelle così come leva del cambio, e la pedaliera in alluminio. Sul display è possibile visualizzare le forze G, la pressione di sovralimentazione turbo, la potenza istantanea del motore e le temperature di olio e liquido di raffreddamento.

Il ricco equipaggiamento di serie comprende anche la selezione della modalità di guida (Eco, Comfort, Normal, Sport, Individual e Snow), grazie alla quale è possibile gestire motore, cambio automatico, servosterzo e climatizzatore. Inoltre, la dotazione di serie di SKODA KODIAQ SPORTLINE include anche i seguenti equipaggiamenti: specchietti retrovisori esterni regolabili e ripiegabili a comando elettrico, con funzione antiabbagliamento e Memory e con Boarding Spot (luci negli specchietti retrovisori esterni che illuminano il piano stradale sottostante), specchietto retrovisore interno con sensore pioggia e funzione antiabbagliamento, un display Maxi DOT, illuminazione ambiente a LED in dieci colori per gli interni, il logo KODIAQ sui listelli battitacco, elementi decorativi per gli interni in stile “Sport”, inserti in Alcantara e tappetini con cuciture in color argento.

KODIAQ SCOUT e KODIAQ SPORTLINE gamma motorizzazioni 2.0 TDI 150 CV (110 kW) 4×4, velocità massima 197 km/h, 0-100 km/h in 9,5 secondi, consumo combinato di 5,3 l/100 km, 139 g CO2/km 2.0 TDI 190 CV (140 kW) 4×4, velocità massima 210 km/h, 0-100 km/h in 8,9 secondi, consumo combinato di 5,7 l/100 km, 150 g CO2/km

Trazione integrale

Il cuore della trazione 4×4 è una frizione a lamelle a gestione elettronica. Il sistema di trazione integrale opera in modo intelligente e rapido. La sua centralina calcola costantemente la coppia di trazione ideale per l’asse posteriore, le perdite di trazione sono, dunque, pressoché escluse grazie a una preattivazione legata alle condizioni di marcia. In fase di rilascio o con carico ridotto, la trazione è affidata al solo asse anteriore, a tutto vantaggio dei consumi.

Capacità off-road

SKODA KODIAQ si muove con agilità su qualsiasi tipologia di terreno. L’altezza da terra è di 194 millimetri. L’angolo di rampa è pari a 19,7 gradi, mentre l’angolo di attacco anteriore e quello posteriore raggiungono valori significativi (22,0 e 23,1 gradi) grazie agli sbalzi ridotti.

Sistemi di assistenza alla guida

Il nuovo grande SUV boemo propone una vasta gamma di sistemi di assistenza, tra cui Trailer Assistant, Blind Spot Detect e Rear Traffic Alert, che avvertono di eventuali veicoli presenti nel punto cieco di visuale, in marcia o durante una manovra. Il Crew Protect Assistant previene i rischi per gli occupanti in caso di incidente imminente sollevando i finestrini, chiudendo il tetto scorrevole e mettendo in tensione le cinture di sicurezza. Il sistema lavora in combinazione con il Front Assistant con funzione di frenata di emergenza city, installato di serie, e la funzione predittiva di protezione dei pedoni.

Una novità per il Marchio della Freccia Alata è il sistema Area View: grazie all’obiettivo grandangolare delle telecamere, presenti sia nella parte anteriore sia posteriore del veicolo oltre che sotto le calotte degli specchietti retrovisori, sul monitor di bordo vengono presentate viste multilaterali dello spazio circostante il veicolo. Questa funzionalità è molto utile in caso di guida su terreni accidentati e impervi.

Sistemi di infotainment e SKODA Connect

SKODA KODIAQ è dotato dei più moderni sistemi di infotainment. I display touchscreen capacitivi presentano design in vetro (fatta eccezione per il sistema audio Swing). Nella versione top di gamma del sistema di infotainment, il sistema di navigazione Columbus presenta un monitor di 9.2”, un hotspot Wi-Fi e un modulo LTE. Il servizio di Chiamata d’Emergenza è di serie. I servizi online di SKODA Connect fissano nuovi parametri di riferimento in termini di navigazione, intrattenimento e assistenza. Il sistema può essere configurato anche da computer o tramite app mobile.

Anteprima mondiale al Salone di Ginevra

SKODA KODIAQ SCOUT e KODIAQ SPORTLINE debutteranno al Salone dell’Automobile di Ginevra, in programma dal 9 al 19 marzo 2017. SKODA presenterà numerose altre novità nel padiglione 2 al primo piano del centro espositivo Palexpo.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.