Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Novità: MINI Countryman

Novità: MINI Countryman

Più spazio, più SUV

31.01.2017

La MINI Countryman della seconda generazione è il modello più grande e più versatile della gamma del tradizionale brand britannico. Un nuovo superlativo lo marca il propulsore della nuova MINI John Cooper Works Countryman. Il motore da 170 kW/231 CV è il più potente finora mai montato in una MINI e, in combinazione con la trazione integrale ALL4 di serie e il robusto concetto automobilistico, assicura che l’ultimogenito della famiglia delle sportive top di gamma John Cooper Works si elevi a una dimensione nuova di race feeling durante la guida stradale e di divertimento di guida estremo sullo sterrato.

Sia in combinazione con il cambio manuale di serie a sei rapporti che con l’optional cambio Steptronic sportivo a otto rapporti, la nuova MINI John Cooper Works Countryman (consumo di carburante nel ciclo combinato: 7,4 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 169 g/km) accelera da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, superando la MINI Cooper S Countryman ALL4 di rispettivamente 0,8 e 0,7 secondi. Ma la superiorità di performance della nuova MINI John Cooper Works Countryman si riflette anche nell’elasticità in ripresa, nell’agilità in curva e nei valori di decelerazione.

Questo è il risultato del pacchetto completo, realizzato con il know-how delle corse della John Cooper Works, comprendente, oltre al motore e alla trazione integrale, l’assetto sportivo con cerchi in lega John Cooper Works da 18 pollici e impianto frenante sportivo Brembo, inoltre una serie di dettagli esclusivi nella scocca per ottimizzare le caratteristiche di aerodinamica e l’afflusso dell’aria di raffreddamento, nonché un cockpit speciale con sedili sportivi John Cooper Works. La posizione particolare della nuova MINI John Cooper Works Countryman all’interno del segmento delle vetture compatte premium viene sottolineata dall’esclusivo equipaggiamento di serie con MINI Driving Modes, proiettori a LED, Comfort Access e la radio MINI Visual Boost.

Più potenza, più spazio, più race feeling

La nuova MINI John Cooper Works Countryman è il successore del primo atleta top di gamma del brand, sviluppato appositamente per il segmento delle vetture compatte ed equipaggiato di serie con la trazione integrale ALL4. Il progresso rispetto al modello precedente si manifesta non solo nella potenza massima, incrementata di 10 kW/13 CV e nella versione del sistema ALL4 a efficienza ottimizzata, ma anche nell’aumento delle dimensioni esterne e in un netto guadagno a livello di abitabilità, di versatilità e funzionalità. La lunghezza cresciuta di 17 centimetri e la larghezza aumentata di 3 centimetri, nonché il passo allungato di 7,5 centimetri determinano nei cinque “veri” posti un’offerta di spazio decisamente

ottimizzata. Qualora necessario, il bagagliaio può essere ampliato da 450 a 1 390 litri. La nuova MINI John Cooper Works Countryman si trasforma così in un versatile atleta top di gamma che entusiasma sia sul circuito che sullo sterrato, negli spostamenti giornalieri e nei viaggi più lunghi, offrendo un divertimento di guida estremo e una versatilità straordinaria.

La nuova MINI John Cooper Works Countryman verrà presentata per la prima volta al pubblico nell’aprile del 2017 al salone Auto Shanghai. Il lancio è previsto per la primavera 2017.

Sviluppata sulla base di un’esperienza dei rally

Oltre all’attuale know-how tecnologico, naturalmente nel carattere inconfondibile della nuova MINI John Cooper Works Countryman si rifl ettono anche la tradizione pluriennale del marchio e i successi nel campo delle corse. 55 anni fa la Mini classica conquistò il suo primo successo: con una vittoria della Mini Cooper al British Touring Car Championship. Da allora, il nome del leggendario costruttore di automobili sportive John Cooper è sinonimo del successo sportivo del brand e di divertimento di guida stradale estremo.

Esattamente 50 anni dopo l’ultima di complessivamente tre vittorie finali della Mini classica al Rally Monte Carlo la nuova MINI John Cooper Works Countryman prepara la strada a nuovi successi in questa disciplina.

La nuova edizione del talento universale funge da base per la vettura da competizione sviluppata da MINI e l’X-raid Team per i rally a lunga distanza. A partire dalla partecipazione al Rally Dakar 2017, la MINI John Cooper Works Rally si presenta per affrontare le competizioni a carattere di maratona più impegnative del mondo, posizionandosi così come successore della MINI ALL4 Racing, sviluppata sulla base della MINI Countryman della prima generazione e che ha vinto quattro volte consecutive il Rally Dakar.

Pacchetto per una top performance

Da dieci anni il brand John Cooper Works è integrato sotto il tetto di MINI. Questo stretto rapporto risale ai primi anni della Mini classica, il cui talento sportivo fu scoperto e sviluppato da John Cooper. Oggi, questo legame esercita un’influenza positiva sul divertimento di guida estremo che regala la MINI John Cooper Works Countryman. Motore, cambio, trazione integrale, nonché l’aerodinamica e la configurazione del cockpit non sono impostati solo per erogare la massima performance ma contemporaneamente sono tarati con precisione in base al concetto automobilistico della nuova MINI Countryman.Con l’ultimogenito della John Cooper Works viene creato così un pacchetto completo, realizzato con il know-how delle corse che mette a disposizione una performance entusiasmante.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.